A ottobre nuova promozione dei nostri prodotti regionali

Scritto da Melania Pellegrini |    Ottobre 2016    |    Pag. 17

Nata a Roma, si è laureata in Lettere moderne nel 1993. Comincia la sua attività giornalistica nel 1996 con il quotidiano on line Ultime Notizie che un anno dopo approda nelle edicole romane. Nello stesso periodo comincia a lavorare presso l’ufficio comunicazione e stampa dell’ass. di categoria Unione nazionale costruttori macchine agricole dove si occupa della rivista mensile MondoMacchina/MachineryWorld.

Nel 2001 si trasferisce a Firenze. Qui lavora come organizzatrice di congressi e eventi culturali al Convitto della Calza e comincia a scrivere per il settimanale locale Metropoli con cui collabora fino al 2011. Nel 2003 partecipa al concorso per entrare all’ipercoop di Sesto Fiorentino, passa tutte le selezioni e viene assunta come cassiera. Da questa sua esperienza lavorativa, che continua tutt’oggi, nel 2011 nasce “Diario di una cassiera”, una rubrica pubblicata sull’Informatore, la rivista mensile di Unicoop Firenze. Sempre nel 2011 scrive il volume “I nostri primi 30 anni. La sezione soci Coop di Campi Bisenzio fra impegno, solidarietà, socialità e partecipazione”. Da gennaio 2012 si occupa delle rubrica Guida alla spesa dell’Informatore.

Prodotto in Toscana Gastronomia

Un impegno che dura da sempre, quello di Unicoop Firenze per la Toscana: economia, cultura, ambiente, salute, lavoro sono alcuni temi sui quali la cooperativa ha investito le sue energie negli anni, perché le risorse del territorio fossero valorizzate nell’ambito dell’attività commerciale e sociale.

Per questo, e per dare un sostegno nell’attuale fase economica, così delicata, Unicoop Firenze ha moltiplicato le iniziative dedicate ai prodotti locali di piccole, medie e grandi imprese del nostro territorio. Tradotto in termini concreti, la cooperativa garantisce acquisti costanti e uno sbocco in più ai fornitori locali perché amplino il loro mercato; al tempo stesso, offre ai soci e clienti prodotti a filiera corta, tipici della tradizione culinaria e contadina toscana.

Ad oggi in Unicoop Firenze oltre il 30% dei fornitori è locale e quasi un quarto del fatturato di acquisto proviene dalla Toscana.

Per evidenziare questo impegno e la qualità dei prodotti in assortimento, a novembre dello scorso anno l’iniziativa commerciale “Prodotto in Toscana” coinvolse moltissimi fornitori locali, mettendo in vetrina i loro prodotti e dando loro la possibilità di incontrare i consumatori negli stand espositivi e di vendita allestiti nei centri commerciali di Unicoop Firenze.

Da quell’iniziativa in poi, sugli scaffali dedicati ai prodotti locali è stata inserita l’indicazione “Prodotto in Toscana”, dicitura riportata anche nello scontrino della spesa, dove compare il valore totale acquistato dei prodotti “fatti” in Toscana.

Dopo il bis di maggio, l’iniziativa fa… il tris, con l’appuntamento che parte il 20 ottobre e prosegue fino al 2 novembre.

Anche stavolta nei punti vendita e nei centri commerciali sono previsti eventi che vanno dalla presentazione dei prodotti allo show-cooking, a eventi culturali legati sempre al territorio.

Nello stesso periodo soci e clienti avranno la possibilità di partecipare a un concorso che vede in palio oltre 10.000 spese gratis e 10 crociere. Come funziona? Per ogni spesa effettuata nel periodo dal 20 ottobre al 2 novembre, alla cassa verrà consegnata una cartolina ( esclusivamente, e con una spesa minima di 20 euro) con la quale si potranno vincere gli acquisti dello scontrino appena pagato.

Se la cartolina non risulta vincente, è comunque possibile compilarla e imbucarla negli appositi contenitori, per partecipare all’estrazione di 10 crociere nel Mediterraneo, premio organizzato in collaborazione con l’Agenzia Toscana Turismo.

E buona Toscana a tutti, a ottobre e tutto l’anno!


Notizie correlate

Qualità contadina

Tipicità e filiera, le garanzie dei prodotti, al 20% di sconto nella promozione toscana dall’11 al 28 novembre


Fatto in Toscana

200 aziende in promozione, fornitori della cooperativa, con stands anche nelle gallerie commerciali


Zucchine in fiore

Dolci e delicate, sono le preferite in Toscana

Video