Scritto da Edi Ferrari |    Settembre 2010    |    Pag.

Giornalista. Dal 1988 nel magico mondo della comunicazione (uffici stampa, pubbliche relazioni, editoria, eccetera), e con una quasi (senza rimpianti) laurea in Lettere, collabora con Unicoop Firenze anche per l'aggiornamento dei contenuti del sito internet, per le pagine del tempo libero. Ha lavorato anche nella redazione di Aida (attuale Sicrea), dove si è occupata principalmente della realizzazione di trasmissioni televisive, fra le quali anche InformaCoop. Per l'Informatore si occupa delle pagine degli "Eventi".

Prosegue il viaggio nei paesi scandinavi del "Festival Intercity": dopo Stoccolma, Amsterdam e Oslo, è ora la volta di Copenhagen. Fra teatro, danza, letture, workshop, incontri, mostre e film, la 23ª edizione del festival, promosso dal Teatro della Limonaia di Sesto Fiorentino, punterà come sempre alla nuova scrittura teatrale, scegliendo i migliori fra i testi scritti negli ultimi anni.

Apertura il 24 settembre con la prima produzione di Intercity: in prima nazionale lo spettacolo, già un cult all'estero, I Chitarristi  di Line Knutzon, la più stimata autrice danese con la regia di uno dei registi più interessanti del panorama danese, Lars Kaalund Hansen. Sempre a settembre andrà in scena il Teatro Sotterraneo con la produzione in prima nazionale de Le ceneri di Pinocchio di Jokum Rohde.

Il Festival prosegue fino al 25 ottobre. Ingresso 13 €, per i soci 11 €.

Info tel. 055440852, www.teatrodellalimonaia.it

 


Notizie correlate



Teatro a tutto mondo

Compie vent'anni il festival dedicato al teatro degli altri paesi. Intervista al direttore artistico Dimitri Milopulos


Tutto teatro

Parte la stagione 2006/2007. Le occasioni a sconto per i soci Coop