Jazz, musica classica, estate fiesolana, Sesto d'estate ed Arezzo Wave

Scritto da Edi Ferrari |    Luglio 2006    |    Pag.

Giornalista. Dal 1988 nel magico mondo della comunicazione (uffici stampa, pubbliche relazioni, editoria, eccetera), e con una quasi (senza rimpianti) laurea in Lettere, collabora con Unicoop Firenze anche per l'aggiornamento dei contenuti del sito internet, per le pagine del tempo libero. Ha lavorato anche nella redazione di Aida (attuale Sicrea), dove si è occupata principalmente della realizzazione di trasmissioni televisive, fra le quali anche InformaCoop. Per l'Informatore si occupa delle pagine degli "Eventi".

VILLA CARUSO BELLOSGUARDO
Il jazz si fa in quattro

Eventi 1
Appuntamento a luglio con Caruso Summer Jazz, ovvero 4 concerti di musica jazz nel giardino all'italiana di Villa Caruso Bellosguardo (Lastra a Signa, Firenze), preceduti da ricchi aperitivi happy hour.

Si comincia il 9 con Jacopo Martini Quartet (Jazz Manouche), progetto nato come omaggio a Le Quintette Du Hot Club de France, una storica formazione francese degli anni ‘30 che ha rappresentato un felice incontro tra lo swing americano e la tradizione classica europea.

Il 16 luglio è la volta di Pimenta, formazione che nasce nel 1990 con un repertorio jazz/fusion legato a ritmiche brasiliane ed esclusivamente strumentale, che si è arricchito nel tempo di sonorità diverse influenzate, oltre che dai classici artisti del jazz, anche da artisti sconosciuti.

Domenica 23 Alessandro Fabbri Trio: una formazione tipica (piano-basso-batteria) che ha precedenti illustri nella storia del jazz, anche se il gruppo conserva una propria autonoma concezione del trio, sia per quanto riguarda il repertorio che l'approccio all'interpretazione.

Ultimo appuntamento il 30 luglio con il concerto della formazione Waitin' 4et Perry, con un repertorio composto da rivisitazioni di standard di jazz be bop e bossa nova dagli anni ‘40 ai ‘60, composti da autori come Jim Hall, Charlie Parker, Dizzy Gillespie, Miles Davis, Sonny Rollins, Lee Morgan e Herbie Hancock.

I concerti iniziano alle 21.30 (ingresso al solo concerto 7,00 €); dalle 20, e su prenotazione obbligatoria, ricco aperitivo a buffet, comprensivo di assaggi e due bevute, al costo di 21,00 € (16,00 € per i soci). Villa Caruso Bellosguardo è in via di Bellosguardo 54 a Lastra a Signa (Firenze), tel. 0558721783, www.villacaruso.it.

Prenotazioni presso le Agenzie Toscana Turismo (Argonauta Viaggi)


MUSICA
Classica in fattoria

Matrimonio fra musica (ma questa volta classica) e gola anche il 16 luglio, quando i soci potranno prendere parte al Festival lirico Mario Filippeschi, che si svolge tutti gli anni in memoria del grande tenore che ha inciso e cantato con i più grandi interpreti e nei più noti teatri del mondo. Il concerto si tiene alla Fattoria di Montefoscoli (Pisa), borgo immerso nel verde delle colline. Viaggio in pullman da Firenze (previste fermate intermedie), merenda e concerto costano 31 €.

Info e prenotazioni: Agenzie Toscana Turismo (Argonauta Viaggi)


ESTATE FIESOLANA
Il gioco delle arti

Eventi 2
Edizione numero 59 per l'Estate Fiesolana: fino a settembre un ricco programma che si articola in cinque sezioni - classica/lirica, cinema, danza, prosa e musica jazz/pop – e in una serie di eventi al Teatro Romano di Fiesole ma non solo.

Da segnalare, innanzitutto, la seconda edizione del Vivere Jazz Festival: a luglio, fra gli altri, Egberto Gismonti (il 1º), Stefano Bollani Trio (il 2), Carla Bley (il 3).

Per l'opera, confermata la collaborazione con il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino. Al Teatro Romano c'è “Gianni Schicchi” di Puccini (14-15 e 17-18 luglio), con cantanti e Orchestra MaggioFormazione, accompagnata in due date – 14 e 15 - dal monologo di Giorgio Albertazzi (“Un monologo per Fiesole”) e nelle altre due – 17 e 18 - dalle coreografie di Giorgio Mancini per MaggioDanza, dal titolo “Danza d'amore Danza di gioco”, su musiche di Prokof'ev e Mozart. A questo doppio appuntamento fra opera e danza i soci possono assistere al prezzo speciale di 10 euro (i posti sono limitati; info e prenotazioni presso Argonauta Viaggi).

