Come compilare una domanda di assunzione all'Unicoop

Di rigore il modulo
Chi cerca lavoro ne avrà riempito sicuramente più di uno. Eppure per molti il modulo d'assunzione resta ancora un oggetto misterioso.
Alla Direzione risorse umane di Unicoop Firenze, di domande ne arrivano tante, circa mille al mese. E nei prossimi mesi, in vista di nuove aperture (a cominciare dal supermercato nel quartiere delle Piagge, a Firenze) ne arriveranno sicuramente di più. Tutte verranno prese in considerazione, purché compilate sui moduli prestampati, disponibili presso tutti i box informazioni dei supermercati Unicoop Firenze. Una raccomandazione dovuta a delle esigenze ben precise: perché le domande di assunzione vengono archiviate elettronicamente, attraverso un'apparecchiatura in grado di leggere i caratteri manoscritti e di registrarli in base alla loro posizione all'interno del modulo. Altri tipi di domande - come quelle su carta libera - non possono essere archiviate elettronicamente e inoltre spesso non contengono dati importanti, come il consenso al trattamento dei dati personali divenuto obbligatorio con la legge sulla privacy.
Per questi motivi è necessario utilizzare sempre il modulo di domanda predisposto, e nel compilarlo rispettare alcune regole:
  • Scrivere con una penna blu o nera, in stampatello, e rispettando le caselle predisposte;
  • utilizzare sempre il modulo originale, evitando le fotocopie;
  • leggere attentamente il modulo, che deve essere compilato nel modo più completo possibile;
  • allegare sempre la foto, incollandola nello spazio predisposto. Non vanno bene le graffette o i punti metallici, che impediscono la lettura automatica;
  • firmare il consenso al trattamento dei dati personali nell'ultima pagina, senza il quale non è possibile procedere all'archiviazione.

Una volta compilati, i moduli possono essere riconsegnati presso i box informazioni dai quali sono stati prelevati. Ogni domanda ha validità un anno.