Scritto da Valentina Vannini |    Maggio 2008    |    Pag.

Giornalista pubblicista. Laureata alla Facoltà di Scienze Politiche "Cesare Alfieri" di Firenze, è esperta in comunicazione e giornalismo on line. Collabora dal 2003 con l'Ufficio comunicazione istituzionale di Unicoop Firenze alla redazione del sito internet della cooperativa, di cui dal maggio 2015 è anche responsabile e coordinatrice redazionale.

Dal maggio 2008 cura la rubrica Socialità dell'Informatore. In questi anni per Unicoop ha anche curato l'editing e il coordinamento redazionale di vari opuscoli e pubblicazioni per campagne di solidarietà e progetti socio- culturali della cooperativa.

SESTO FIORENTINO / CALENZANO
In cucina con Rossella

La sezione soci di Sesto Fiorentino-Calenzano organizza a maggio il corso di cucina "Imparo, mi diverto, assaggio!", con l'esperta gastronoma Rossella, capo reparto gastronomia all'iper di Sesto Fiorentino. Si impareranno a cucinare dolci, torte salate, a fare gustosi primi e secondi piatti.
Appuntamento mercoledì 7, 14 e 21 maggio, dalle 18 alle 20, al circolo Arci Rinascita di via Matteotti a Sesto. Costo 45 euro. Prenotazioni ai punti soci dell'Ipercoop (tel.0554253221), piazza Veneto (tel.055446101) e Il Neto (tel.0554217975).


EMPOLI
Pittura su ceramica

Sono aperte le iscrizioni, per grandi e piccoli, al corso di pittura su ceramica sotto la guida del maestro Eugenio Taccini, che si terrà nel laboratorio del maestro al Centro* Empoli, nei mesi di maggio, giugno e luglio, il martedì e giovedì, dalle 21 alle 23. La partecipazione al corso è gratuita.

Info ed iscrizioni: punto soci del Centro*Empoli, tel. 0571944654


EMPOLI
Laboratorio di scrittura

Il mercoledì, alle 17, laboratorio di scrittura al punto soci di via Sanzio, in collaborazione con l'associazione Rosae Mundi. L'obiettivo è scrivere per riflettere sul proprio quotidiano o solo per esternare la propria creatività, e poi condividere la propria produzione con il gruppo.
A poco a poco ognuno vedrà nascere dalle proprie mani quel romanzo che mai si sarebbe sognato di poter scrivere e che, invece, viene avanti quasi da solo, dettato dallo "scrittore" che sonnecchia dentro ognuno di noi.

Info: tel. 0571944654


FUCECCHIO
Scuole a concorso

La sezione soci di Fucecchio ha bandito a giugno dello scorso anno un concorso rivolto alle scuole dell'infanzia, alla scuola primaria e alla media inferiore dei Comuni di Fucecchio e Cerreto Guidi, per premiare i progetti didattici più fantasiosi e innovativi. Ecco le scuole vincitrici, che si sono ripartite il premio in palio di 2100 euro.

Per la scuola dell'infanzia sono state premiate le classi II A, II B, e II C della scuola Ugo Foscolo di Fucecchio, per il progetto "Le regole del gioco", realizzato sotto la guida delle insegnanti Elena Ansaldi, Rosella Caselli, Adriana Nelli e Rossella Riccioni.

Per la scuola elementare primo premio al progetto "Collaborare per apprendere", realizzato dalle classi IV C e IV D della scuola Carducci di Fucecchio, dalla V della scuola 1° Maggio di Galleno, dalla V della scuola Bardzky di Ponte a Cappiano, dalle IV e V della scuola Collodi di Querce. Insegnante referente Laura Briganti.

"Laboratorio di cucina" è il titolo del progetto vincitore del primo premio per la scuola media inferiore, realizzato dall'Istituto comprensivo Montanelli-Petrarca di Fucecchio, sotto la guida delle insegnanti Rosella Sabatini, Domenica Quaranta, Maria Rosa Mazzaferro.


FIRENZE PONTE A GREVE
La ricerca della felicità

Mercoledì 28 maggio, alle ore 16, nello spazio eventi del Centro*Ponte a Greve, saranno presenti gli studenti delle scuole che hanno partecipato alla IX edizione del concorso "Chi scrive, chi legge", indetto dall'Istituto comprensivo Ghiberti, per presentare i loro elaborati e leggere le loro poesie, che nell'anno scolastico 2007/2008 avevano come tema "La ricerca della felicità". A conclusione dell'iniziativa, merenda offerta a tutti i partecipanti dalla sezione soci, che in tutti questi anni ha sponsorizzato il concorso.

Il concorso, partito nel 1999 da un'idea del professor Elio Rago, ha visto nel tempo crescere il numero dei partecipanti, coinvolgendo sempre più scuole, dalle elementari alle superiori, raggiungendo ottimi risultati tanto che, lo scorso anno, un elaborato è stato premiato e pubblicato sulla "Nuova antologia" del Gabinetto Viesseux.