PREMI

Il nuovo catalogo con tanti premi per i soci 

Escursioni, spettacoli, degustazioni e solidarietà: si moltiplicano i vantaggi riservati ai soci Coop grazie al catalogo per la raccolta punti “Solo per te”, valido fino a marzo 2018. Con una manciata di punti il mondo dell'arte, della cultura, del divertimento, dell'enogastronomia e della solidarietà sono a portata di mano, con le tante attività da svolgere in Toscana che Unicoop Firenze ha scelto per la maggior parte delle proposte in catalogo. Con 1000 punti ad esempio si può scegliere la carta Coop.FI&Cinema per avere il biglietto ridotto il giovedì e la domenica nelle sale del circuito Anec-Agis della Toscana, o un biglietto gratuito per assistere a una rappresentazione teatrale fra quelle proposte dalla Fondazione Toscana Spettacolo oppure, ancora, di visitare una delle mostre in corso a Palazzo Strozzi con tutta la famiglia.

Chi è appassionato di vino, può premiarsi con una visita e degustazione in una delle quattro aziende storiche selezionate da Unicoop Firenze: fra queste ad aprire le porte sarà il Castello di Nipozzano, una delle tenute Frescobaldi situata nel cuore del Chianti.

Per chi vuole godersi il premio con una giornata di svago in famiglia, può invece utilizzare i punti per acquistare biglietti per parchi naturali e divertimento, skipass o terme.

In ultimo, non potevano mancare i progetti sociali a cui dare il proprio contributo: tra le varie opzioni, ad esempio, con 100 punti si dona 1 euro al Dynamo Camp, l’associazione che a Limestre (Pt) offre programmi di terapia ricreativa gratuita a ragazzi affetti da patologie gravi o croniche.

Come arrivare più in fretta al premio desiderato? Si può accelerare la raccolta punti non solo approfittando delle varie iniziative legate all'acquisto di prodotti e utilizzando le carte di pagamento Integra e il SalvApp, ma anche tramite le convenzioni con altri esercenti, come quella con i distributori di carburante a marchio Tamoil. Essere soci conviene, sempre e sempre di più.



SEGNALIBRO

Una lavagna e un po’ di gesso: Don Lorenzo Milani


«La scuola costa poco, un po’ di gesso, una lavagna, qualche libro regalato, quattro ragazzi più grandi a insegnare, un conferenziere ogni tanto a dire cose nuove gratis». Con queste parole don Lorenzo Milani spiegava al mondo la sua idea di scuola, inclusiva e aperta a tutti, di cui l’esperienza di Barbiana, piccola comunità del Mugello, è stata testimonianza unica ed esemplare. Nel 1997 il giornalista e scrittore Mario Lancisi pubblicava il volume La scuola di don Lorenzo Milani, che ricostruiva la figura del sacerdote e insegnante. Da tempo introvabile, il testo torna adesso in libreria con un’edizione rinnovata e sintetica, in offerta ai soci Coop per tutto il mese di giugno. Mario Lancisi, La scuola di don Lorenzo Milani - Una lezione per i genitori, gli insegnanti e gli studenti,Sarnus 2017, in vendita con lo sconto del 15% a € 12,75 invece di 15, per i soci 300 punti su ogni copia acquistata.


FIRENZE

Concerto in piazza

Sullo sfondo la facciata della basilica di Santa Croce, intorno i palazzi medievali che circondano la piazza, sul palco oltre 500 musicisti delle più importanti istituzioni musicali fiorentine (Coro dell’Opera di Firenze, Orchestre e Cori del Conservatorio Cherubini e della Scuola di musica di Fiesole) a far da colonna sonora a una serata che si preannuncia incantata. Il repertorio sarà un omaggio ai grandi maestri: da Schubert a Beethoven, da Tchaikovsky a Verdi. Il concerto di piazza Santa Croce di mercoledì 28 giugno alle 20.30 è uno degli eventi principali del programma di iniziative per i 25 anni di attività della Fondazione Cr Firenze. Ingresso gratuito per tutti e posti riservati in prima fila per i soci Coop (su prenotazione), oltre alla possibilità di vincere 100 biglietti per mostre e spettacoli in città.

Informazioni e prenotazioni: info25anni@fcrf.it


PISTOIA

Percorsi sotterranei

Anche Pistoia, come molte altre città italiane, nasconde un suo volto sotterraneo ricco di storia e fascino. Ora è possibile scoprirlo con le visite guidate che, partendo dall’Ospedale del Ceppo, conducono all’antico alveo del torrente Brana, deviato nel Medioevo e ridotto a gora per il servizio idrico della città. Sotto il vecchio ospedale si possono ammirare le volte, tracce delle mura medievali a difesa della città e parte del frantoio che dà il nome alla via soprastante. Il percorso prosegue sotto piazza San Lorenzo fino al quartiere di via San Marco, dove sono visibili resti di lavatoi medievali e un mulino battiferro ottocentesco. Tutti i giorni visite guidate alle 10.30/11.30/12.30/14/15/16/17; prezzi: € 9, ridotto € 7. Per i soci Unicoop Firenze ingresso a prezzo ridotto € 7. Prenotazioni allo 0573368023, pistoiasotterranea@irsapt.it




CAMPO TIZZORO (PT)

Appennino industriale

Producevano munizioni gli stabilimenti che la Smi (Società metallurgica italiana) costruì a Campo Tizzoro, sull’Appennino pistoiese, nel 1911. Intorno alla fabbrica sorsero poi negli anni Trenta le prime abitazioni per i dipendenti. Con l’avvicinarsi della guerra furono costruiti rifugi antiaerei, a venti metri di profondità. Intorno agli anni Ottanta l’attività industriale era ancora notevole: oltre alle munizioni, si lavoravano laminati di bronzo, rame e ottone, fino al 2006, anno di chiusura degli stabilimenti. Per ripercorrere questa interessante storia, visite guidate al Museo e rifugi Smi con i seguenti orari: da aprile a settembre 10.15/11.30/15/16/17 (martedì chiuso). Prezzi dei biglietti: intero € 10, ridotto € 8, gruppi € 7, scuole € 5. Per i soci Unicoop Firenze biglietto ridotto € 8. Prenotazioni: tel 057365724, rifugismi@irsapt.it



SESTO FIORENTINO (FI)

Esplosione di giochi

Torna “EsplòGioco!” Sette giorni di giochi e divertimento, dal 12 al 18 giugno, per la seconda edizione della fiera dedicata alla cultura del divertimento che avrà luogo a Centro*Sesto Fiorentino, all'interno dell’area Esplo!, ma che coinvolge tutto il centro commerciale. Tornei, laboratori, spettacoli, e tanto altro, per una settimana di divertimento e socializzazione per tutte le fasce d’età.

Info: www.esplomovingmall.it/esplogioco