Un invito a visitare i musei di storia naturale. Una guida tra storia e curiosità

il museo raccontato 3
Il più famoso è forse La Specola.
Ma accanto alla celebre sezione di zoologia del museo fiorentino di Storia naturale, ce ne sono tanti altri, sparsi un po' su tutto il territorio regionale: raccontano un'altra Toscana, fatta non di monumenti e cattedrali, ma di pietre, giardini, piante, animali, fossili. Vere e proprie testimonianze della natura, sopravvissute, con l'aiuto degli uomini, al passare dei secoli.
I soci di Unicoop Firenze hanno avuto modo di conoscere meglio i giardini botanici di Firenze, Pisa e Siena - attraverso visite guidate a loro dedicate - e le varie sezioni del Museo di Storia naturale dell'Università di Firenze e di quello pisano di Calci. Insieme all'Università di Firenze è stata promossa una campagna di sensibilizzazione su alcune specie rare di piante e di animali a rischio di estinzione, destinando parte del ricavato delle vendite di 30 mila T-shirt speciali (con sopra riprodotti disegni e foto delle specie in questione) a ricerche sull'ecosistema e la biodiversità.

il museo raccontato 4
Il mondo di Pongo

Pongo è un ragazzo molto curioso, Bingo è il cagnolino dal musetto simpatico che lo accompagna in tutte le sue avventure. Entrambi sono nati dalla fantasia di Fabrizio Silei, curatore del libro "Viaggio nei tre regni + 1", dedicato al museo di Storia naturale di Firenze. Sarà Pongo a guidare i più giovani alla scoperta di mondi fantastici dove fare la conoscenza di Pietro, il progenitore di tutti i mammut (altro che Jurassic Park!) e dell'ippopotamo del granduca Leopoldo, ammirando meteoriti, piante carnivore, zucche didattiche e giganteschi fiori sottovetro, e ascoltando storie incredibili di cacciatori di teste ed esploratori solitari. Non è fantasia, sono milioni di reperti, tesori raccolti nelle sezioni di Antropologia ed Etnologia, Botanica, Geologia e Paleontologia, Mineralogia e Litologia, Orto Botanico e Zoologia, che insieme danno vita al grande Museo di storia naturale di Firenze.
Il libro, ricco di immagini e di curiosità, si può acquistare a luglio e agosto nei punti vendita di Unicoop Firenze, al prezzo di copertina di 6,50 euro, e per i soci con lo sconto del 40% (€ 3,90). E dal primo settembre sarà in vendita nelle sei sezioni del museo, sempre con lo sconto per i soci di Unicoop Firenze. Per ogni libro venduto un euro sarà destinato a sostenere progetti di ricerca promossi dall'Università.
Libro Museo Scienze
Con pazienza e passione Fabrizio Silei, scrittore ed esperto di comunicazione sociale, è andato alla ricerca di storie, aneddoti, curiosità riguardanti alcuni dei pezzi più importanti custoditi nelle collezioni del museo, in un percorso molto interessante non solo per gli adulti ma anche per i piccoli visitatori. Scopriremo che le mummie non sono solo egiziane (quelle del Perù sono addirittura "bio"!), ammireremo piante di cera talmente perfette da sentirne quasi il profumo, coppe in lapislazzuli e pietre preziose appartenenti alla collezione dei Medici. Più che una guida il libro rappresenta un'ottima occasione per un ripasso, utile ma divertente, di cultura scientifica e storica. Uno stimolo a visitare non solo il museo fiorentino, ma anche i tanti altri della regione.

il museo raccontato 2
Gli altri in Toscana

Firenze infatti non è la sola città ad ospitare prestigiosi musei di storia naturale, spesso inseriti in contesti storici di grande bellezza. Accanto a quelli più famosi di Siena, Calci (Pisa), Lucca, ce ne sono molti altri, più piccoli forse, ma ugualmente interessanti e da conoscere. Ve ne proponiamo alcuni.

