Presso il Museo archeologico di Firenze la mostra "Ventagli ad arte"

Scritto da Rossana De Caro |    Giugno 2012    |    Pag.

Laureata in Lettere all'Ateneo fiorentino, ha lavorato per molti anni come giornalista in emittenti televisive e radio locali, realizzando programmi di costume e società. Ha collaborato inoltre con La Nazione per la cronaca di Firenze e gli spettacoli. 

Dal 1998 scrive articoli per l'Informatore. Si occupa anche di uffici stampa per la promozione di eventi a Firenze e in Toscana.

Ha pubblicato il libro 'Ardengo Soffici critico d'arte'. 

Dal 2009 al 2015, sempre come collaborazione esterna, è stata coordinatrice redazionale dell'Informatore.

(Ventaglio di Gillo Dorfles)

Firenze
Ventagli artistici
In occasione della "Settimana della cultura", si terrà al Museo archeologico di Firenze la mostra "Ventagli ad arte" dal 20 aprile al 30 settembre. La mostra, nata da un progetto di Luisa Moradei, si avvale della partecipazione di 64 artisti contemporanei, fra i più rappresentativi in ambito fiorentino e nazionale, da Pistoletto a Sergio Staino. Questo accessorio femminile viene qui proposto in molteplici varianti tecniche: dalle consuete forme pittoriche a quelle scultoree, dalle soluzioni fotografiche a quelle tessili e perfino realizzato con materiali innovativi a fibre ottiche. La presenza di questa rassegna all'interno del Museo archeologico trova piena giustificazione grazie ai numerosi reperti che confermano l'uso di ventole e flabelli fin dall'antichità. Si crea così, fra passato e presente, un continuum ideale nell'affascinante storia del ventaglio.
Ingresso libero
Orari: Martedì-venerdì ore 8.30-19; sabato e domenica 8.30-14
Info: Luisa Moradei 0552347574; 3477482680; luisamoradei@yahoo.it


(Ventaglio di Sergio Staino)

Montelupo Fiorentino
Festa della ceramica
A Montelupo Fiorentino dal 23 giugno al 1° luglio si svolgerà la XX edizione della "Festa internazionale della ceramica".
La manifestazione prevede un ricco calendario di appuntamenti, fra esposizioni, spettacoli, convegni e, naturalmente, tanti artigiani al lavoro: la ceramica si sposta dalle botteghe e dalle fabbriche e invade la città, con tornianti, pittori, scultori e giovani designer al lavoro in ogni angolo. Filo conduttore dell'edizione 2012 è l'incontro fra culture e il rapporto fra oriente e occidente sulle antiche rotte della ceramica.
Info:www.festaceramica.it


(T. Castellani, Piatto con cerbiatti, 1879)


(C.Biseo, Una giovane marocchina, 1881)

 

Oriente e ritorno
Nel Palazzo Podestarile di Montelupo Fiorentino, proprio in occasione della ventesima "Festa internazionale della ceramica, il 22 giugno 2012 si inaugura la mostra "Verso Oriente e ritorno. L'arte orientalista e gli scambi di modelli decorativi nel bacino del Mediterraneo", a cura di Marilena Pasquali. Organizzata nell'ambito del progetto "Il Mare tra le Genti. Rotte di cultura, arte e ceramica tra Islam e Toscana". La mostra presenta circa cento opere di pittura, scultura, grafica e ceramica dei protagonisti dell'orientalismo italiano, in un arco di tempo che va dalla metà dell'Ottocento ai primi vent'anni del Novecento. L'esposizione rimane aperta fino al 14 ottobre.
Orario: dal 23 giugno al 1° luglio, tutti i giorni 18-24; domenica 24 giugno, sabato 30 giugno e domenica 1° luglio anche 11-13; dal 2 luglio al 14 ottobre da giovedì a domenica 11-19
(nella foto a lato, U.Dall'Orto, Bazar di tappeti al Cairo, 1882)

Cani e padroni di corsa
Sabato 9 giugno alle ore 10 al parco delle Cascine a Firenze, si svolgerà la maratonina a 6 zampe, cane + padrone, a cura della Pro animals onlus. Tutto il ricavato andrà a favore di gatti e cani abbandonati. Il ritrovo è alle 8 in piazzale Kennedy, la partenza alle 10. Costo dell'iscrizione 5 euro. Munirsi di guinzaglio, paletta e bustina con guanto.
Info e prenotazioni: 3921794004; www.proanimals.it

Legri
Di razza e meticci
Domenica 24 giugno, nel parco del lago di Legri, sesta "Mostra canina" promossa dalla Misericordia di Legri in collaborazione con l'esperto Giuliano Salvicchi (nella foto). Premiazioni a partire dalle ore 15. Madrina della giornata Fiona May.
Info: Giuliano 3387767341; Misericordia 3299195281

