Scritto da Edi Ferrari |    Aprile 2003    |    Pag.

Giornalista. Dal 1988 nel magico mondo della comunicazione (uffici stampa, pubbliche relazioni, editoria, eccetera), e con una quasi (senza rimpianti) laurea in Lettere, collabora con Unicoop Firenze anche per l'aggiornamento dei contenuti del sito internet, per le pagine del tempo libero. Ha lavorato anche nella redazione di Aida (attuale Sicrea), dove si è occupata principalmente della realizzazione di trasmissioni televisive, fra le quali anche InformaCoop. Per l'Informatore si occupa delle pagine degli "Eventi".

Classica
Concerti a Fiesole
E' la terza stagione di concerti per l'Associazione Nuovi Eventi Musicali, nata a Firenze grazie a cinque giovani musicisti fiorentini. L'inaugurazione è dedicata, l'8 aprile, alla musica di Claudio Monteverdi, in un concerto esclusivamente vocale che vede protagonista l'ensemble "Homme Armé" (ore 21, Cattedrale di Fiesole). Il concerto del 15 aprile (ore 21, Badia Fiesolana, via Badia dei Roccettini 11 a Fiesole) sarà interamente dedicato alla produzione cameristica di S. Prokofiev ed interpretato da giovani musicisti, rispondendo così ad uno dei punti programmatici fondamentali dell'Associazione, quello di invitare il più possibile artisti giovani.
Per entrambi gli appuntamenti i soci Coop usufruiscono dell'ingresso ridotto (4 € anziché 8 €); altri due appuntamenti in convenzione sono previsti a maggio e giugno.

I concerti
Sul palco del Saschall
Aprile porta sul palco del Saschall di Firenze i suoni elettrici dei Subsonica (l'8, ingresso 11.50 €), la poesia di Ivano Fossati (il 12, ingresso da 20 a 35 €) e le canzoni minimaliste di Niccolò Fabi (il 14, ingresso 13 €). Il 30 aprile sarà invece la volta della poesia di Francesco Guccini: chi ha perduto il concerto fiorentino (andato tutto esaurito in prevendita) può recuperare al Nuovo Centro Affari di Arezzo (ingresso 20 €).
I prezzi indicati non sono comprensivi dei diritti di prevendita. Per i soci prosegue l'operazione Alta Fedeltà, che prevede un biglietto omaggio ogni cinque acquistati: la tessera "Alta Fedeltà" può essere richiesta all'ingresso dei singoli spettacoli, mentre per prenotare il biglietto omaggio è necessario telefonare allo 055667566.

Teatro di Rifredi
Amori tecnologici
"SMS -Shakespeare Messages System - version 2.0": ovvero l'amore al tempo della tecnologia e quando l'eccesso di comunicazione finisce per diventare incomunicabilità. I due giovani protagonisti dell'opera di video-teatro di Daniele Lamuraglia, Nick e Name, proveranno a recuperare l'emozione del linguaggio amoroso riappropriandosi della ricchezza verbale e comunicativa del linguaggio shakespeariano, superando la difficoltà iniziale di estrarlo dal contesto della sua epoca e rendendolo fresco e vitale, adatto alla modernità.
Il 10 aprile lo spettacolo è in replica speciale al Teatro di Rifredi solo per i soci e al prezzo di 5 €. Il ricavato della serata è destinato alla Sms di Rifredi per il ripristino del giardino del parco giochi.
Info: Teatro di Rifredi, tel. 0554220361-2.

Eventi 2
Teatro della Pergola
Le canzoni di Masaniello
L'ultimo appuntamento domenicale con il Teatro della Pergola e la speciale convenzione per i soci (riduzione del 40 per cento, posto platea a 16,50 € e posto palco a 13 €) è con Roberto De Simone: pianista, compositore, regista, scrittore, conosciuto in tutto il mondo e insignito del Cavalierato delle arti dal presidente della repubblica francese, porta in scena uno spettacolo che, proprio come tutti gli altri, non mancherà di suscitare stupore e ammirazione: "Alla guainella (intifada) per Masaniello" è un concerto antologico costituito da una cantata scritta dal poeta Francesco Melosio e musicata da Luigi Rossi, probabilmente composta immediatamente dopo gli avvenimenti napoletani del 1646. A questa cantata si affiancano canzoni, villanelle e balli del '600. La rappresentazione comprende anche alcuni testi recitati, sempre ispirati alla rivolta di Masaniello e alle sue tragiche conseguenze.
In scena il 13 aprile. Info e prenotazioni solo attraverso le Agenzie Toscana Turismo: Arcipelago Viaggi, piazza Ginori 8, Sesto Fiorentino (Firenze), tel. 055444842

