Morbidi e superassorbenti. Sugli scaffali i nuovi pannolini della linea Crescendo Coop

Scritto da Melania Pellegrini |    Gennaio 2016    |    Pag. 19

Nata a Roma, si è laureata in Lettere moderne nel 1993. Comincia la sua attività giornalistica nel 1996 con il quotidiano on line Ultime Notizie che un anno dopo approda nelle edicole romane. Nello stesso periodo comincia a lavorare presso l’ufficio comunicazione e stampa dell’ass. di categoria Unione nazionale costruttori macchine agricole dove si occupa della rivista mensile MondoMacchina/MachineryWorld.

Nel 2001 si trasferisce a Firenze. Qui lavora come organizzatrice di congressi e eventi culturali al Convitto della Calza e comincia a scrivere per il settimanale locale Metropoli con cui collabora fino al 2011. Nel 2003 partecipa al concorso per entrare all’ipercoop di Sesto Fiorentino, passa tutte le selezioni e viene assunta come cassiera. Da questa sua esperienza lavorativa, che continua tutt’oggi, nel 2011 nasce “Diario di una cassiera”, una rubrica pubblicata sull’Informatore, la rivista mensile di Unicoop Firenze. Sempre nel 2011 scrive il volume “I nostri primi 30 anni. La sezione soci Coop di Campi Bisenzio fra impegno, solidarietà, socialità e partecipazione”. Da gennaio 2012 si occupa delle rubrica Guida alla spesa dell’Informatore.

Immagine dei tipi di pannolini Coop Pannolini coop

Rinnovati nella grafica e nelle caratteristiche. Sono i nuovi pannolini della linea Crescendo Coop. Da alcuni anni Coop, con la linea dedicata Crescendo, cerca di venire incontro alle esigenze delle famiglie, realizzando prodotti alimentari e non, che garantiscano il giusto equilibrio fra qualità e convenienza.

Questi nuovi pannolini si basano su una tecnologia innovativa che, grazie a un nucleo “intelligente” all’interno del pannolino, garantisce l’assorbimento dove ce n’è bisogno. Che siano maschietti o femminucce il risultato sarà di avere la pelle asciutta e di prevenire le irritazioni.

Il pannolino è composto da uno strato speciale di cellulosa (il sistema filtrante a 3 strati, molto morbidi, che permette un rapido assorbimento e trattiene il bagnato lontano dalla pelle, lasciandola asciutta) e da un velino esterno traspirante microareato, grazie al quale la pelle respira. Le nuove chiusure, senza elastico in vita, sono più morbide ed estendibili e, grazie alle nuove linguette riposizionabili, il pannolino avvolge delicatamente il corpo dei bambini.

Il pannolino è anche molto flessibile e sottile, il che gli permette di adattarsi alle forme del bambino in modo da dargli la possibilità di giocare e muoversi in libertà senza rischio di perdite sgradite.

I pannolini per i primi giorni di vita (taglie 1 e 2) sono dotati di un indicatore di bagnato, una striscia che da gialla diventa blu, per capire quando, probabilmente, è arrivato il momento del cambio. Le nuove linguette che servono a chiuderlo, oltre a essere riposizionabili, sono sovrapponibili.

I materiali usati sono tutti dermatologicamente testati e garantiscono il massimo comfort per giorno e notte, e poiché Coop ha a cuore l’impatto ambientale, tema caro ormai anche a molte famiglie, i nuovi pannolini sono stati realizzati con cellulosa certificata 100% Pefctm, proveniente cioè da foreste nordamericane dove dopo ogni taglio vengono ripiantati gli alberi.

Oltre ai pannolini, sugli scaffali dei nostri punti vendita si potranno trovare anche le nuove mutandine assorbenti, sempre della stessa linea. Sono mutandine che si indossano in piedi, come dei normali slip e aiutano il bambino nel passaggio dal pannolino all’autonomia in bagno. Sono comode, hanno una grande vestibilità e flessibilità, e il bimbo può metterle e toglierle da solo, muoversi liberamente, camminare o giocare. In genere possono essere introdotte dall’anno di vita, anche se molti tendono a usarle solo dopo i due anni.

Anche per questo prodotto la cellulosa usata ha la stessa certificazione ambientale dei pannolini; il mix di materiali garantisce una migliore flessibilità e morbidezza e un ottimo assorbimento, contrastando le fuoriuscite e mantenendo asciutta la pelle.