Scritto da Edi Ferrari |    Giugno 2004    |    Pag.

Giornalista. Dal 1988 nel magico mondo della comunicazione (uffici stampa, pubbliche relazioni, editoria, eccetera), e con una quasi (senza rimpianti) laurea in Lettere, collabora con Unicoop Firenze anche per l'aggiornamento dei contenuti del sito internet, per le pagine del tempo libero. Ha lavorato anche nella redazione di Aida (attuale Sicrea), dove si è occupata principalmente della realizzazione di trasmissioni televisive, fra le quali anche InformaCoop. Per l'Informatore si occupa delle pagine degli "Eventi".

PARCO DI MIGLIARINO SAN ROSSORE MASSACIUCCOLI
Un tuffo nella natura e nella storia

Il 16 giugno sarà l'occasione per i soci di fare un tuffo nella natura prima e nella storia poi: meta il Parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli, dove sarà effettuata a scelta una visita del Parco in trenino, alla scoperta della flora e fauna che si incontreranno lungo il percorso, o nella magia del lago di Massaciuccoli, con la navigazione in battello. Infine tutti a cena e, la sera, i lungarni di Pisa si accenderanno nell'incantesimo della Luminara di San Ranieri, festa antica, in onore del patrono della città (che si celebra il giorno seguente), la cui prima edizione certa risale al 1688.
Per i propri soci, Unicoop Firenze ha organizzato due pullman che partono da Firenze e che arrivano a Pisa passando uno da Empoli e l'altro da Prato. Il costo dell'iniziativa (che comprende a scelta la visita al Parco o la gita in battello; poi la cena e lo spettacolo della Luminara e il rientro) è di 41 €.
Info e prenotazioni presso le Agenzie Toscana Turismo (Pam Vacanze).


MESE MEDICEO
L'ultimo de' Medici

Eventi
La casa di produzione TEDAVI'98 continua il suo viaggio alla riscoperta dei fatti e dei personaggi che fecero la fortuna e le miserie di Firenze attraverso tre secoli: i Medici. Il Mese Mediceo si apre quest'anno con una delle figure più controverse della casata: Giangastone, l'uomo che la sorte ha voluto fare artefice della fine di una grande epopea.
Il Granducato si sgretola infatti tra le mani incapaci di Giangastone, figlio dissennato di Cosimo III, unico discendente maschio ancora in vita. Sono lontani i fasti del Magnifico e di Cosimo il Vecchio: Firenze è preda della corruzione morale di cui proprio Giangastone è massimo rappresentante; Palazzo Pitti è un lugubre covo di lussuria e depravazione, abbandonato all'incuria e alla rovina; la città è stanca e ride del proprio regnante, poco accorto, poco pratico della cosa politica, troppo umano.
"L'ultimo de' Medici" - diretto da Alessandro Riccio, testi di Tessa Bernardi - viene rappresentato dal 2 al 20 giugno (escluso 5, 7, 10, 14 e 16 giugno) nel Ninfeo del Giovannozzi (in via del Paradiso 5 a Firenze), per la prima volta aperto al pubblico. Sono previste anche conferenze, viste, incontri gastronomici.
I soci potranno assistere allo spettacolo usufruendo dell'ingresso ridotto (6 € invece di 8 €).
Info: tel. 0556120205 - www.mesemediceo.it. Prenotazioni: Argonauta Viaggi


