Torna la kermesse dedicata al grande maestro che quest'anno celebra il centenario della rappresentazione de La Fanciulla del West con un nuovo allestimento. Sconti per i soci Coop Unicoop Firenze

È uno degli eventi più attesi dagli appassionati del genere e non solo. Il "Festival Puccini" di Torre del Lago è ormai un'istituzione in Toscana, l'unico al mondo dedicato al grande compositore lucchese e alle sue straordinarie opere. Questa  56ª edizione si svolge, come al solito d'estate, dal 16 luglio al 22 agosto, e presenta un evento nell'evento.

Infatti il gran teatro all'aperto accenderà i riflettori con il nuovo allestimento di La Fanciulla del West (16, 23 luglio e 7 agosto), realizzato per celebrare il centenario dalla prima rappresentazione dell'opera messa in scena a New York nel 1910. La nuova produzione dell'opera è firmata dall'artista e scultore Franco Adami, con la regia di Kirsten Harms, direttrice della Deutsche Oper di Berlino. A dirigere l'orchestra del Festival Puccini sarà il Maestro Alberto Veronesi direttore artistico del festival torrelaghese. Cast stellare che vede nei ruoli principali Daniela Dessì (Minnie), Fabio Armiliato (Dick Johnson) e Carlos Almaguer (Jack Rance).

In cartellone oltre a La Fanciulla del West si alterneranno Madama Butterfly (17, 25 luglio 1, 14, 22 agosto), Tosca (24, 30 luglio - 8, 13, 21 agosto), Turandot (31 luglio - 6, 12, 20 agosto).

Non solo opera

Ma il Festival Puccini non è solo opera: ci saranno anche serate di grande spettacolo dove si alternano concerti classici e pop, danza e transformer.

Fra gli eventi spicca il Gala Concert con il soprano Renée Fleming, (28 luglio), e la partecipazione del giovane compositore e direttore Anthony Arcaini di soli 14 anni, astro nascente della musica.

Saranno ospiti per la prima volta al Gran Teatro all'Aperto: Brachetti & friends,il 3 agosto, lo show di uno dei più acclamati performers del pianeta tanto che il Guinness Book of Records lo annovera come il più veloce trasformista del mondo, mentre il 9 agosto calcherà il palco il cantautore e compositore Paolo Conte.

In programma, l'11 agosto, Romeo e Giulietta, sulle note di Sergej Sergeevi Prokof'ev, protagonisti i danzatori dell'Imperial Russian Ballet of Gediminas Taranda, con i solisti Maria Sokolnikova e Alexsander Smolyaninov del Teatro Bolshoi.

 


I soci Unicoop Firenze presentando la carta socio hanno diritto ad uno sconto del 30% sugli spettacoli: Gala Concert (28 luglio) e  Romeo e Giulietta (11 agosto). Sconto del 20% invece per La fanciulla del west (16 luglio) e Madama Butterfly (25 luglio). Sconto del 10% su tutte le altre rappresentazioni.

Biglietteria: 0584359322; www.puccinifestival.it


Notizie correlate


Le donne di Puccini

Un libro e un CD sul celeberrimo compositore toscano




Un teatro per Puccini

L’inaugurazione nell’ambito delle celebrazioni per i 150 anni della nascita del maestro. Il programma del festival, con sconti per i soci Coop