Classico, alla frutta, allo yogurt: 24 gusti di qualità eccellente, con un occhio anche al prezzo

Scritto da Rossana De Caro |    Giugno 2008    |    Pag.

Laureata in Lettere all'Ateneo fiorentino, ha lavorato per molti anni come giornalista in emittenti televisive e radio locali, realizzando programmi di costume e società. Ha collaborato inoltre con La Nazione per la cronaca di Firenze e gli spettacoli. 

Dal 1998 scrive articoli per l'Informatore. Si occupa anche di uffici stampa per la promozione di eventi a Firenze e in Toscana.

Ha pubblicato il libro 'Ardengo Soffici critico d'arte'. 

Dal 2009 al 2015, sempre come collaborazione esterna, è stata coordinatrice redazionale dell'Informatore.

Buono, anzi squisito! È il gelato di produzione interna della Coop in vendita nel chiosco "Gustomisto", la gelateria-yogurteria presente in tutti gli Ipercoop della Toscana. Vale la pena soffermarsi a parlare di questo gelato, prodotto giornalmente in modo del tutto artigianale, utilizzando solo materie prime di qualità: latte e panna freschi della centrale del latte Mukki, polpa e pezzi di frutta surgelata, senza grassi vegetali idrogenati. Un prodotto assolutamente sano e genuino, da gustare in ogni momento. Intanto un po' di storia: la prima gelateria è stata aperta all'iper di Montecatini nel 2001 e a seguire tutti gli altri ipermercati sono stati dotati di questo servizio, che è uno dei fiori all'occhiello del settore alimentare dei freschissimi di Coop. Attualmente nei chioschi c'è un vasto assortimento di gelati con tanti gusti diversi, che cambiano a seconda della stagione: in inverno uno dei banchi vendita è dedicato interamente al cioccolato in tutte le sue forme (praline, cioccolatini, scorzette, tavolette).

Il gelato al cioccolato è il più venduto (insieme a quello alla crema) e lo si può trovare in ben quattro varianti: cioccolato tradizionale, ciocco-arancia (con l'aggiunta di deliziose scorzette di arancia), variegato all'amarena (cherie-cherie) e il goloso "ipergusto", ovvero cioccolato con fiocchi di riso caramellato.
Un'ampia gamma di sapori è disponibile anche per il gelato alla frutta, ben 24 gusti, fra cui ricordiamo il gelato fatto con i pinoli e quello al pistacchio, quest'ultimo realizzato con i pistacchi di Bronte (località siciliana nota proprio per la produzione dei pistacchi).

Il gelato è venduto nelle classiche coppette o coni, due gusti a 1,30 EUR, 3 gusti a 1,60 EUR e grande a 2,00 EUR. Ma si può acquistare anche sfuso in vaschette da 500 g, 1 chilo o un chilo e mezzo. Il prezzo è di 10,50 euro al chilogrammo. A questo proposito ricordiamo che fino al 27 agosto, ogni 15 giorni, il gelato in vaschetta sarà in promozione a 7,90 EUR al chilo, circa il 25% in meno rispetto al prezzo pieno. 

Oltre al gelato, nel chiosco "Gustomisto" ci sono anche lo yogurt gelato e la granita, sempre di produzione propria. Lo yogurt è arricchito con tante farciture diverse e a scelta: cioccolata, smarties, fiocchi di cerali (piccolo 1,50 EUR, medio 2,00 EUR) ed è disponibile anche in vaschetta (10,50 EUR al chilo). Vasta scelta anche per la granita, con otto differenti gusti: un bicchierino costa 1,30 EUR. Per questa estate la gelateria Coop propone una sfiziosa novità: vaschette di gelato con macedonia o fragole, o con fragole e panna montata, un gustoso snack per tutti, ideale per la stagione estiva. Il gelato è un alimento di eccellenza per le sue proteine nobili e l'alto valore nutritivo, consigliato dai nutrizionisti.

 

Banco gelati
Marche grandi e piccole
Vaschette, secchielli, multipack monoporzioni, gelati mini: nei negozi Coop il gelato confezionato è presente con ben 185 prodotti. Accanto alle grandi marche nazionali - Algida, Motta, Sammontana - sono presenti anche alcune produzioni toscane più artigianali e di grande qualità, come Menne di Certaldo, Stocchi di Arezzo e A.V.S. di Montecatini. Ovviamente c'è anche il gelato a marchio Coop (molto apprezzato dai consumatori, per il rapporto qualità-prezzo), con le convenienti vaschette da un chilo.


Notizie correlate

Toscana da Leggere

  • 03/10/2008

I risultati per il mese di settembre 2008