Clementini
Dolci e senza semi
Dolci, piccoli, polposi e senza semi, questi frutti sono tipici del periodo natalizio. Sono assai graditi dai consumatori, in particolare dai bambini, tanto che hanno soppiantato il più tradizionale mandarino sulle nostre tavole. Originario dell'India orientale, del Giappone e dell'Indocina, il clementino (citrus reticulata) fu scoperto in Algeria dal frate Clemente Rodier agli inizi del '900. E' un incrocio fra il mandarino avana e l'arancio amaro. La pianta assomiglia a quella dei mandarini, ma ha uno sviluppo maggiore e fogliame più scuro. E' prodotto in Africa settentrionale, in Francia, in Italia, in Spagna e nelle regioni temperate dell'America del nord (Florida, California). La sua diffusione è relativamente recente. Ultimamente c'è stato un incremento delle coltivazioni dei clementini in Sicilia in quanto più richiesti sul mercato dei classici mandarini avana (troppo ricchi di semi), dei quali mantengono l'eccellente sapore. Oltre che per l'assenza di semi i clementini sono molto apprezzati per la loro dolcezza e succosità. Maturano da fine ottobre e la produzione dura fino all'inizio di febbraio. Sono ricchi di vitamina C e A, di calcio e potassio e zuccheri (100 g di prodotto forniscono circa 72 calorie). Hanno una blanda azione sedativa dovuta al bromo che contengono, per questo è consigliabile consumarlo in caso di insonnia, possibilmente durante il pasto serale. Oltre che al naturale e fresco, può essere utilizzato per marmellate e gelatine. Si conserva più a lungo dei mandarini, nello scomparto basso del frigorifero.

Cipolle
Rosse e di Certaldo
La rinomata cipolla di Certaldo fa la sua comparsa per la prima volta in esclusiva nei negozi Unicoop. Questo ortaggio, specialità tipica della cittadina senese di cui è il simbolo (appare nello stemma comunale), era celebre già ai tempi di Boccaccio, che ne parla nel Decamerone. E' un prodotto di nicchia, disponibile in quantità limitate. E' una cipolla dal colore rosso-violaceo, di pezzatura medio-grossa e di gusto dolce. Due le qualità: la statina, seminata da fine giugno ad agosto, trapiantata in ottobre-novembre e pronta per il consumo fresco a maggio (cipollotti); la vernina, quella attualmente in vendita, con semina da ottobre a gennaio, trapianto da marzo a maggio e raccolta da agosto a ottobre. La zona di produzione comprende tutto il territorio del comune di Certaldo e parte dei comuni limitrofi di Gambassi Terme, Castelfiorentino, Barberino Val D'Elsa, San Gimignano e Montespertoli.
E' ottima da mangiare cruda, come contorno, con il baccalà, ma anche per fare crostini, zuppa di cipolla, la francesina (cipolla e spezzatino). Ultimamente è stata sperimentata in marmellata, sembra con ottimi risultati. Si trova per ora in commercio in tutti i supermercati Coop delle zone di produzione e di Firenze, all'iper di Lastra a Signa e prossimamente in quello di Cascina, in attesa di estenderne la vendita ad un numero ancora maggiore di negozi.

Incoop
Nuovo all'Impruneta
Finalmente, dopo anni di attesa, anche Impruneta avrà un nuovo Incoop (l'apertura è prevista entro novembre). Ricavato in parte nei locali della ex Casa del popolo, il neonato minimercato è di circa 700 mq e sostituisce i due vecchi e storici negozi Coop presenti nella piazza principale del paese da circa quaranta anni. Piccolo, ma solo per modo di dire, in quanto sarà molto fornito, dotato di servizi clienti e di un vasto assortimento di generi vari. Ma il piatto forte è rappresentato dai reparti dei freschi, con in prima fila il banco della carne a taglio, la gastronomia, con tante specialità e piatti pronti, la forneria, dove verranno prodotti sul posto schiacciate e pizze e dove si potrà acquistare pane sfuso. Ricco e vario anche il reparto ortofrutta.
Il personale del nuovo Incoop di Impruneta è quasi raddoppiato rispetto ai due precedenti negozi e ben cinque sono le casse a disposizione di soci e consumatori. Inoltre ci sarà il prestito sociale e un piccolo spazio soci. Insomma, non manca proprio niente, neppure un comodo parcheggio per accogliere i clienti!

Solo per i soci
Anniversario sottocosto
Un intero depliant di offerte riservato solo ai soci. Un'eccezionale promozione, in occasione dell'anniversario, su ben 50 articoli a prezzi di sottocosto.
Ricordiamo che questo tipo di promozione è consentita dalla legge sul sottocosto soltanto ogni cinque anni. Una bella sorpresa dunque per tutti i soci della cooperativa, che potranno così beneficiare in modo straordinario di questo ampio pacchetto di offerte particolarmente vantaggiose su articoli alimentari e non, in aggiunta alle consuete promozioni mensili.

Sapori d'Italia
Alpi in tavola
Continua il percorso fra i sapori d'Italia alla riscoperta dei piatti e dei prodotti della tradizione italiana lungo le antiche vie consolari romane. In questa iniziativa, che partirà nei supermercati Coop dal 14 al 27 novembre, troviamo in primo piano gusti e tradizioni gastronomiche del nord Italia: protagonisti i valichi alpini. Un itinerario che da Torino, attraverso Susa, Vercelli, Aosta, La Thuile, Saint Rhemy, Verona, Brescia, Bergamo, Lecco, Como, arriva fino al Passo della Spluga. In offerta tante specialità locali delle zone attraversate.