Comparativa atto secondo 1
Da noi spendi meno.
Con questo slogan riprende dopo la pausa estiva la campagna di pubblicità comparativa di Unicoop Firenze partita a maggio di quest'anno.
Uno strumento necessario per comunicare la funzione e l'impegno dell'Unicoop Firenze per mantenere bassi i prezzi. Ma soprattutto un mezzo per dare evidenza e trasparenza a quello che studi e rilevazioni confermano ormai da tempo: Unicoop Firenze è la catena più conveniente in Toscana.

All'ingresso dei più importanti supermercati di Firenze (via Carlo del Prete, piazza Leopoldo, Cimabue, Coverciano, Gavinana, Ponte a Greve), Prato, Lucca e Arezzo soci e consumatori trovano di nuovo i due grandi cartelloni (2 metri per 2) in cui sono stati messi a confronto due scontrini con i prezzi di prodotti raffrontabili.
Due scontrini veri, ottenuti facendo realmente la spesa venerdì 2 settembre nel negozio Coop e nel punto vendita Esselunga più vicino. Insomma, cinquanta prodotti - lo stesso paniere di maggio - e una spesa media intorno ai 90 euro messa accanto l'una all'altra affinché i consumatori possano giudicare da soli.
Il risultato? La forbice che distanzia Coop e Esselunga oscilla, a seconda dei punti vendita, fra due e 5 euro (fra 4 e 10 mila lire) spese in meno alla Coop.

Insomma, una convenienza assoluta e soprattutto incontestabile che si associa da sempre all'alta qualità e affidabilità dei prodotti venduti nei supermercati Coop.