Scritto da Edi Ferrari |    Maggio 2011    |    Pag.

Giornalista. Dal 1988 nel magico mondo della comunicazione (uffici stampa, pubbliche relazioni, editoria, eccetera), e con una quasi (senza rimpianti) laurea in Lettere, collabora con Unicoop Firenze anche per l'aggiornamento dei contenuti del sito internet, per le pagine del tempo libero. Ha lavorato anche nella redazione di Aida (attuale Sicrea), dove si è occupata principalmente della realizzazione di trasmissioni televisive, fra le quali anche InformaCoop. Per l'Informatore si occupa delle pagine degli "Eventi".

Firenze
Artigianato e Palazzo
Si riapre al pubblico il portone di via della Scala 115 a Firenze, e il seicentesco Giardino Corsini e le sue Limonaie tornano a ospitare, dal 13 al 15 maggio, "Artigianato e Palazzo".
La mostra, nata nel 1995 da un'idea di Neri Torrigiani e promossa dalla principessa Giorgiana Corsini, ospita oltre ottanta maestri artigiani provenienti da tutta Italia e dall'estero che, ricostruendo un angolo delle loro botteghe, eseguono dimostrazioni pratiche su come realizzano i loro manufatti. Il pubblico può così ammirare la lavorazione del vetro, del legno, del ferro e del cuoio; la realizzazione di tessuti stampati, di scarpe su misura, di penne realizzate in profumati legni esotici, di gioielli di foggia antica e moderna.
"Artigianato e Palazzo" è anche la mostra fotografica "Mani che raccontano" (15 ritratti di alcuni protagonisti della più alta manualità, immortalati mentre lavorano nelle loro botteghe), visite guidate gratuite al Giardino Corsini, punti di sosta e ristoro.
La mostra è aperta dalle 10 alle 20.30. Per i soci ingresso ridotto (6 € anziché 8 €).
Info 0552654589, www.artigianatoepalazzo.it

Firenze
74° Maggio Musicale Fiorentino
È all'insegna dell'omaggio alla storia dell'opera italiana la scelta dei titoli degli autori della 74a edizione del "Maggio musicale fiorentino" (che ha anche festeggiato, a fine aprile, il 75° compleanno del maestro Zubin Mehta, che ne è direttore principale da oltre 25 anni).
Mehta ha inaugurato il Festival il 28 aprile con un nuovo allestimento di Aida che ha visto il debutto assoluto come regista d'opera di Ferzan Ozpetek (repliche fino al 12 maggio).
Non poteva mancare l'attenzione al teatro musicale italiano contemporaneo, con L'Italia del destino, commissionata a Luca Mosca su libretto di Gianluigi Melega (15 e 17/5). Ultima opera in programma è L'incoronazione di Poppea, dal 18 giugno nell'ideale cornice del Teatro della Pergola, dove il Maggio torna dopo sei anni di assenza.
Al Festival anche il nuovo Lago dei cigni affidato alle coreografie di Paul Chalmer, evento multimediale che racconta l'importanza vitale dell'acqua sul pianeta (dal 1°/6).
Per i soci riduzione del 10%.
Info e programma completo: 0552779350, www.maggiofiorentino.com


Firenze
Notre Dame in Santa Croce
Quale scenografia naturale migliore per Notre Dame de Paris di piazza Santa Croce a Firenze? L'opera musicale di Riccardo Cocciante tratta dal romanzo di Victor Hugo, che in dieci anni di rappresentazione ha collezionato più di 2 milioni e mezzo di spettatori in Italia, torna a Firenze. E dal 1° al 4 giugno ci riporterà nella Parigi di fine ‘400, raccontandoci la storia di Quasimodo, il campanaro gobbo della cattedrale di Notre Dame, e del suo amore tragico e impossibile per la bella gitana Esmeralda.
Per i soci ingresso in convenzione, da 25 a 63 € (+ diritti di prevendita).
Info Le Nozze di Figaro 055415390, www.lenozzedifigaro.it

