Ma soprattutto storie e curiosità della nostra regione

I dieci più venduti
Per essere un mese di riflusso,
a gennaio lo scaffale dedicato alla piccola editoria toscana ha registrato un buon andamento delle vendite: 2000 libri in sei iper e tre supermercati. Ed è proprio negli iper che si registrano i maggiori incrementi: 800 libri in un mese.

Al primo posto "Ricette toscane - I sapori di ieri" di Paolo Petroni per l'editrice Il Centauro, e sono di ricette altri tre titoli nella classifica dei primi dieci. Segue "Il buio", un giallo di Giacomo Aloigi edito da Polistampa. Il giallo si conferma il genere narrativo più amato, accanto ai libri di cucina: generi popolari, che incontrano il favore del pubblico e sembrano i più indicati, in questo momento, a sostenere l'editoria. Sono però i racconti e le storie della nostra regione, che caratterizzano lo scaffale, a piazzare quattro titoli fra i primi dieci e ben altri sette nei successivi dieci. Grande successo per "Fiorentinismi", uscito alla fine di novembre e che conquista il terzo posto. Sempre ispirati a Firenze gli altri due titoli del genere in classifica. E forse non è un caso, dato che nell'area fiorentina si vendono quasi due terzi dei libri sul totale della rete.



GENNAIO
I dieci più venduti




Autore

Titolo

Editore

Prezzo scontato

1

Paolo Petroni

Ricette toscane

Il Centauro

13,60

2

Giacomo Aloigi

Buio

Polistampa

11,05

3

Giovanni Valdrè

Fiorentinismi soliti usarsi

Polistampa

11,05

4

Franco Ciarleglio

Struscio fiorentino

Polistampa

7,90

5

G.L.Corinto-F.La Rocca

Come un carciofo

Vallecchi

4,67

6

Gian Marco Mazzanti

Ci casca a fagiolo

Vallecchi

4,67

7

Rodolfo Malquori

Le vecchie strade e le piazze...

Polistampa

13,60

8

Fabio Norcia

Libro dell'anima

Sassoscritto

12,75

9

A.Altieri-A.Scanzani

Fa la nanna...

Nuovi Equilibri

7,22

10

Gian Marco Mazzanti

Liscio come l'olio

Vallecchi

4,67

I prezzi indicati sono con lo sconto Coop del 15%