Ancora un'iniziativa di solidarietà presso i supermercati Coop di tutta Italia, a favore dell'Associazione italiana sclerosi multipla e della sua Fondazione. Il 20 e 21 novembre tutti potranno dare il proprio contributo in ben quindici punti vendita Coop della Toscana. Questa volta l'obiettivo è la realizzazione di un importante progetto: la banca del Dna di Firenze.
Da oltre 30 anni l'Aism combatte contro la sclerosi multipla sul fronte dell'assistenza sociale e sanitaria ai malati e alle loro famiglie della ricerca scientifica dell'informazione. Grazie al sostegno della Coop in questianni l'Aism ha finanziato il servizio di informazione - tramite numero verde - per i malati ha realizzato centri socio-sanitari a Reggio Calabria, Vicenza, Pordenone, Messina, Genova e Roma e ha acquistato un immobile a Lucignano(Arezzo) dove realizzare il primo Centro per soggiorni riabilitativi a disposizione dei malati.
La banca del Dna di Firenze, dedicata agli studi sulla sclerosi multipla, sarà una struttura all'avanguardia. Raccoglierà campioni di materiale genetico provenienti da diversi centri italiani, preziose fonti di informazioni alle quali i ricercatori potranno attingere per i loro studi.
Per finanziare questo obiettivo l'aiuto dei soci Coop può essere determinante.
La raccolta di fondi per l'Aism si terrà nei supermercati di Arezzo (piazza Sajone), Campi Bisenzio, Castelfranco di Sotto, Figline, Firenze (via Salvi Cristiani, viale Talenti, via Carlo Del Prete), Metato (San Giuliano Terme), Pisa (via Valgimigli), Poggibonsi (via di Salceto), Prato (piazza San Marco), San Miniato Basso, Sansepolcro, Santa Croce, Siena (via delle Grondaie).