Un equipaggio tutto al femminile per la riabilitazione dopo un tumore al seno

Donne in canoa 1
È un equipaggio composto solo da donne. La loro divisa è una maglia rosa sgargiante, piena di vita, proprio come loro. Sono le "Florence dragon lady" e vogano fianco a fianco per raccontare, con i fatti, che una donna operata di tumore al seno può essere vitale ed attiva come prima. Il dragon boat è una grande canoa lunga 12,66 metri, con la testa e la coda a forma di dragone, sospinta da 20 atleti con pagaie simili a quelle della canoa canadese al ritmo scandito del tamburino, mentre il timoniere, a poppa, tiene la direzione con un remo lungo circa tre metri. Le prime donne a pagaiare sono state delle canadesi nel 1996, su iniziativa di un gruppo di medici sportivi, per dimostrare che usare le braccia in azioni faticose e ripetitive non provoca la formazione del linfoedema, doloroso e inabilitante rigonfiamento. Da allora le atlete in rosa si sono diffuse in tutto il mondo e adesso gli equipaggi sono oltre cento.

Donne in canoa 2
A Firenze il gruppo è nato nel 2006 dall'impegno della Lilt (Lega italiana per la lotta ai tumori) e la preziosa collaborazione tecnica della società Canottieri comunali di Firenze. Molte delle donne del gruppo fanno parte del servizio "Donna come prima" della Lilt e dedicano parte del loro tempo libero al volontariato, altre sono semplicemente amiche, unite dalla volontà di testimoniare che dalla malattia si può uscire. In quest'anno di vita le "Florence dragon lady" hanno partecipato a numerosi appuntamenti, a Venezia, a Roma, a Sabaudia, addirittura in Australia. Dal mese di ottobre 2007 hanno un'imbarcazione nuova di zecca, donata da Unicoop Firenze e varata in occasione del 1° Dragon Boat Corporate Festival sull'Arno.

La squadra fiorentinaè seguita dal Centro di riabilitazione oncologica di Villa delle Rose, perché il Dragon boat si sta rivelando una disciplina preziosa per il recupero della funzionalità articolare per le donne a cui sono stati asportati i linfonodi. Il gruppo si ritrova una volta alla settimana presso la sede dei Canottieri comunali di Firenze, in Lungarno Ferrucci. Chi è interessato ad entrare a far parte della squadra può rivolgersi a "Donna come prima", dopo essersi consigliato con il proprio medico curante.

Info: Donna come prima della Lilt, presso Cerion, Villa delle Rose, via Cosimo il Vecchio 2, Firenze, tel. 05532697826-7.

www.florencedragonlady.net