VAL D'ORSIGNA
Castagne e carbone

E' dietro l'angolo ma è tutto un altro mondo: la Val d'Orsigna conserva infatti importanti risorse ambientali e testimonianze di vita lavorativa del passato, ed è al tempo stesso a due passi, poiché Orsigna è una frazione (la più settentrionale) del Comune di Pistoia. Quello che la sezione soci propone, in collaborazione con la Cooperativa Val d'Orsigna, sono alcune visite guidate alla Valle, e in particolare lungo la Filiera della Castagna e sulla Via del Carbone.
Si potranno così scoprire il Molino di Giamba (dove si macinano le castagne secondo il metodo tradizionale, con due macine in pietra mosse dalla forza del torrente Fosso del Molino), la Capanna dei Carbonai, i ponti di legno realizzati su progetto di Leonardo da Vinci. Un percorso breve (1.500 metri in totale), immersi nel verde, e rifocillati anche da una merenda tipica.
Le date previste sono il 19 e 26 giugno, e il 3 e 10 luglio; partenza, con un bus noleggiato dalla sezione soci, dalla Coop di Pistoia (viale Adua) alle 15 e rientro da Orsigna alle 18.40. Il costo è di 8,50 € a persona (minimo 15, massimo 25 partecipanti).
Info e prenotazioni: Harlem viaggi


FIESOLE
Arte per due

Di quante diverse forme espressive è fatta l'arte? Sono molte, differenti e tutte egualmente affascinanti. Ai soci la possibilità di 'assaggiarne' due in una serata, con una speciale iniziativa che abbina la visita guidata ai musei fiesolani ad alcuni spettacoli e concerti al Teatro Romano. A seconda dello spettacolo scelto, si potranno visitare il museo Primo Conti (se si sceglie l'offerta A), dove guida d'eccezione sarà il direttore del museo stesso, Stefano De Rosa; oppure (offerta B), l'area archeologica, il museo Bandini, la chiesa e il museo di San Francesco. Terminata la visita guidata, cena in piedi presso il caffè dell'area archeologica, e poi tutti al Teatro Romano.
Nove gli spettacoli selezionati, a giugno e luglio: all'offerta A appartengono il 17/6 Peppe Servillo Trio e il 29/6 Maria Cassi e Leonardo Brizzi in "Da Brecht ai Beatles"; a luglio, il 12 l'orchestra del Maggio Musicale Fiorentino diretta da Daniel Oren, e il 31 la compagnia di flamenco José Greco. Dell'offerta B fanno parte: a giugno, il 22 Gianmaria Testa Trio; a luglio, il 3 Jane Birkin in "Arabesque", il 9 la Stephen Petronio Company, il 16 Angelo Branduardi in "Francesco", il 24 Carl Orff con i "Carmina Burana".
Il costo dell'intero pacchetto è di 26 € a persona (tranne che per il 3 luglio, quando il costo è invece di 30 €); i soci che si saranno prenotati presso una delle agenzie di Toscana Turismo riceveranno inoltre un pass per poter parcheggiare l'auto al costo di 3 € per l'intera serata.
Info e prenotazioni: Agenzie Toscana Turismo (Argonauta Viaggi)


BARBERINO DI MUGELLO
Sconti a Bagnomaria

Sdraio e ombrellone, primo, insalata, acqua e caffè, il tutto per 8 euro: questa la tariffa speciale prevista per i soci Coop nei giorni feriali a Bagnomaria, sul lago di Bilancino.
La convenzione prevede anche uno sconto per i giorni festivi: due euro sul prezzo di listino per il noleggio di sdraio e ombrellone (10 euro anziché 12) e un caffè in omaggio.
Lo sconto è particolarmente vantaggioso nei giorni feriali: due soci pagano 16 euro per i servizi spiaggia e due pranzi, la stessa cifra per due persone non socie è di 28,20 euro.
Bagnomaria mette a disposizione dei clienti anche cabine, docce calde, assistenza ai bagnanti all'interno dell'area di balneazione delimitata e un ampio parcheggio. La struttura è dotata di parco giochi per bambini e un Punto Bimbo: negli spogliatoi è a disposizione delle mamme un piano di appoggio per cambiare i piccoli e un fornellino per scaldare i biberon.
Bagnomaria si trova in località Moriano, a 5 chilometri dall'uscita dell'autostrada A1 di Barberino di Mugello in direzione di Borgo S. Lorenzo.
Info: Bagnomaria, tel. 3387429116, www.bagnomaria.com