Il gel per lavastoviglie senza fosfati

Lavare i piatti, da quando c'è la lavastoviglie, è diventato un lavoro da uomini. Sono loro i più entusiasti, soprattutto se c'è da sperimentare qualche prodotto innovativo (la pubblicità insegna).
Yops ecogel sembra fatto apposta per loro: efficace, ma rispettoso dell'ambiente, è un detergente liquido per lavastoviglie, al profumo di limone.

Completamente privo di fosfati, questo nuovissimo prodotto, già in assortimento, è adatto anche per cicli di lavaggio brevi, senza prelavaggio, a temperature non elevate. La sua particolare composizione evita la formazione di depositi, con molti vantaggi: niente incrostazioni e tubi di scarico otturati, pozzetti liberi dai grossi agglomerati di fosfato che normalmente si formano (con ovvi benefici per il funzionamento dell'impianto idraulico) e una vita della lavastoviglie decisamente più lunga. Mantiene le stoviglie brillanti e i vetri non si opacizzano: si usa normalmente nelle dosi consigliate aggiungendo il brillantante nell'apposita vaschetta e il sale nella lavastoviglie.

Modalità d'uso: eliminare dai piatti i residui di cibo prima di caricare la lavastoviglie, agitare bene il flacone prima dell'uso e riempire la vaschetta del detergente secondo le dosi consigliate. Essendo un gel fluido, dopo il caricamento è buona norma controllare la tenuta della vaschetta, tenendo la porta verticale a macchina ferma per qualche minuto.

Dosaggio 0-15°F - Acqua dolce, metà vaschetta
16-25°F - Acqua durezza media, 2/3 di vaschetta
Oltre 25°F - Acqua dura, vaschetta piena