Cereali, muesli, riso soffiato, corn flakes: tutto per la prima colazione

Scritto da Anna Somenzi |    Giugno 2007    |    Pag.

Giornalista. Nata a Cremona, cresciuta a Bologna della quale ha assorbito, e goduto, l'emilianità. E' diventata giornalista professionista "da grande", ma lavora nell'editoria da molto tempo in giornali aziendali del movimento cooperativo, prima Comma di Conad e poi Consumatori di Coop. Si occupa soprattutto di prodotti e produzioni, consumi e consumatori. Da qualche anno, sempre per Coop, lavora anche come coordinatrice editoriale per la collana dei Quaderni dei consumatori dell'Editrice Consumatori.

Fare una buona colazione è fondamentale non solo per iniziare bene la giornata, ma anche per una corretta e sana alimentazione.
I cereali sono un alimento importante. Oltre alla presenza di carboidrati a lento assorbimento come l'amido, portano in dote una buona quantità di fibre che non danno calorie, ma sono molto utili per la regolazione di diverse funzioni dell'organismo. L'assunzione raccomandata di fibra è di 30 grammi al giorno, meglio se derivata direttamente dagli alimenti, piuttosto che da prodotti dietetici concentrati.

Le proposte di Coop per i cereali da prima colazione sono rinnovate e complete: 10 prodotti per accontentare tutte le esigenze, con in più la garanzia di essere etici, senza ogm, fatti con materie prime selezionate e oggi ancora più convenienti.

Riso soffiato al cioccolato, ciambelline di cereali tostati al miele che si aggiungono alle già conosciute palline di mais al cioccolato, sono i prodotti dedicati ai bambini che, attirati dalla presenza di cioccolato e miele, si nutrono con questi prodotti in modo energetico, goloso, ma sano. Le palline sono preparate con mais, zucchero di canna, cioccolato, cacao e miele tutti da agricoltura biologica, trenta grammi di prodotto, una dose media di circa 4 cucchiai da tavola, forniscono 116 chilocalorie.
Le ciambelline di cereali tostati al miele sono preparate con le farine di avena, frumento, riso e semolino di mais. Per chi ama meno il dolce, o deve essere più attento alla presenza di zuccheri, i prodotti a base di fiocchi di riso e frumento integrale, con quindi un ricco apporto di fibre e una presenza di carboidrati a più lento assorbimento. Arricchito con ciliegie, lamponi e fragole, uno o di soli fiocchi di cereali, l'altro, hanno una presenza bassissima di grassi, da 1 g a 1,5 g per 100 g. Sempre con fiocchi di riso e frumento integrale, ma arricchito con scaglie di cioccolato fondente per chi proprio al dolce non riesce a rinunciare.

Chi ama il muesli, la miscela di cereali e frutta, trova la versione croccante, preparata con fiocchi d'avena, uva sultanina, banane disidratate, zucchero di canna, con nocciole, e noce di cocco, tutti da agricoltura biologica.
Il muesli alla frutta ha una presenza del 42% di frutta rappresentata da mele, uva sultanina, datteri, prugne, mandorle e fragole anche in questo caso tutto proveniente da agricoltura biologica. Anche i bastoncini di crusca di frumento sono da agricoltura biologica, forniscono 9,2 g di fibra ogni 30 g di prodotto, la dose media di 4 cucchiai. E infine i classici corn flakes, semplici fiocchi di mais insaporiti da zucchero e malto d'orzo.