Notebook, MP3 e palmare: le nuove tecnologie in una promozione a novembre negli iper

Scritto da Rossana De Caro |    Novembre 2004    |    Pag.

Laureata in Lettere all'Ateneo fiorentino, ha lavorato per molti anni come giornalista in emittenti televisive e radio locali, realizzando programmi di costume e società. Ha collaborato inoltre con La Nazione per la cronaca di Firenze e gli spettacoli. 

Dal 1998 scrive articoli per l'Informatore. Si occupa anche di uffici stampa per la promozione di eventi a Firenze e in Toscana.

Ha pubblicato il libro 'Ardengo Soffici critico d'arte'. 

Dal 2009 al 2015, sempre come collaborazione esterna, è stata coordinatrice redazionale dell'Informatore.

Novembre all'iper
Per tutti gli amanti dell'informatica
e delle nuove tecnologie una ghiotta promozione prenatalizia all'Ipercoop (5-18 novembre) da non mancare. Anche perché è molto trendy regalare, e regalarsi, alcuni di questi oggetti supertecnologici. Fra i più quotati e gettonati c'è il Notebook, ovvero il computer portatile: un compagno di vita ormai inseparabile per molti. Le vendite ultimamente sono cresciute, sia per la discesa dei prezzi, che comunque rimangono superiori rispetto a quelli dei computer da tavolo (si va dai 900 ai 1300 euro e oltre, escludendo le promozioni), sia per la praticità dell'articolo, leggero e trasportabile, sia per le prestazioni sempre più potenti.Il fascino di poter avere sempre con sé un oggetto di scarso ingombro e di potersi connettere a internet senza fili, grazie alle tecnologie sempre più sofisticate, come la wi-fi (wireless fidelity), hanno contribuito molto alla popolarità del Notebook.Consigli per l'acquisto: l'offerta è vasta, sono da valutare le dimensioni e la qualità dello schermo, meglio puntare su quelli da 15 pollici, misura standard, e la tipologia LCD a matrice attiva se si devono trascorrere molte ore davanti al monitor; la capacità di memoria: 256 megabyte sono più che sufficienti (per i videogiochi sono da preferire i 512 mega di ram); per archiviare molti dati servirà un hard disk da 120-160 giga; da valutare anche l'importanza del masterizzatore per dvd o 'combo' anche per CD.Consigliabili anche le porte per le schede di connessione. Un altro prodigio della tecnica sono gli mp3, li conoscono bene gli appassionati di musica, in particolare i ragazzi. E' un modo per avere a portata di orecchio tanti brani in poco spazio. Questa tecnica dà infatti la possibilità di comprimere i dati audio, senza alterarne la qualità, tramite dei programmi specifici sul pc. I file audio sono facilmente trasportabili su dischetto. Si può infatti masterizzare un cd (solo per uso personale!) con brani musicali in formato mp3 (ne può contenere fino a 100). Oppure acquistare un lettore di mp3.
Altri strumenti da non dimenticare sono gli smartphone e i tablet le cui applicazioni e le estensioni li hanno ormai trasformati in computer tascabili sempre più efficenti. Per esempio è possibile non solo lavorarci, navigare su internet o scaricare la posta.

Molto chic anche il palmare,
il piccolo computer che sta nel palmo di una mano, ideale per annotare gli impegni di lavoro e i vari appuntamenti della giornata, per essere sempre puntuali.