Sempre per la musica classica, c'è la rassegna “Il suono dell'utopia”, proposta dalla Scuola di Musica di Fiesole: cinque concerti di affermati solisti e ensemble della classica (11/20/21/24/27 luglio, Badia Fiesolana).

Confermata la presenza del Florence Dance Festival, che propone anche quest'anno alcune delle più note e importanti presenze della danza contemporanea. Fra le altre: The Parsons Dance Company (5/7), Ensemble di Micha Van Hoecke (7/7), Peridance Ensamble e il Florence Dance Company (20 e 22/7), Tango Metropolisi Company (1/8).

Per la prosa, dal 25/7 al 4/8 “Tuo padre sono io”, tratto da “Il Vangelo Secondo Gesù Cristo”, di Josè Saramago, e “White Side Story”, della Compagnia Comic Trust del Teatro di San Pietroburgo (3/8).

Fra gli eventi speciali, fino al 21 agosto saranno esposte le opere dello scultore inglese (ma che vive e lavora in Toscana da anni) Matthew Spender.

Info: numero verde 800414240, www.estatefiesolana.com


SESTO D'ESTATE
In villa e in piazza

Fino al 12 luglio, il Parco di Villa Solaria di Sesto Fiorentino si trasforma in spazio estivo: tutti i giorni, a partire dal tardo pomeriggio, spettacoli per bambini, attività ricreative, animazione. E alla sera concerti di band acustiche, incontri, teatro e le partite del Mondiale di calcio su grande schermo.

Sempre a Villa Solaria tornano i grandi concerti di Sestante, la rassegna che da cinque anni porta a Sesto d'Estate il meglio del rock, del pop e del jazz internazionale: a luglio Youssou N'dour (10), Elio e le Storie Tese & Claudio Bisio (11), Roxy Music (18).

Ospiti musicali anche in piazza Vittorio Veneto: il 1° settembre il “Concerto per la liberazione”, una produzione originale di e con Francesco Magnelli, insieme a Cisco, Teresa de Sio, Pau e Drigo dei Negrita, Cristiano Godano dei Marlene Kuntz e Ginevra Di Marco. A luglio concerto di Caparezza (data da definire). Entrambi gli appuntamenti sono ad ingresso gratuito.


AREZZO WAVE LOVE FESTIVAL
Gratuito e d'autore

Eventi 3
Arezzo Wave Love Festival festeggia il 20° compleanno dall'11 al 16 luglio e presenta un cartellone più ricco che mai: i palchi musicali vedranno alternarsi fra gli altri Caparezza (11 luglio), Sinead O'Connor (12 luglio), Daniele Silvestri (13 luglio), Laurent Garnier, Skin e Gianna Nannini (16 luglio), ma anche Mau Mau, Marlene Kuntz, Roy Paci, Greg Dulli, Bandabardò (15 luglio), Carl Craig, Verdena, Baustelle, Africa Unite, Giuliano Palma.

Insieme ai nomi più famosi Arezzo Wave propone sul Main stage (allestito allo stadio comunale, in viale Gramsci, inizio concerti ore 19,30), come ogni anno, talenti meno conosciuti nel nostro paese, ma più fortunati all'estero, nel tentativo di offrire al pubblico spettacoli sempre di altissimo livello che possano curiosare tra le novità dell'Europa, degli Stati Uniti e di altri paesi.

Non solo musica, ma un ricco cartellone anche per eventi e iniziative dedicate a fantascienza, fumetti, teatro e cabaret, cinema e ufologia, arte e gastronomia.

L'ingresso ad Arezzo Wave è gratuito fino alle 21.15, dopo di che si pagano 5 euro per assistere ai concerti del Main stage. Restano gratuiti gli altri eventi del Wake up e dello Psyco stage.

Info: Arezzo Wave Love Festival, tel. 0575401722, www.arezzowave.com

La sezione soci sarà presente tutte le sere al Main stage allo stadio comunale di Arezzo con uno stand per raccogliere contributi per Il Cuore si scioglie e promuovere le iniziative socio-culturali della sezione soci aretina

Concerti

Si chiama “Alta fedeltà” la convenzione per i soci con la Prg, e dà la possibilità di ricevere un biglietto omaggio ogni cinque acquistati per cinque spettacoli diversi. La tessera Alta fedeltà può essere richiesta all'ingresso dei singoli spettacoli, mentre per prenotare il biglietto omaggio è necessario telefonare allo 055667566.

16 luglio
The Michael Nyman Band
Firenze – Saschall
Posti numerati 28,00 - 22,00 - 17,00 €

17 luglio
Hevia
Firenze – Saschall
Posti numerati 27,00 €; posto unico 20,00 €



Firenze, Hotel Relais Certosa
11 e 31 luglio, ore 20
I banchetti di Caterina de' Medici
Cena medicea con spettacolo teatrale
Per i soci Coop 30 € anziché 35 €
Info e prenotazioni: tel. 0556120205
3201428925, www.mesemediceo.it