Novità e tante proposte

Scritto da Melania Pellegrini |    Giugno 2013    |    Pag. 16

Nata a Roma, si è laureata in Lettere moderne nel 1993. Comincia la sua attività giornalistica nel 1996 con il quotidiano on line Ultime Notizie che un anno dopo approda nelle edicole romane. Nello stesso periodo comincia a lavorare presso l’ufficio comunicazione e stampa dell’ass. di categoria Unione nazionale costruttori macchine agricole dove si occupa della rivista mensile MondoMacchina/MachineryWorld.

Nel 2001 si trasferisce a Firenze. Qui lavora come organizzatrice di congressi e eventi culturali al Convitto della Calza e comincia a scrivere per il settimanale locale Metropoli con cui collabora fino al 2011. Nel 2003 partecipa al concorso per entrare all’ipercoop di Sesto Fiorentino, passa tutte le selezioni e viene assunta come cassiera. Da questa sua esperienza lavorativa, che continua tutt’oggi, nel 2011 nasce “Diario di una cassiera”, una rubrica pubblicata sull’Informatore, la rivista mensile di Unicoop Firenze. Sempre nel 2011 scrive il volume “I nostri primi 30 anni. La sezione soci Coop di Campi Bisenzio fra impegno, solidarietà, socialità e partecipazione”. Da gennaio 2012 si occupa delle rubrica Guida alla spesa dell’Informatore.

Torna il catalogo premi, valido dal 20 maggio al 31 gennaio 2014, con tante idee e alcune novità. Cominciamo dall’accumulo punti: è stata fatta una nuova convenzione con Eni, se si sceglie il pacchetto Fixia luce e/o gas, grazie alla quale i soci potranno farsi accreditare i punti sulla loro tesserina; rimangono invariati gli accordi degli anni precedenti con Toscana Turismo, Linear, You&Eni e Pirelli.

Fra le proposte rivolte in particolare alle famiglie, ecco viaggi, visite e gite fra cultura e divertimento: alla scoperta di molte città come Roma, Venezia, Bologna o Milano, con i buoni da 10 o da 20 euro rispettivamente con 800 o 1400 punti, per viaggiare con i treni Italo; oppure con 1000 punti si potrà acquistare il biglietto famiglia valido per l’ingresso di 2 adulti e 2 bambini a palazzo Strozzi, (normalmente il biglietto costerebbe 20€).

Fra un tuffo e una gita articolo informatore unicoop firenze catalogo punti 2013 3C’è anche la possibilità di una gita ai parchi in val di Cornia, Baratti e Populonia, dove si possono ammirare importanti siti archeologici della civiltà etrusca, con i buoni per la visita con il servizio guida: 800 punti per il biglietto per un adulto, 600 per il ridotto e con soli 1900 quello famiglia, da 3 a 5 persone 2 adulti e 3 ridotti.

Non mancano poi i parchi divertimenti, fra montagne russe e giochi d’acqua, una selezione sempre più ampia.  Quest’anno, con i biglietti presi con i punti, si potrà andare a Minitalia Leolandia di Capriate, 1 biglietto per due giorni consecutivi (1500 punti), o al Cavallino Matto, che si trova a Castagneto Carducci, (1000 punti un ingresso adulto), e al parco di Mirabilandia, (1600 punti un ingresso per due giorni consecutivi).

Fra un tuffo e una gita articolo informatore unicoop firenze catalogo punti 2013 2Per tuffi e divertimento in acqua non c’è che l’imbarazzo della scelta fra l’Acqua Village, i due parchi acquatici a Cecina e Follonica, (1000 punti per l’ingresso adulto giornaliero), l’Acqua Fun di Riccione, 1300 punti per due giorni di divertimento.

Se vi affascina il mondo marino e i suoi “abitanti”, potete recarvi all’Acquario di Cattolica, (1100 punti un ingresso adulto), o a Oltremare di Riccione, (1300 punti due giorni).

Passata l’estate, arriva l’ora della montagna, con i buoni da utilizzare per lo sconto sullo skipass giornaliero in Val di Fiemme, all’Abetone o al Cimone. 1000 punti per uno sconto di 15 euro.

Infine resta invariata la promozione per le ricariche Coop Voce: 650 punti per la ricarica da 10 euro e 350 per quella da 5.

Fra un tuffo e una gita articolo informatore unicoop firenze catalogo punti 2013 4Ogni mese sarà poi possibile utilizzare i punti su tanti articoli a un prezzo speciale riservato ai soci, ottenendo un risparmio ulteriore scegliendo la formula “acquisto euro più punti”. Rimane la possibilità di scalare i punti sulla spesa, 1 punto è pari a 0,01 euro di sconto quindi 1000 punti saranno pari a 10 euro.

Il modo di accumulare i punti è sempre lo stesso: 1 punto ogni euro speso presso i punti vendita di Unicoop Firenze e presso i supermercati e ipermercati di altre cooperative che espongono il simbolo “Solo per te”.

Si possono utilizzare i punti registrati su un massimo di 3 carte diverse, sempre di Unicoop Firenze, presentate assieme al momento dell’acquisto del premio richiesto.

Info: