Per partecipare agli eventi occorre prenotare entro il 19 maggio

Dal 5 all'8 giugno torna Toscana Slow 2003, la più grande manifestazione enogastronomica della Toscana. Organizzata dallo Slow Food toscano, porta in tutte le piazze, nei parchi e nei palazzi della regione i prodotti tipici che hanno contribuito a fare della Toscana una delle regioni più conosciute e apprezzate al mondo. Una manifestazione ricchissima di appuntamenti, di cui è impossibile dare una sintesi: e si può comprendere l'imbarazzo dell'appassionato di enogastronomia costretto a scegliere fra ben 29 Laboratori del Gusto, una dozzina fra pranzi e cene, nove percorsi gastronomici, senza contare le infinite opportunità di assaggio, visita, escursione, offerte su tutto il territorio regionale. E' chiaro che partecipare a Toscana Slow significherà costruire ciascuno il proprio itinerario sulla base degli interessi e delle propensioni personali.
Durante questi quattro giorni non ci si limiterà a degustare: numerose tavole rotonde e convegni ribadiranno la necessità di salvaguardare le biodiversità, l¹enorme patrimonio genetico che i nostri antenati ci hanno lasciato in eredità e che la 'modernità' sta mettendo in reale pericolo. E un passo fondamentale verso questa tutela è l¹istituzione della Fondazione Internazionale per la Biodiversità, che avrà sede legale a Firenze presso l'Accademia dei Georgofili.
In questa stessa prospettiva si pone un altro evento fondamentale, l'inaugurazione del Centro Nazionale per la Didattica e l'Educazione Alimentare, presso la Casa del Caciaio nel parco mediceo delle Cascine di Tavola a Prato. Il recupero delle tradizioni può avvenire e può crescere solo attraverso l¹educazione al gusto delle giovani generazioni, i consumatori del mondo di domani, che con i loro acquisti saranno i giudici delle politiche agricole che oggi noi, loro genitori, compiamo.
Coop Italia è sponsor ufficiale della manifestazione. Sono previsti gadgets per i soci Coop. Per partecipare agli eventi è necessaria la prenotazione. Il termine ultimo per le iscrizioni è il 19 maggio. La prenotazione si può fare anche via internet, www.toscana-slow.it

Info: Slow Food Toscana, via del Paradiso 5, Firenze, tel. 055684405, fax 055683696
Gli itinerari del gusto