Aulla - Museo di storia naturale della Lunigiana, Fortezza della Brunella, via della Brunella, tel. 0187400252, 0187409077 (Comune di Aulla), orario estivo 16-19 (chiuso lunedì). Biglietto 3,50 €.

Empoli - Museo civico paleontologico, palazzo Ghibellino, piazza Farinata degli Uberti 7, tel. e fax 0571537038, orario: lunedì e mercoledì 9.30-12.30, martedì, giovedì e sabato 9.30-12.30 e 17.30-19.30, domenica 17.30-19.30, ingresso libero.

Firenze - Museo di storia naturale dell'Università(www.unifi.it/msn): Zoologia La Specola, via Romana 17; Antropologia ed etnologia, via del Proconsolo 12; Orto botanico, via Micheli 3. In via La Pira 4 ci sono le sezioni di Botanica, Geologia e paleontologia, Mineralogia e litologia. Informazioni e prenotazioni: 0552346760, edumsn@unifi.it.

Grosseto - Museo di storia naturale della Maremma, via Mazzini 61, tel. 0564414701, orario: feriali 9-12,30 e 15,30-19,30, festivi 9-12,30. Chiuso il lunedì, ingresso gratuito.

Livorno - Museo di Storia naturale del Mediterraneo, Villa Henderson, via Roma 234, tel. 0586266711, orario: da martedì a sabato 9-13, martedì e giovedì 15-19, domenica 15-19 (chiuso lunedì). Biglietto individuale per ogni singola sala (sala del Mare, sala dell'Uomo, orto Botanico, sala degli Invertebrati) intero € 3,00; sala di Geopaleontologia e L'uomo nel Mediterraneo, sala di Anatomia comparata intero € 4,00; biglietto cumulativo, intero € 10,00.

Lucca - Collezione naturalistica del Liceo classico Nicolò Machiavelli, Palazzo Lucchesini, via degli Asili 35, tel. 0583496471, ingresso libero (su richiesta).

Montevarchi - Museo paleontologico dell'Accademia valdarnese del Poggio, via Poggio Bracciolini 38, tel. 055981227, orario 9-12 e 16-18, domenica e festivi 10-12, chiuso il lunedì, ingresso 3 €, ridotto 1 €.

il museo raccontato 5
Pescia -
Museo civico di Scienze naturali e archeologia della Valdinievole, piazza Leonardo da Vinci 1, tel. 0572477533, orario: dal lunedì al venerdì 8.30-13, il martedì e giovedì anche 15-17.30. Ingresso gratuito, visite guidate per gruppi 2 € a persona.

Pisa - Museo di storia naturale e del territorio di Calci, Certosa di Calci, via Roma 79, tel. 0502212970, orario fino al 15 settembre da martedì a venerdì 10-19; sabato, domenica e festivi 10-24 (chiuso lunedì), biglietto 5€, ridotto 2€.

Prato - Centro di Scienze naturali di Galceti, via di Galceti 74, tel. 0574460503, orario: feriali 9.30-12.30 e 15-18, festivi 15-18 (chiuso lunedì e martedì), biglietto intero 2 € (festivi 3 €).

Siena - Museo di storia naturale dell'Accademia dei Fisiocritici, piazzetta Silvio Gigli 2, tel. 057747002, 0577232940 (per visite guidate), orario: da lunedì a venerdì 9-13 e 15-18, chiuso giovedì pomeriggio, sabato, domenica e festivi. Ingresso libero ad orario prestabilito.



Le vie degli orti

In Toscana sono quattro gli antichi orti botanici ancora attivi: a Firenze, Pisa (via Luca Ghini 5, tel. 0502215374), Siena (via P.A. Mattioli 4, tel. 0577232874) e Lucca (via del Giardino Botanico 14, tel. 058348785).

Il libro

Fabrizio Silei
"Viaggio nei tre mondi + 1"
Masso delle Fate Edizioni
€ 6,50
per i soci € 3,90
in tutti i punti vendita dell'Unicoop Firenze fino al 30 agosto 2006