Dopocena in giallo
Una kermesse teatrale a Certaldo Alto,
in programma nelle sere di venerdì 9, martedì 13 e venerdì 16 giugno.
L'associazione Pro Loco di Certaldo, insieme alle altre associazioni del paese, propone la seconda edizione dedicata al giallo d'autore in chiave teatrale. È ancora Giacomo Taviani ad assumere la direzione artistica dell'evento, con un giallo tratto da un suo romanzo e messo in scena dalla compagnia "Porta Il Sole" di Certaldo. A Paolo Leoncini il compito di dirigere la sceneggiatura e i dialoghi, mentre a Goffredo Guerrini è affidata la regia.

Questa volta il pubblico sarà portato indietro nel tempo fino agli anni Venti quando, in una nobile famiglia di Certaldo, il Conte Metello, padrone di casa burbero e prepotente, viene ucciso nella sua camera da letto. Chi è il colpevole? Forse la moglie, la figlia, il cuoco, la serva, il giardiniere... e qual è il movente? Suspence, indizi nascosti, segreti svelati e un colpo di scena finale: sono questi gli ingredienti coinvolgenti dello spettacolo.

Gli spettacoli si terranno nel giardino del Palazzo Pretorio alle 22 e, in replica, alle 23. Biglietto intero 4 euro, 3 per i soci Coop.

Info: Pro loco Certaldo, tel. 0571 652730 - 0571 661219