Scritto da Edi Ferrari |    Febbraio 2004    |    Pag.

Giornalista. Dal 1988 nel magico mondo della comunicazione (uffici stampa, pubbliche relazioni, editoria, eccetera), e con una quasi (senza rimpianti) laurea in Lettere, collabora con Unicoop Firenze anche per l'aggiornamento dei contenuti del sito internet, per le pagine del tempo libero. Ha lavorato anche nella redazione di Aida (attuale Sicrea), dove si è occupata principalmente della realizzazione di trasmissioni televisive, fra le quali anche InformaCoop. Per l'Informatore si occupa delle pagine degli "Eventi".

GARFAGNANA
Via dalla pazza folla...

... nel cuore di una delle zone più belle della Toscana, la Garfagnana, immersi nei suoi colori, nei profumi e nei sapori. E a un prezzo davvero speciale per i soci Coop.
Fino a dicembre (con l'esclusione dei mesi di luglio e agosto) i soci saranno accolti a San Romano in Garfagnana, all'albergo Ai Canipai, a due passi dalla riserva naturale dell'Orecchiella; e qui, compreso nel pacchetto, potranno anche usufruire di una cena a base di prodotti tipici, naturalmente in base alla stagione (dalle castagne, ai funghi, al farro, a formaggi e salumi), e di una visita guidata alla vicina Fortezza delle Verrucole, un'antica fortificazione di epoca estense.
Oltre a questo, l'albergo offre assistenza turistica e informazioni sulla zona, visite ai vicini parchi naturali, l'organizzazione, per gruppi, di visite guidate animate e, anche per la cena tipica, la possibilità dell'animazione con personaggi della tradizione popolare (queste due ultime offerte non sono comprese nel pacchetto ma sono con pagamento a parte).
Se volete intanto farvi un'idea di questi meravigliosi luoghi e di cosa offre l'albergo, potete collegarvi al sito www.aicanipai.it.
Due le possibilità offerte ai soci Coop: soggiorno infrasettimanale a scelta (70,00 euro a persona) o fine settimana (notti del venerdì e del sabato, 64,00 euro a persona). Le condizioni sono identiche: due pernottamenti, trattamento di mezza pensione, una cena normale e una con prodotti tipici, visita guidata alla Fortezza medievale. Info e prenotazioni: Agenzie Toscana Turismo.

Harlem Viaggi, via Monfalcone 28/30, Pistoia, tel. 0573977455


RASSEGNA TURANDOT
L'oriente a teatro

Eventi
Sulla scia del fortunato "Mese Mediceo", la casa di produzione TEDAVI '98 propone "Rassegna Turandot", un'altra manifestazione nella quale il teatro è il momento centrale di un evento più vasto e ricco di incontri. Lungo le quindici rappresentazioni di "Turandot" (dal 26 febbraio al 14 marzo, escluso 1°, 6 e 8 marzo) la domenica sarà il momento privilegiato, tre pomeriggi in cui lo spazio sarà aperto al pubblico che avrà voglia di avvicinarsi al mondo orientale e ai temi trattati dallo spettacolo: fra l'altro, si potranno conoscere meglio le varie versioni di "Turandot"; avvicinarsi ai meccanismi che regolano le fiabe orientali; vedere quanto e come il gusto delle cineserie a Firenze e in Toscana sia cambiato nel corso del tempo; senza disdegnare un'occhiata al mercatino orientale allestito all'interno del teatro.
L'allestimento di "Turandot" - un testo originale di Giacomo Galletti che dà alla storia nuova luce, tenendo presenti tutti gli illustri precedenti ma ricercando e trovando una sua estrema originalità, e diretto da Alessandro Riccio - si tiene nello spazio off "Lungobinario", che si trova dietro il complesso della Stazione Leopolda di Firenze (scalo merci, viale Fratelli Rosselli 11/r), e che con questo evento si apre al pubblico.
Ingresso: intero 8,00 euro, per i soci Coop 6,00 euro. Per info e prenotazioni: 0556120205.


PUCCINI
L'anomalo bicefalo

Febbraio si apre al Teatro Puccini di Firenze nel nome di Riccardo Pangallo che con "PSAICO", dal 3 all'8, offre, oltre ad una sana comicità, una riflessione su quell'affascinante ma ambiguo mezzo di comunicazione che è la televisione. A seguire il 10, Giovanni Lindo Ferretti e Giorgio Barberio Corsetti in "Iniziali: BCGLF" e, al Saschall dal 13 al 15, la coppia Dario Fo-Franca Rame con "L'anomalo bicefalo", un "riconoscimento appassionato alla stupenda e ineguagliabile fantasia e versatilità del nostro presidente del Consiglio". Chiude il mese, il 21 e 22, Ascanio Celestini con "Fabbrica".
Per i soci, sconto di 3,00 euro sul biglietto intero, ad eccezione del sabato; info allo 055362067.


TEATRO
Viva l'Italia

Eventi 2
Al Teatro Studio di Scandicci, dal 5 al 7 la Compagnia Lombardi Tiezzi mette in scena l'aspetto ridicolo della sofferenza umana in uno spettacolo che affianca due testi di Raffaello Baldini e di Anton Checov. Il rapporto/conflitto tra uomo e macchina è invece al centro de "L'ultimo nastro di Krapp" di Samuel Beckett (Compagnia Kripton, dal 27 febbraio al 4 marzo).
Al Teatro Aurora (via S. Bartolo in Tuto 1, Scandicci) va poi in scena il 19 "Fotofinish in bianco e nero", di e con Antonio Rezza, secondo spettacolo della rassegna - che prosegue fino ad aprile - "Viva l'Italia", una sorta di rapido cammino nella nostra storia dalla Liberazione ai giorni odierni.
Per il Teatro Studio: ridotti soci Coop 8,00 euro; per "Viva l'Italia" ridotti soci Coop 9,00 euro. Info: tel. 055757348 - 751853.


Concerti
Si chiama "Alta fedeltà" la convenzione per i soci Coop con la PRG, e dà la possibilità di ricevere un biglietto omaggio ogni cinque acquistati per cinque spettacoli diversi. La tessera Alta fedeltà può essere richiesta all'ingresso dei singoli spettacoli, mentre per prenotare il biglietto omaggio è necessario telefonare allo 055667566.

14 febbraio
Ivano Fossati
Firenze - Teatro Verdi
posti numerati da 16,00 a 34,50 euro

15 febbraio
Anna Oxa - Fabio Concato
Firenze - Teatro Verdi
posti numerati da 20,20 a 46,00 euro

16 febbraio
Samuele Bersani
Firenze - Saschall
posti numerati da 15 a 25,30 euro

23 e 24 febbraio
Eros Ramazzotti
Firenze - Palasport
Biglietti da da 30,00 a 69,00 euro

23 febbraio
Lord of the Dance
Firenze - Teatro Verdi
posti numerati: 57,50/46,00/29,00/20,00 euro

25 febbraio
Ludovico Einaudi
Firenze - Saschall
posti numerati 20,00/14,00 euro

26 febbraio
Gianna Nannini
Firenze - Saschall
posti numerati 34,50/28,80/23,00/17,30 euro

Gli spettacoli al Saschall e al Palasport iniziano alle ore 21, quelli al Teatro Verdi alle 20,45.