Sesto Fiorentino
La Limonaia per Barbara Nativi
Dal 6 all'8 maggio il Teatro della Limonaia (Sesto Fiorentino, Firenze) presenta una produzione dedicata a Barbara Nativi a sei anni dalla scomparsa. È Muoio come un paese>Resistere, che nasce della congiunzione di due testi (il secondo della stessa Nativi, il primo di Dimitri Milopulos, suo compagno di vita e d'arte): uno spettacolo in due parti, che parte da un racconto storico, realistico e locale (Resistere è basato su interviste a testimoni diretti di avvenimenti accaduti a Sesto durante la Resistenza) e arriva a un altro surreale, allegorico e privo di confini territoriali (Muoio come un paese è stato creato dall'autore lontano dalla sua Grecia, nel periodo della dittatura dei colonnelli).
Ingresso in riduzione per i soci.
Info 055440852, www.teatrodellalimonaia.it

Firenze
Convenzione Uci Cinemas
Fino al 31 dicembre, soci al cinema con lo sconto nelle sale Uci Cinemas Firenze e Uci Cinemas Campi Bisenzio. A fronte di un ingresso di 8 €, i soci (e un solo eventuale accompagnatore) pagano, a seconda dei giorni, dai 5,50 ai 7,20 €. Attenzione, perché la convenzione non si applica in caso di proiezioni di eventi speciali e per i film in 3D. Riduzione salvo migliori condizioni in giorni particolari.
Info e programmazione su www.ucicinemas.it

Castelfiorentino (FI)
Visite guidate
Una giornata a Castelfiorentino per una visita guidata alla mostra "Benozzo Gozzoli e Cosimo Rosselli nelle terre di Castelfiorentino", ma anche ad altri tesori della città, e con pausa buffet: l'iniziativa è riservata ai soci e ai loro figli minorenni e si tiene nei giorni 8, 15, 22 e 29 maggio e 12 giugno. Il costo è di 5 €. Info e prenotazioni Agenzie Toscana Turismo (Argonauta Viaggi c/o Centro*Empoli, tel. 057183402).


Concerti
Si chiama "Alta fedeltà" la convenzione per i soci con la Prg, e dà la possibilità di ricevere un biglietto omaggio ogni cinque acquistati per cinque spettacoli diversi. La tessera Alta fedeltà può essere richiesta all'ingresso dei singoli spettacoli, mentre per prenotare il biglietto omaggio è necessario telefonare allo 055667566.

2 maggio
Chiara Civello
Firenze - Teatro Puccini
Posti numerati 20/15,50 € (+ diritti di prevendita)

 

 

2-3 maggio
Jovanotti
Firenze - Mandela Forum
Posti numerati 45/40/35 € (+ diritti di prevendita)

 

 

3 maggio
Giuseppe Giacobazzi
Firenze - Saschall
Posti numerati 30/25/18 € (+ diritti di prevendita)

 

 

7 maggio
Max Pezzali
Firenze - Mandela Forum
35/30/25 € (+ diritti di prevendita)

 

 

10-11 maggio
Vinicio Capossela
Firenze - Teatro Verdi
Posti numerati 45/35/25/20 € (+ diritti di prevendita)

 

 

13 maggio
Il mondo di Patty
Firenze - Saschall
Posti numerati 45/35/25 € (+ diritti di prevendita)

 

 

17-18 maggio
Elisa
Firenze - Teatro Verdi
Posti numerati 60/50/45/35/30 € (+ diritti di prevendita)

 

 

20-21 maggio
Massimo Ranieri
Firenze - Teatro Verdi
Posti numerati 60/55/50/40/26/20 € (+ diritti di prevendita)

 

 

27-28-29 maggio
Gianna Nannini
Firenze - Mandela Forum
40/35/32 € (+ diritti di prevendita)