Scritto da Edi Ferrari |    Ottobre 2004    |    Pag.

Giornalista. Dal 1988 nel magico mondo della comunicazione (uffici stampa, pubbliche relazioni, editoria, eccetera), e con una quasi (senza rimpianti) laurea in Lettere, collabora con Unicoop Firenze anche per l'aggiornamento dei contenuti del sito internet, per le pagine del tempo libero. Ha lavorato anche nella redazione di Aida (attuale Sicrea), dove si è occupata principalmente della realizzazione di trasmissioni televisive, fra le quali anche InformaCoop. Per l'Informatore si occupa delle pagine degli "Eventi".

TEATRO DEL GIGLIO
Arlecchino a Lucca

A inaugurare la stagione di prosa del Teatro del Giglio di Lucca sarà, a metà novembre, "Arlecchino servitore di due padroni", del Piccolo Teatro di Milano, per la regia di Giorgio Strehler.
Un testo che più di qualsiasi altro rappresenta il teatro italiano nel mondo, e che sarà per la prima volta a Lucca: la ripresa dello spettacolo, che ha visto la sua prima edizione nel 1947, offre l'opportunità di riflettere su una delle pagine più importanti della nostra storia culturale; e il 14 novembre i soci potranno assistervi al prezzo speciale di 20,00 € (invece di 26,00 €) per il posto poltrona, e di 13,00 € (invece di 20,00 €) per il posto galleria.

Un cartellone, quello del Teatro del Giglio, che nelle tre rassegne di lirica, prosa e danza è stato programmato con grande cura e particolare attenzione alla qualità nella scelta delle proposte, delle produzioni, dell'organizzazione e della promozione.
Fra i molti spettacoli proposti, e in convenzione per i soci, per la lirica c'è "Rigoletto" di Verdi, prodotto dal Teatro Regio di Parma, con cui il Giglio inaugura un prestigioso progetto coproduttivo (27 febbraio); e fra i concerti quello di Natale (21 dicembre).

Per la prosa, grandi interpreti per grandi capolavori della letteratura teatrale universale: "Zio Vania" (19 dicembre) di Anton Cechov con Alessandro Haber, "Molto rumore per nulla" (26 gennaio) di William Shakespeare, con Loretta Goggi per la regia di Lina Wertmuller, "Così è se vi pare" (3 marzo) di Luigi Pirandello con Giulio Bosetti, "Sabato, domenica e lunedì" di Eduardo De Filippo con Toni Servillo (24 marzo).

Grande appuntamento con il musical, poi, con una presenza di prestigio, il volto noto di Amii Stewart in "Lady Day-Billie Holiday, la regina dello swing" (9 gennaio); e con la danza dei Momix, diretti da Moses Pendleton, che si esibiscono nella nuova produzione "Sun Flower Moon", il 29 gennaio in prima toscana.

Per usufruire degli sconti i soci dovranno prenotare i biglietti almeno 8 giorni prima in una delle Agenzie Toscana Turismo (PAM Vacanze).


TEATRO
Eventi speciali

Eventi
Stagione teatrale ai nastri di partenza, e fra le molte occasioni per i soci di Unicoop Firenze (l'elenco completo delle convenzioni e degli spettacoli si trova sul sito www.coopfirenze.it), segnaliamo alcuni eventi selezionati dalla cooperativa che vengono proposti a prezzi particolari.

Il 9 e 10 ottobre alla Pergola di Firenze "Napoli Milionaria", per la regia di Francesco Rosi e con Luca De Filippo e Mariangela D'Abbraccio: la commedia, in cui sono esaltati valori come la famiglia, l'onestà e la solidarietà umana, racconta il disfacimento morale e la disgregazione sociale di un popolo quale tremenda conseguenza degli orrori della guerra.
Ingresso per i soci Unicoop Firenze: 18,00 € (invece di 29,00 €) per la platea, 15,00 € (invece di 21,00 €) per il posto palco; le prenotazioni devono essere effettuate entro 7 giorni prima dello spettacolo presso le Agenzie Toscana Turismo (Arcipelago Viaggi).

