Terza edizione dell’iniziativa che aiuta le scuole toscane pensando all’ambiente

Scritto da Cecilia Morandi |    Settembre 2018    |    Pag. 6

Da bambina voleva fare la giornalista, dopo la laurea in lettere a indirizzo storico, il sogno si avvera.

Giornalista professionista, spazia dalla televisione alla carta stampata, dalla produzione di documentari alla cura editoriale.

Collabora con emittenti locali (Rtv38) e nazionali (Tmc2-Videomusic, Raiuno, La7), occupandosi per programmi televisivi di argomenti vari, dall'attualità alla moda, dai viaggi all'alimentazione.

Docente a contratto dell'Università di Firenze, dall'anno accademico 2012-13 insegna agli studenti del Laboratorio di televisione e media digitali del corso di laurea magistrale in Teorie della comunicazione.

Cresciamo Insieme

Come diceva Nelson Mandela: «Una buona testa e un buon cuore sono una combinazione formidabile. Ma quando ci aggiungi una lingua o una penna colta, allora hai davvero qualcosa di speciale».

Se poi, precisiamo noi, mettiamo a disposizione anche gli strumenti per apprendere, allora la scuola diventa il luogo dove si cresce per davvero. In un panorama dove si lamenta la cronica assenza di risorse delle scuole italiane, assume ancor più significato l’iniziativa di Unicoop Firenze “Cresciamo insieme”, arrivata ormai alla terza edizione. Obiettivo: offrire gratuitamente alle scuole toscane, da quelle dell’infanzia fino alle secondarie di secondo grado, materiali didattici e informatici e un ventaglio di attività culturali sul territorio.-

In classe con la testa al mare

“Cresciamo insieme” si sposa quest’anno con “Arcipelago pulito”, progetto di Unicoop Firenze e Legambiente per un mare più pulito e libero dai rifiuti in plastica. In che modo? Facendo riflettere i più piccoli sulle questioni che riguardano l’ambiente e facendoli diventare veri e propri ambasciatori di buone pratiche.

Come funziona

Dal 20 settembre al 14 novembre ogni 20 euro di spesa alle casse viene dato un buono, che i bambini consegneranno alla propria scuola. Per partecipare gli istituti devono iscriversi nell’area dedicata del sito cresciamoinsieme.com. I plessi già iscritti lo scorso anno erano 2229. Una volta compiuta questa operazione, le scuole ricevono un codice che serve per caricare i buoni raccolti attraverso la app Cresciamo Insieme e richiedere i premi desiderati. Grazie alla stessa app, per i soci quest’anno è possibile donare i buoni direttamente in versione digitale e quindi saltare il passaggio della scansione. La app è scaricabile gratuitamente da Apple store e da Play store.

Le scuole scelgono…

Sul catalogo disponibile sul sito, le scuole potranno scegliere fra oggetti utili per l’attività didattica come computer, stampanti, videoproiettori, mobiletti e, fra le altre cose, anche un teatrino con le marionette. Oppure si potrà optare per laboratori didattici, spettacoli e laboratori teatrali, visite guidate ai luoghi culturali della Toscana. In tema con la campagna di questa edizione le visite guidate al Centro di recupero tartarughe di Talamone, gestito dal Parco regionale della Maremma, dove, grazie alla collaborazione di Legambiente, gli studenti potranno approfondire la loro conoscenza degli ecosistemi marini e costieri. Disponibili anche dispense e videolezioni.

Arrivano gli Acquamici

Anche quest’anno insieme al buono per la scuola sarà consegnato un bollino per la raccolta di simpatici pupazzi. Una tartarughina, un tricheco, un pinguino, un pesce pagliaccio e un delfino, piaceranno sicuramente ai più piccoli, accompagnando in maniera giocosa il messaggio che permea tutta la campagna: il rispetto del sistema marino e la sua salvaguardia.

Novità 2018: i soci potranno fare in versione digitale anche la raccolta dei bollini per i pupazzi, senza passaggio di materiale cartaceo, con una virtuosa riduzione dell’impatto ambientale.

 

Nel 2017 Unicoop Firenze con “Cresciamo Insieme” ha donato alle scuole materiali e servizi per circa 4 milioni di euro.


Notizie correlate

ragazzi a scuola

Cresciamo insieme

Al via la seconda edizione dell’iniziativa a sostegno delle scuole