Metastasio di Prato
Thriller a Copenaghen
"Copenaghen" è un avvincente thriller scientifico-politico di Michael Frayn. Affidato a tre grandi interpreti (Umberto Orsini, Massimo Popolizio e Giuliana Lojodice), lo spettacolo è un inquietante "processo a porte chiuse", come lo ha definito il regista Mauro Avogadro; un serratissimo faccia a faccia, denso di riflessioni e interrogativi, alla vigilia del primo devastante uso della bomba atomica nella seconda guerra mondiale. La vicenda è ambientata nel 1941 proprio a Copenaghen e ricostruisce l'incontro, in una Danimarca occupata dai nazisti, di due scienziati, entrambi Premi Nobel, un tempo maestro e allievo. Due ex compagni di ricerche costretti dalla guerra a guardarsi come due nemici, imprigionati in un labirinto di domande che stentano a trovare risposta, sommerse come sono da ambiguità e percorse da dubbi estenuanti sul rapporto tra scienza e morale.
La speciale convenzione per i soci consente di assistere allo spettacolo - al Metastasio di Prato, l'11 maggio - al prezzo di 15 € (poltrona e posto palco) e di 11 € (palco laterale). Prenotazioni attraverso l'Agenzia Ctc, piazza Mercatale 89, Prato, tel. 057442215.

Eventi
Teatro Studio Scandicci
Vietato ai maggiori
Si intitola "Ai confini della realtà" il cartellone teatrale del Teatro Studio di Scandicci, con una programmazione che corre sui confini fra le arti e i linguaggi, alla ricerca di un teatro che col suono, la musica, il racconto, la danza, la visione ponga il problema di come guardare dentro, più a fondo delle cose.
Due gli spettacoli in scena questo mese. Infanzia come dimensione di uno spazio e un tempo liberi dal vincolo adulto, come estraneità ai dettami dell'ovvio, come stupore e candore: "Alice vietato >18 anni", in scena dal 4 al 6 aprile, è un affondo frontale nel mito chiave di Alice e una riflessione sull'infanzia. Il 10 e l'11 sarà invece la volta di "Tua pelle": da un progetto di Giacomo Bernocchi e Caterina Poggesi, uno spettacolo-esposizione incentrato sul mito attraverso lo studio visivo di un ambiente consumato nell'incontro di sguardi.
Per i soci ingresso ridotto (7 €); info e prenotazioni al Teatro Studio di Scandicci, tel. 055757348 - 751853.

Limonaia di Sesto
Storie di barboni
Nel cartellone delle "Perle" del Teatro della Limonia di Sesto Fiorentino ci sono due appuntamenti: il 5 "Polvere di pelle", storia di due barboni che non è, e non vuole essere, cronaca o documentario o ricerca sul campo, ma una "complicità in spirito". L'11 e 12 è la volta de "Il baciamano", un testo di Manlio Santanelli dal ritmo serrato e con uno sviluppo a tutto tondo dei personaggi, che chiama gli interpreti ad una prova di impegnativa partecipazione.
Per i soci ingresso ridotto (8 €); info e prenotazioni presso il Teatro della Limonaia, tel. 055440852.

Ancora Prato
Incontri a teatro
Proseguono fino a maggio gli eventi e gli incontri, tutti gratuiti, organizzati dal Teatro Metastasio in collaborazione con le sezioni soci di Prato, Agliana, Barberino di Mugello, Borgo San Lorenzo, Campi Bisenzio, Empoli e Sesto Fiorentino-Calenzano. Ad aprile, il 5, è in programma un incontro con Mariangela Melato su "Quel che sapeva Maisie". Il 3, 4 e 5 rassegna video sul teatro di Luca Ronconi; nella seconda settimana di aprile (data ancora da definire) incontro con lo scrittore Tahar Ben Jelloun, in collaborazione con l'Istituto culturale francese di Firenze; il 12 aprile "La passione di Mario Luzi", lettura di Sandro Lombardi ed Emanuela Villagrossi; infine, l'8 maggio, incontro con Umberto Orsini, Massimo Popolizio e Guliana Lojodice sulla messa in scena di "Copenaghen".
Info: Teatro Metastasio, tel. 05746084