Il 31 al Metastasio di Prato "Novecento", di Alessandro Baricco e con Arnoldo Foà. Un testo, quello di Baricco, che ha ormai dieci anni e che ha avuto la fortuna di essere molto amato da attori e registi di teatro e di cinema: tradotto in tutto il mondo, portato sullo schermo da Giuseppe Tornatore ("La leggenda del pianista sull'oceano"), adattato per la radio dalla BBC, è stato anche messo in scena con grande successo in molti paesi.
Ingresso per i soci Unicoop Firenze: poltrona e palco centrale 15,00 € (invece di 23,00 €), palco laterale e IV ordine centrale 11,00 € (invece di 17,00 €); questi biglietti si possono acquistare solo attraverso il circuito delle Agenzie Toscana Turismo (Ctc di Prato) e fino a 10 giorni prima della rappresentazione.

Arcipelago Viaggi, Centro*Sesto, via Petrosa 19 int. 20, Sesto Fiorentino, tel. 055444842.
Ctc, piazza Mercatale 89, Prato, tel. 057442215
PAM Vacanze, Centro commerciale dei Borghi, Navacchio (Pisa), tel. 050779240


RUFINA
Umorismo a teatro

Una nuova entrata fra le convenzioni è quella che riguarda il Piccolo Teatro Rufina (Piazza Umberto I 47, Rufina, Firenze): biglietti e abbonamenti ridotti per i soci Unicoop Firenze (abbonamenti a 20,00 € invece di 25,00 €; biglietti a 7,00 € invece di 8,00 €), che potranno assistere a un cartellone tutto improntato all'insegna dell'umorismo.
A ottobre, il 23 e 24, "La moglie bella", una commedia brillante in tre atti in vernacolo fiorentino di Bruno Carbocci; e il 30 e 31 "Rumors, Pettegoli!", due atti brillanti di Neil Simon.

Le prenotazioni possono essere fatte telefonicamente allo 0558396177, lasciando alla segreteria il proprio nome, cognome, numero telefonico, oppure inviando un fax.


FIRENZUOLA
Dal bosco e dalla pietra

Dal bosco e dalla piena
Edizione numero nove per la manifestazione "Dal bosco e dalla pietra", che dal 16 al 24 ottobre a Firenzuola (Firenze) accende i riflettori sui prodotti tipici locali (il marrone su tutti: il territorio del marrone del Mugello - di cui fanno parte, oltre a Firenzuola, Borgo San Lorenzo, Dicomano, Londa, Marradi, Palazzuolo sul Senio, Rufina, San Godenzo, Scarperia e Vicchio - ha ottenuto nel 1996 dalla Comunità Europea il marchio IGP) e sulla caratteristica pietra serena di questa zona.
Fra stand espositivi e gastronomici, convegni e tavole rotonde, concerti, spettacoli e proiezioni, mostre, escursioni guidate e aperture straordinarie dei musei, per i soci Unicoop Firenze un'occasione in più: il 24 ottobre un pullman partirà da Firenze, farà sosta a Barberino e poi porterà i partecipanti a Firenzuola.
Oltre alla visita della manifestazione, nel costo della partecipazione (prezzo: 30 euro) sono inclusi anche la visita guidata alle cave o ai cantieri di pietra serena su alcune jeep, il pranzo e l'ingresso al Museo della pietra serena.

Info e prenotazioni presso le Agenzie Toscana Turismo (Argonauta Viaggi)
Argonauta Viaggi, l.no Torrigiani 33 a/b, Firenze, tel. 0552342777


CONCERTI Si chiama "Alta fedeltà" la convenzione per i soci con la PRG, e dà la possibilità di ricevere un biglietto omaggio ogni cinque acquistati per cinque spettacoli diversi.
La tessera Alta fedeltà può essere richiesta all'ingresso dei singoli spettacoli, mentre per prenotare il biglietto omaggio è necessario telefonare allo 055 667566.

15 ottobre
FRANCESCO GUCCINI
Firenze - Palasport
Posto unico 25,00 €

18 ottobre
FIORELLA MANNOIA
Firenze - Saschall
Posti numerati 40,00/30,00/20,70/17,00 €

20 ottobre
BIAGIO ANTONACCI
Firenze - Palasport
Posto unico 25,30 €

22 ottobre
BANDABARDO'
Firenze - Saschall
Posto unico 11,50 €

26 ottobre
PATTI SMITH
Firenze - Saschall
Posti numerati 23,00/34,50 €