Spettacoli selezionati da Coop

Scritto da Edi Ferrari |    Novembre 2004    |    Pag.

Giornalista. Dal 1988 nel magico mondo della comunicazione (uffici stampa, pubbliche relazioni, editoria, eccetera), e con una quasi (senza rimpianti) laurea in Lettere, collabora con Unicoop Firenze anche per l'aggiornamento dei contenuti del sito internet, per le pagine del tempo libero. Ha lavorato anche nella redazione di Aida (attuale Sicrea), dove si è occupata principalmente della realizzazione di trasmissioni televisive, fra le quali anche InformaCoop. Per l'Informatore si occupa delle pagine degli "Eventi".

Oltre alla ricca proposta offerta dai molti teatri in tutta la regione, con i quali è stata stipulata una convenzione che permette ingressi ridotti agli spettacoli, ci sono anche alcuni eventi per i quali l'ingresso è ulteriormente ridotto.

Cominciamo da Firenze. Alla Pergola il 27 e 28 novembre ci sono gli "Spettri" di Henrik Ibsen, con Valeria Moriconi e per la regia di Massimo Castri; l'11 e 12 dicembre "La brocca rotta" di Heinrich von Kleist, in scena Franca Nuti e Gian Carlo Dettori.
Ingresso per i soci: 18,00 € (invece di 29,00 €) per la platea, 15,00 € (invece di 21,00 €) per il posto palco; le prenotazioni devono essere effettuate entro 7 giorni prima dello spettacolo presso le Agenzie Toscana Turismo (Arcipelago Viaggi).
Al Comunale, il 5, 10 e 18 dicembre c'è il "Don Carlo" (edizione in quattro atti) diretto da Zubin Mehta: per queste repliche c'è un numero limitato di biglietti di I galleria a 22 €.

Al Metastasio di Prato è in scena, il 28 novembre, "La monaca di Monza": l'autore, Giovanni Testori, guarda al personaggio manzoniano e tramite la "sventurata" rielabora un tema, quello della fanciulla malmonacata, che da Dante al Novecento ha segnato la storia della nostra letteratura.
Ingresso per i soci: poltrona e palco centrale 15,00 € (invece di 23,00 €), palco laterale e IV ordine centrale 11,00 € (invece di 17,00 €); questi biglietti si possono acquistare solo attraverso il circuito delle Agenzie Toscana Turismo (Ctc di Prato) e fino a 10 giorni prima della rappresentazione.

Tre gli appuntamenti infine a Lucca.Al Teatro il Giglio, il 14 novembre "Arlecchino servitore di due padroni" e il 19 dicembre "Zio Vanja" di Anton Checov, protagonista Alessandro Haber. Ingresso per i soci 20,00 € (invece di 26,00 €) per il posto poltrona, e 13,00 € (invece di 20,00 €) per il posto galleria.
Mentre nella bella Basilica di San Frediano, il 21 dicembre, ecco il "Concerto di Natale - Il Messia", di Georg Friedrich Haendel. Ingresso per i soci 11,00 € (invece di 22,00 €) per i primi posti.


Si chiama "Alta fedeltà" la convenzione per i soci con la PRG, e dà la possibilità di ricevere un biglietto omaggio ogni cinque acquistati per cinque spettacoli diversi.
La tessera Alta fedeltà può essere richiesta all'ingresso dei singoli spettacoli, mentre per prenotare il biglietto omaggio è necessario telefonare allo 055667566.

12 e 13 novembre
POOH
Firenze - Saschall
Posti numerati 46,00/40,00/34,50/28,00 €

17 novembre
NOMADI
Firenze - Saschall
Posti numerati 24,00 €; posto unico 17,50 €

20 novembre
883/MAX PEZZALI
Firenze - Saschall
Posto unico 25,30 €

23 e 24 novembre
PAOLO CONTE
Firenze - Teatro Verdi
Posti numerati 69,00/57,50/46,00/40,00/30,00/23,00 €

24 novembre
MANGO
Firenze - Saschall
Posti numerati 40,30/32,20/25,30/20,70 €

30 novembre
NICK CAVE AND THE BAD SEEDS
Firenze - Saschall
Posti numerati 40,25 € - Posto unico 32,20 €

7 dicembre
FRANCESCO RENGA
Firenze - Saschall

17 dicembre
PIERO PELU'
Firenze - Saschall
Posto unico 17,30 €