Check up gratuiti per i residenti nel Comune di Firenze

Lo scorso mese è iniziato uno studio epidemiologico sulla popolazione residente nel Comune di Firenze, con l'obiettivo di rilevare la presenza del diabete mellito. Lo slogan dello studio, promosso dall'Università di Firenze e dall'azienda ospedaliera Careggi, è accattivante: "Due ore del tuo tempo per un check-up gratuito". Per vari canali di comunicazione, e grazie anche alla collaborazione dell'assessore alla sanità Graziano Cioni, si sta facendo appello alla popolazione d'età compresa tra i 30 e i 75 anni e non affetta da diabete noto, a partecipare a questo studio. Le persone che aderiscono all'iniziativa sono sottoposte ad una visita medica e a un prelievo di sangue a digiuno, per studiare i più importanti esami di laboratorio, e a un secondo prelievo dopo due ore dalla somministrazione di glucosio per via orale.
Per elaborare un valido sistema informatizzato, che possa predire quali sono i soggetti a maggior rischio di sviluppare il diabete, occorre la partecipazione di almeno 3000 soggetti. Ad oggi sono state studiate circa 1300 persone residenti nel Comune di Bagno a Ripoli e i rimanenti si conta di arruolarli nel territorio comunale di Firenze.
Per aderire basta prenotarsi al Laboratorio analisi di Careggi, dove viene svolta l'indagine, tel. 055 4279576, dal lunedì al venerdì orario 9-13. I risultati delle analisi effettuate sono spediti direttamente al domicilio del partecipante. Il costo degli esami è pagato dalla ditta Menarini Diagnostics International.