Firenze Estate

Scritto da Edi Ferrari |    Luglio 2005    |    Pag.

Giornalista. Dal 1988 nel magico mondo della comunicazione (uffici stampa, pubbliche relazioni, editoria, eccetera), e con una quasi (senza rimpianti) laurea in Lettere, collabora con Unicoop Firenze anche per l'aggiornamento dei contenuti del sito internet, per le pagine del tempo libero. Ha lavorato anche nella redazione di Aida (attuale Sicrea), dove si è occupata principalmente della realizzazione di trasmissioni televisive, fra le quali anche InformaCoop. Per l'Informatore si occupa delle pagine degli "Eventi".

grande musica in una grande piazza
Piazza della Signoria diventa "Senza confine"
e apre le porte a Noa, agli Avion Travel, a Mauro Pagani; mentre MaggioDanza si esibisce alla Limonaia di Villa Strozzi e la chiesa di Orsanmichele ospita "Toscana Classica". Sono solo alcuni degli eventi di FirenzEstate 2005, il grande contenitore di rassegne, musica, festival, danza, teatro, eventi culturali e mostre organizzati dall'assessorato alla cultura del Comune fino a settembre.

Cominciamo dai sei grandi eventi gratuiti che si svolgeranno a luglio sotto le finestre di Palazzo Vecchio per celebrare l'universalità del messaggio musicale e i diritti degli emigranti.
Il primo appuntamento è affidato a Mehta (8 luglio, 21.30), che dirige Coro e Orchestra del Maggio Musicalein un "Concerto per Firenze" che conclude il 68° Maggio Musicale. La sera successiva, alle 20, "Galà al tramonto", con MaggioDanza nella Suite da "Giulietta e Romeo". Il 10 luglio Mauro Paganicon il gruppo cubano di Alfonso Sintesis; l'11 gli Avion Travel e l'Orchestra di Piazza Vittorio; il 12 Carlo Monni, la Banda Improvvisa e la Casa del Vento. Il 13, infine, l'incontro di Noacon l'Orchestra del Maggio, ovvero le radici ebraiche, popolari e mediterranee della cantante chiamate a interagire con un grande complesso sinfonico. Salvo diversa indicazione, gli spettacoli cominciano alle 21.30.

A tutta danza
Dar vita a un evento di alta qualità in termini di protagonisti, diversità dei linguaggi, proposte; fare di Firenze la vetrina mondiale di un'arte sempre più esemplare e importate: è "¡danzaFIRENZEdanza!", la rassegna che MaggioDanza ha ideato per FirenzEstate in collaborazione con il Quartiere 4 e con la Scuola del Balletto di Toscana.
MaggioDanza inaugura la rassegna con tre spettacoli in sequenza (5, 6 e 7 luglio); segue l'8 l'Aterballetto. Fra i molti eventi, appuntamento con il Balletto di Roma(10), Sosta Palmizi e Arbus (entrambi il 13), Versilia Danza (17 e 18), il nascente Junior Balletto di Toscana (15 e 16) e Kinkaleri(19). Chiude la rassegna (24) l'Ensembledi Micha van Hoecke.
Spettacoli alla Limonaia di Villa Strozzi (via Pisana 77) dalle ore 21, ingresso 10 euro. Info: biglietteria Teatro Comunale di Firenze, tel. 05513535.

Classica ad Orsanmichele
Sono otto gli appuntamenti della VI edizione di "Toscana Classica" che allieteranno l'Estate fiorentina. La programmazione è nata con l'obiettivo di coinvolgere tutte le associazioni di produzione musicale della Toscana, proponendosi di portare al grande pubblico quanto di meglio sia possibile. Nello spirito dello statuto della giovane federazione, anche quest'anno saranno proposti artisti di altissimo livello. A luglio, il 3, Trio Barocco in un programma che prevede, fra l'altro, esecuzioni di Vivaldi e Corelli; e il 4 Andrea Trovato al pianoforte con musiche di Liszt, Wagner, Donizetti, Verdi.
Concerti ore 21. Biglietti presso il circuito Box Office oppure nei giorni dei concerti presso la Chiesa di Orsanmichele (via Calzaioli) dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 21. Info: Toscana Classica, tel. 055783374.