Mostra Siena e Roma, teatri e concerti

Scritto da Edi Ferrari |    Gennaio 2006    |    Pag.

Giornalista. Dal 1988 nel magico mondo della comunicazione (uffici stampa, pubbliche relazioni, editoria, eccetera), e con una quasi (senza rimpianti) laurea in Lettere, collabora con Unicoop Firenze anche per l'aggiornamento dei contenuti del sito internet, per le pagine del tempo libero. Ha lavorato anche nella redazione di Aida (attuale Sicrea), dove si è occupata principalmente della realizzazione di trasmissioni televisive, fra le quali anche InformaCoop. Per l'Informatore si occupa delle pagine degli "Eventi".

S. MARIA ALLA SCALA
Siena chiama Roma

Gli eventi di febbraio
Raffaello, Caravaggio, un inedito di Donatelloma anche Ambrogio Lorenzetti, Jacopo della Quercia, Francesco di Giorgio Martini, Giovanni di Paolo, Sano di Pietro, Domenico Beccafumi, Marco Pino, Bernardino Mei, Rutilio Manetti, Niccolò Tornioli: questi e molti altri gli artisti cui è dedicato "Siena e Roma. Raffaello, Caravaggio e i protagonisti di un legame antico", il grande evento espositivo che si tiene a Siena, nel Palazzo Squarcialupi del complesso museale Santa Maria della Scala fino al prossimo 5 marzo.

La mostra si propone di ricostruire i profondi rapporti culturali che legano le due città, e negli otto percorsi predisposti offre l'occasione di ammirare una straordinaria selezione di opere - circa 170 tra dipinti, disegni, stampe, sculture, oreficerie e documenti d'archivio - provenienti da collezioni pubbliche e private di tutto il mondo; e tante le opere che, proprio in questa occasione, vengono esposte per la prima volta in Italia.

La mostra è aperta tutti i giorni, festivi compresi, dalle ore 10.30 alle ore 19.30. Attraverso le Agenzie Toscana Turismo (Corymbus Viaggi), i soci possono acquistare l'ingresso alla mostra al prezzo speciale di 8 €, comprensivo di diritti di prenotazione e di agenzia. Sul web: www.sienaeroma.it.


CONVENZIONI
Gennaio a teatro
Due nuovi ingressi tra i teatri in convenzione, ad Arezzo e a Barberino del Mugello

Felice Sciosciammocca è alle prese con il viziatissimo nipote, che vive ormai da anni a Napoli sulle spalle dello zio fingendosi studente all'università: un'improvvisa visita al nipote è la molla che fa scattare una serie di esilaranti colpi di scena. "Il medico dei pazzi", con Carlo Giuffrè regista e interprete, è in scena al Teatro della Pergola di Firenze (convenzione per i soci il 3, 4 e 5 febbraio).

Al Teatro del Giglio di Lucca arrivano le "Le smanie per la villeggiatura" (22/1), mentre in prima toscana, il 19 gennaio, è la volta del Balletto dell'Opera di Kiev con "Giselle". Anticipi di febbraio: il 5 in scena Tullio Solenghi ne "La bisbetica domata" e il 7 "Gli ultimi saranno ultimi", con Paola Cortellesi.

I biglietti in convenzione (Pergola da 15 a 18 €,Giglio da 15 a 22 €, più prevendita) possono essere acquistati esclusivamente presso il Punto informazioni dei punti vendita Unicoop nei quali è attivo il servizio collegato al circuito Box Office: al momento, nei supermercati di Figline Valdarno, Firenze (Ponte a Greve e Carlo del Prete), Lucca (viale Giacomo Puccini), Prato (via Viareggio) e presso gli iper di Lastra a Signa e Cascina.

Infine segnalazione per due nuovi ingressi fra le convenzioni. Il primo riguarda Arezzo: i soci possono richiedere, gratuitamente, la tessera dell'Associazione Piccolo Teatro Città di Arezzo, che dà loro diritto all'ingresso a tariffa ridotta agli spettacoli organizzati dall'assessorato alla Cultura. A gennaio, il 7 e l'8, il Teatro Politeama offre "La bisbetica domata", con Tullio Solenghi, e il 20 "Prima pagina", con Gianmarco Tognazzi; al Teatro Bicchieraia, il 12 e 13 gennaio, "Buratto, il re delle Indie" e il 22 "Homeless. Musiche di festa e di pace". Per richiedere la tessera: Associazione Piccolo Teatro Città di Arezzo, via Cesalpino 20, tel. 057527721; info presso i punti soci dei negozi di via Vittorio Veneto e viale Amendola, e presso l'Ufficio Cultura del Comune (tel. 0575377503).

Ingresso ridotto (10 €) anche al Teatro Comunale Corsini di Barberino del Mugello (Firenze). A gennaio in scena l'8 "Grogrè" e il 25 "Le smanie per la villeggiatura". Riduzione per i soci anche al cinema la domenica pomeriggio (ingresso 5,50 € invece di 7). Info tel. 055841237.

CONCERTI

Si chiama "Alta fedeltà" la convenzione per i soci con la PRG, e dà la possibilità di ricevere un biglietto omaggio ogni cinque acquistati per cinque spettacoli diversi. La tessera Alta fedeltà può essere richiesta all'ingresso dei singoli spettacoli, mentre per prenotare il biglietto omaggio è necessario telefonare allo 055 667566.

15 gennaio
James Blunt
Firenze - Saschall
Galleria numerata 32,30 - posto unico 27,60 €

21 gennaio
Vanoni-Paoli
Firenze - Teatro Verdi
Posti numerati 61 - 52,50 - 42 - 36 - 26 - 20 €

26 gennaio
PFM
Firenze - Teatro Verdi
Posti numerati 30 - 24 - 18,50 €

6 febbraio
Oasis
Firenze - Mandela Forum
Gradinate numerate 39,10 - 34,50 - posto unico parterre 32,20 €


Argonauta Viaggi, filiale Gavinana, via Erbosa 68 int. 11, c/o centro commerciale Gavinana, Firenze, tel. 055 6800452
Corymbus Viaggi, via Massetana Romana 56, Siena, tel. 0577 271654