Montecarlo
Arte al Castello
Dal 16 al 24 giugno 2010, la Rocca del Cerruglio a Montecarlo (Lu), ospiterà la mostra "Arte al Castello - Dono per la vita", biennale d'arte e musica in favore del Ciai per tutti i bambini del mondo. Ad animare il suggestivo percorso della fortezza 20 artisti del panorama nazionale e internazionale con dipinti, sculture, fotografie e istallazioni. A corredo della mostra, presso il Teatro dei Rassicurati, il 16 giugno Circle Songs con il gruppo Voisix e il 24 giugno Romantic Notes. I proventi delle serate saranno devoluti interamente a supporto del progetto del Ciai per la cura e il sostegno a 53 bambini dell'Istituto Santa Rita da Cascia a Bogotà. L'evento, è ideato e promosso dall'associazione culturale Il Giardino di Bidi.
Info: www.bidiboard.it - info@bidiboard.it; 0583977330; 3497146953


(Rocca del Cerruglio, Montecarlo - LU)

Lucca
Cartasia
Dal 30 giugno al 29 luglio 2012 torna a Lucca "Cartasia, Biennale d'arte contemporanea". Giunta alla VI edizione, coinvolge artisti internazionali nella realizzazione di opere di carta di grandi dimensioni. Selezionate da una giuria, le opere saranno visibili per le strade e le piazze del centro storico di Lucca e nel Comune di Porcari. Sette, di cui uno fuori concorso, sono gli artisti di questa edizione; fra questi, alla fine della manifestazione, sarà decretato il vincitore.
Parallelamente, una serie di mostre monografiche e collettive di artisti che utilizzano la carta come media costitutivo, sono ospitate all'interno delle sedi museali della Biennale. Inoltre i luoghi della manifestazione diventano, per tutto il mese di luglio, teatro di concerti, happenings, spettacoli, danza, incontri e presentazioni di libri.
Info: 3497123926 www.cartasia.it
Ingresso libero
Orari mostre: 10-13 / 15-19


(Piazza Anfiteatro, Lucca)


Calenzano
Spuntini e Traviata
Sabato 30 giugno dalle 18.30, Villa Collina aprirà il cancello al pubblico per un evento speciale. Prima uno spuntino con i prodotti della fattoria, poi si potrà assistere alla La Traviata di Verdi in una cornice davvero inconsueta. È il programma della serata organizzata nel giardino di Villa Collina, a Calenzano, dall'Associazione culturale "Essere", in collaborazione con l'Associazione turistica Calenzano e "Passeggiate tra storia e natura". La storia della villa cinquecentesca è legata alla produzione delle porcellane Ginori: fu proprio nella tenuta di Calenzano, dove ora sorge il frantoio aziendale, che venne costruita la prima sede della manifattura, poi trasferita a Doccia. Alle 20 aperitivo-cena e alle 21.15 La Traviata di Giuseppe Verdi, in una riduzione dell'opera in forma scenica. Costo dell'intera serata 25 euro (15 per i bambini fino a 12 anni.) In caso di maltempo, l'evento sarà rimandato al 7 luglio. Prenotazione obbligatoria con versamento di una quota di 10 euro.
Info e prenotazioni: 3299195281; 3396334652. La villa si trova in via di Collina 15, Calenzano.


(Villa Collina, Calenzano)

Pisa
Merenda e burattini
Organizzati dalla Compagnia "Crear è bello", tornano a Pisa i Burattini in Mongolfiera: dall'8 al 29 giugno, ogni venerdì pomeriggio, alle ore 17.30, spettacoli di burattini nel giardino della libreria La Mongolfiera, (via San Francesco 8), con merenda offerta da pasticceria locale.
Info: 050937257 - 3290549168 - piero.nissim@gmail.com
050970509, info@lamongolfiera.it


(Colle, mercatino rinascimentale)


Colle di Val d'Elsa
Il rinascimento in festa
Due giorni di rievocazione storica e allegria per tutte le età nella parte alta di Colle di Val d'Elsa. Il 23 e 24 giugno, dalle 17 alle 24, appuntamento con "Il Rinascimento di Colle" uno spettacolo a cielo aperto con artisti di strada, duelli, mercati, artigiani, spazi per bambini e tanto altro. La rievocazione storica coinvolgerà castello, parte alta e borgo medievale della città. L'edizione 2012 sarà dedicata a "Feste e giochi in allegrezza sulla Via Francigena", in omaggio al tratto dell'antica via di pellegrinaggio che attraversa anche Colle di Val d'Elsa. La festa darà spazio anche ai più piccoli, con giochi e laboratori. Il Rinascimento sarà protagonista anche a tavola, nelle taverne allestite nelle piazze, dove sarà possibile gustare i prodotti e i piatti della tradizione toscana serviti da personale in costume. Il costo del biglietto è di 9 euro, 6 euro quello ridotto. Ingresso gratuito per i bambini di età inferiore ai 12 anni.
Info: www.ilrinascimentodicolle.org - 3457583298