In barca sull'Arno
S'inizia dal Ponte alle Grazie, poi sotto il Ponte Vecchio e il Ponte S. Trinita, nella parte dell'Arno più densa di storia, per offrire un'inedita visuale delle architetture che si affacciano sul fiume, in una prospettiva che si coglierà navigando in Arno sugli antichi 'barchetti' dei renaioli. E' la speciale occasione che Unicoop Firenze e Toscana Turismo, in collaborazione con l'associazione 'I Renaioli', hanno organizzato per i soci il 12, 13, 15, 18, 19, 20 e 22 giugno.
Prenotazioni e biglietti presso le agenzie Toscana Turismo. La visita, comprensiva di guida, costa 10 euro (gratuita per i minori di 5 anni). Per i minori di 15 anni è obbligatorio un accompagnatore. L'appuntamento è presso il pontile di imbarco (piazza Mentana, vicino al Ponte alle Grazie). Partenza alle 19. In caso di brutto tempo la visita sarà rimandata. Minimo 15, massimo 30 partecipanti. Acquistando questa visita si raccolgono i punti per il catalogo dedicato ai soci.

Al college in Inghilterra
Eventi giugno
Fondato nell'800 dal Principe Alberto, marito della Regina Vittoria, l'Epsom College di Londra è una delle più prestigiose scuole della Gran Bretagna, ed ha sempre avuto come obiettivo la preparazione dei ragazzi ai più alti livelli. Unicoop Firenze e Toscana Turismo offrono ai ragazzi di età compresa fra i 12 e i 16 anni, figli di soci Coop, la possibilità di trascorrervi 15 giorni, frequentando un corso di lingua inglese. La partenza è prevista per il mese di giugno. Minimo 10 partecipanti. I ragazzi viaggeranno con un accompagnatore dall'Italia. Anche questa iniziativa è valida per la raccolta punti.

I giorni del Maggio
Il Teatro Comunale ospita l'opera 'Simon Boccanegra' di Giuseppe Verdi, per la regia di Peter Stein. Sul podio Claudio Abbado (il 19, 22 e 25) si alterna a Massimo Zanetti (il 20, 28, 29 giugno e il 1° luglio). Il 18 c'è 'Soirée française': in programma musiche di Ibert, Jolivet, Damase, Berlioz, Saint-Saëns, Fauré, Debussy, Ravel. Dirige José Luis Basso. Il direttore Jeffrey Tate, la mezzosoprano Petra Lang e l'Orchestra sinfonica nazionale della Rai sono gli interpreti, il 21 giugno, di un programma dedicato a Grieg, Mahler e Dvorak. Il 27, musiche di Cajkovskij e Stravinskij, con David Robertson sul podio, Vadim Repin al violino e l'Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino.
Al Teatro della Pergola, infine, dal 13 al 16 arriva il balletto: è 'La fin du jour', su coreografia di Fabrizio Monteverde e musiche di Franz Schubert.
Molti anche questo mese gli incontri, le conversazioni-concerto, le presentazioni di autori e spettacoli.

A piedi e a cavallo
Eventi giugno
Il turismo sostenibile, quello che tiene conto dell'ambiente naturale, culturale e umano che si va a visitare; quello che è a misura d'uomo, vissuto attraverso tempi che permettono di apprezzare ciò che si ammira e di raccogliere le sensazioni per farle divenire parte integrante dell'esperienza del viaggiare. Unicoop e Toscana Turismo, in collaborazione con Ekoclub International, offrono ai soci la possibilità di effettuare una serie di percorsi naturalistici, tutti organizzati secondo questa filosofia, a prezzo scontato. In programma ci sono la 'Badia di Moscheta a cavallo', 'Palazzuolo sul Senio e i suoi dintorni', 'La Garfagnana e il lago La Macchia', 'Le Cascate dell'Acqua Cheta'.
Le diverse iniziative, tutte della durata di un giorno, si tengono a giugno, e hanno un costo che va dai 12,50 ai 56 euro. Informazioni e prenotazioni presso le agenzie Toscana Turismo.

Arte a Siena
Eventi giugno
L'arte non va in vacanza, e Unicoop Firenze offre ai propri soci la possibilità di abbinare la visita, a Siena, di S. Maria della Scala e della mostra 'Gotico sulle vie di Francia'. Quasi tutti i grandi artisti senesi hanno lavorato per il S. Maria della Scala - complesso che in origine svolgeva le funzioni di ospizio gratuito per forestieri e pellegrini, e di ospedale - tanto che ora è considerato il terzo polo artistico della città. La mostra raccoglie 36 opere di pittura, scultura, oreficeria e miniatura provenienti dalle raccolte del Museo Civico di Torino, e indaga la produzione artistica medievale in un'area che oggi si estende dal Piemonte alla Valle d'Aosta. Le visite guidate si terranno il 15, 16, 22 e 23 giugno; l'appuntamento è alle 10.30 davanti al Museo. Il prezzo è di 8 euro; 4,70 euro per i minori di 11 anni. I partecipanti potranno inoltre usufruire del parcheggio del Campo per l'intera giornata della visita, al prezzo speciale di 2,60 euro.

Firenze
Teatro all'aperto
Fino al 22 giugno, al Teatro di Legno di via Faentina (angolo via Sercambi), l'Accademia teatrale di Firenze, in collaborazione con il quartiere 2, organizza una rassegna di spettacoli all'aperto (inizio ore 21.15). La manifestazione, realizzata con il contributo di Unicoop Firenze, è ad ingresso gratuito.
Questi gli spettacoli in programma nel mese di giugno: martedì 4, Lisistrata di Aristofane; giovedì 6, L'uccellino azzurro di M.Maeterlinck; martedì 11, Decameron di Boccaccio; giovedì 13, Atti unici di Cechov; venerdì 14, La casa di Bernarda di Alba di G.Lorca; lunedì 17, Diana e la Tuda di Pirandello; mercoledì 19, Signorina Julie di A.Strindberg; venerdì 21 e sabato 22, Girotondo di A.Schnitzler e, a seguire, festa finale con la consegna dei diplomi agli allievi del terzo anno dell'Accademia teatrale di Firenze.