A Volterra riprendono le Cene Galeotte

Scritto da La Redazione |    Novembre 2014    |    Pag.

Sono ripartite da ottobre le “Cene galeotte”, atteso appuntamento gastronomico e solidale che proseguirà fino a giugno nella splendida Fortezza medicea che ospita la Casa di reclusione di Volterra (PI). Le cene a cura di famosi chef affiancati dai carcerati, sono aperte al pubblico econiugano i piaceri della tavola con un progetto di fortissima valenza sociale.

Il ricavato (il costo di ogni cena è di 35 euro a persona) sarà come sempre integralmente devoluto ai progetti umanitari sostenuti dalla Fondazione Il Cuore si scioglie onlus (www.cambiala.it/fondazione). Un’esperienza unica per i visitatori e per i detenuti, che acquisiscono un bagaglio professionale che in ben sedici casi si è tradotto in vero impiego presso ristoranti locali, (secondo l’art. 21 che regolamenta il lavoro al di fuori del carcere). Prossimo appuntamento venerdì 21 novembre con lo chefPasquale Torrente.

La fortezza aprirà alle ore19.30 le proprie porte per l'aperitivo, allestito nel cortile interno sotto le antiche mura. A seguire la cena(ore 20.30), servita nella vecchia cappella dell’Istituto trasformata per l’occasione in sala ristorante con tanto di candele, camerieri/sommelier in divisa e, nel piatto, un ricco menu.

Info e prenotazioni: www.cenegaleotte.it ; Agenzie Toscana Turismo, Argonauta viaggi (gruppo Robintur), tel. 0552345040