Negli Ipercoop arriva la nuova linea di abbigliamento Joyful per uomo, donna, bambino, facile da indossare e da acquistare

Scritto da Rossana De Caro |    Febbraio 2009    |    Pag.

Laureata in Lettere all'Ateneo fiorentino, ha lavorato per molti anni come giornalista in emittenti televisive e radio locali, realizzando programmi di costume e società. Ha collaborato inoltre con La Nazione per la cronaca di Firenze e gli spettacoli. 

Dal 1998 scrive articoli per l'Informatore. Si occupa anche di uffici stampa per la promozione di eventi a Firenze e in Toscana.

Ha pubblicato il libro 'Ardengo Soffici critico d'arte'. 

Dal 2009 al 2015, sempre come collaborazione esterna, è stata coordinatrice redazionale dell'Informatore.

Si chiama Joyful ed è il marchio della nuova linea di abbigliamento per uomo, donna e bambino in vendita in tutti gli Ipercoop a partire dal 19 febbraio.

Un assortimento tutto rinnovato, facile da portare ma mai banale, che unisce eleganza e qualità. Uno stile creato da Coop in società con una importante azienda del settore tessile (Olimpias). Il risultato è un’offerta radicalmente innovativa  e assai diversa dai prodotti finora presenti nei negozi della cooperativa.

Tutta la linea ha infatti un design riconoscibile, personale e armonioso e, altro fattore importante, un rapporto qualità-prezzo eccellente: i capi a marchio Joyful sono l’ideale per le famiglie che vogliono far quadrare il bilancio senza per questo rinunciare a vestirsi secondo i canoni della moda corrente.

La collezione è dedicata ad un consumatore moderno, dal gusto aggiornato. Sono abiti casual, comodi e sportivi, adatti per il lavoro, lo svago e il tempo libero.

Abbiamo chiesto a Gianni Zanella, amministratore delegato Olimpias spa, di farci sapere di più sulla loro produzione.

Come è nata la collaborazione con Coop?
Dall’esigenza della cooperativa di rinnovare il reparto abbigliamento con prodotti  in linea con le nuove tendenze della moda. Così si è creata una sinergia. Utilizzando la nostra esperienza nel settore, sono nati i prodotti a marchio Joyful: Olimpias controlla tutto il ciclo produttivo, dalla progettazione alla scelta delle materie prime, dal disegno fino alla produzione finale. Il risultato è una collezione che unisce estetica e qualità a un prezzo accessibile. 

Come vengono progettati i capi Joyful?
Alla progettazione delle collezioni concorrono oltre 20 persone, fra stilisti, modellisti, tecnici, merchandiser, logistici, coordinati dalle direzioni Prodotto ed Operation. I prodotti sono studiati e realizzati affinché siano coordinabili nei colori, e il cui tratto stilistico sia coerente ed aggiornato con la stagione di riferimento.
Ogni capo d'abbigliamento viene creato per soddisfare le esigenze di una famiglia giovane con figli. Lei e Lui di un'età compresa fra i 30-50 anni, con figli da 0-12 anni 

Che esperienza ha la sua società in questo settore?
Olimpias è una società del gruppo Benetton, produce tessuti e filati e realizza trattamenti sui capi finiti (tintura, lavaggi ecc.). Crea anche progetti di abbigliamento per grandi marchi internazionali come Calvin Klein, Burberry, Replay. È la prima volta che lavoriamo per la grande distribuzione ed è un’esperienza molto stimolante. Abbiamo fornito anche delle indicazioni tecniche per un’esposizione ottimale del prodotto negli scaffali, che supporti il consumatore nell’acquisto.

Quali sono le caratteristiche di questi prodotti?
Innanzi tutto la scelta delle materie prime (lana e cotone), naturali, controllate, garantite e fabbricate senza l’utilizzo di prodotti chimici nocivi per l’uomo a tutela dei consumatori. Hanno, inoltre, un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Nuovo spazio agli abiti

Non muterà solo il “contenuto” ma anche il “contenitore”. Anche l’esposizione dei capi di abbigliamento cambia. Il progetto innovativo è partito dall’Ipercoop di Sesto Fiorentino e sarà “sperimentato” in primavera negli iper di Cascina, Grandemilia (Modena) e Ariosto (Reggio Emilia) per poi essere esteso progressivamente agli altri ipermercati.

All’abbigliamento viene dedicata un’area, isolata dal resto degli altri settori, dove i prodotti sono facilmente accessibili e riconoscibili per taglia e colore; questa sistemazione renderà più semplice per il consumatore la scelta e l’abbinamento dei capi. Ogni mese sarà effettuato un parziale ricambio dei prodotti. 

I capi a marchio Joyful occuperanno un posto importante (circa il 90%) nei reparti di abbigliamento Coop insieme a quelli a marchio Solidal.

 

Iniziative di lancio

Belle e bio

Dal 19 febbraio al 18 marzo, in occasione del lancio della nuova linea di abbigliamento Joyful, si potrà acquistare una maglia da uomo, donna o bambino, al prezzo eccezionale di 10 euro. Le maglie sono prodotte in tinte naturali e cotone biologico al 100%, coltivato in terreni decontaminati da sostanze chimiche tossiche. Ogni fase del processo produttivo è certificata, a salvaguardia dell’ambiente e della nostra salute.

Inoltre dal 19 febbraio al 4 marzo ci sarà un’altra importante iniziativa: alle casse degli Ipercoop verranno distribuiti buoni sconto del 20% spendibili successivamente, dal 5 al 18 marzo, su tutto l’assortimento di abbigliamento uomo, donna e bambino (esclusi i prodotti in promozione) a marchio Joyful. Il buono non è cumulabile ed è valido negli Ipercoop che trattano la linea Joyful.

 

L’intervistato è Gianni Zanella, amministratore delegato Olimpias spa

Si ringrazia per la collaborazione Vincenzo Santaniello, Direttore Innovazione e Sviluppo CoopItalia

 


Notizie correlate



Prima pratici, poi belli

Biancheria per la donna, l'uomo, il bambino e anche per la casa. Tessuti moderni, colori di moda, modelli nuovi e comodi. Tutto garantito dal marchio Coop