Il ricarico lordo sui prodotti ortofrutticoli

Dal campo ai banchi del supermercato, un’operazione trasparenza seguendo alcuni prodotti ortofrutticoli nel loro percorso fino al consumatore.
Prendiamo ad esempio melone, cocomero, zucchine e pomodori acquistati martedì 26 agosto nei supermercati di Unicoop Firenze. Nella tabella vengono specificati il prezzo d’acquisto al chilo, quello di vendita e il ricarico lordo della cooperativa. Quest’ultimo oscilla fra il 12,7% e il 30,5%, con una media del settore ortofrutta che si aggira sul 20%. Una percentuale estremamente contenuta, che lascia margini minimi alla cooperativa se consideriamo che vanno sottratti i costi di personale, magazzino, trasporto, scarti della manipolazione nei punti vendita ecc. Ecco dunque che l’effettiva remunerazione (quella netta!) sui generi ortofrutticoli non ha niente a che fare con le fantasiose ricostruzioni che circolavano nei giorni scorsi.

Sono poi necessarie alcune precisazioni sulla filosofia d’acquisto di Unicoop Firenze. La cooperativa già da tempo applica il criterio della filiera corta per contenere al massimo i costi. Circa l’80% degli acquisti di generi ortofrutticoli proviene direttamente da fornitori italiani (agricoltori, piattaforme di consorzi agricoli, Coop Italia) evitando ogni forma di intermediazione. Ma è chiaro che dal campo al magazzino dei punti vendita ci sono dei costi vivi che incidono in maniera anche determinante sul prezzo d’acquisto: selezione, pulitura, trasporto, imballaggio. Appena il 20% degli ortaggi e della frutta è acquistato da Unicoop Firenze a Novoli o da grossisti vari. Questa struttura degli acquisti è tesa fra l’altro a favorire la crescita dei produttori locali, con cui vengono stabiliti accordi di programmazione delle colture che danno loro maggiore sicurezza economica. L’ortofrutta viene infine venduta prevalentemente sfusa, per evitare l’aggravio di costo degli imballaggi.

Tabella. Prezzi acquisto e prezzi vendita presso i supermercati di Unicoop Firenze di 4 articoli stagionali del reparto ortofrutta (26 agosto 2008)

Descrizione articolo Prezzo acquisto netto Iva prezzo vendita con Iva % ricarico lordo
Melone retato 800-1200 g 0,62 0,89 27,5%
Cocomero italiano intero 0,21 0,25 12,7%
Zucchine chiare fiore 1,19 1,75 23,7%
Pomodoro tondo liscio italiano sfuso 1,10 1,68 30,5%
Ricarico medio lordo 20%

Fonte: Osservatorio interno Unicoop Firenze


Notizie correlate

Controlli capillari

Più sicurezza con l'autocontrollo. Il problema delle aflatossine


Convenienza a tutti i costi

Forti aumenti nelle spese "d'impulso" e voluttuarie. Primi prezzi e prodotti a marchio: grosse differenze fra concorrenti


Cosa c'è nel prezzo

  • 02/11/2007

Prezzi stabili fino a dicembre sui prodotti a marchio


Il melone dal campo alla Coop

  • 29/08/2008

Le cifre reali del percorso di filiera



Prezzi e qualità

I tre scopi principali dell'attività della cooperativa: prezzi bassi, qualità dei prodotti e solidarietà