Un'alternativa ad assorbenti e pannolini usa-e-getta

Scritto da Francesco Giannoni |    Ottobre 2010    |    Pag.

Fiorentino da una vita, anche se con sangue maremmano e lombardo, laureato in lettere, è sposato con due figli. Si occupa di editoria dal 1991, prima come dipendente di una nota casa editrice della sua città, ora come fotografo e articolista free-lance. Collabora a riviste quali Informatore, Toscana Oggi, Calabria7, e a importanti case editrici.

Abbiamo già parlato, nell'Informatore dello scorso marzo, di Lady Cup, la coppetta mestruale in silicone presente nei supermercati e ipermercati Unicoop (negli scaffali della parafarmacia). Nonostante la novità, l'articolo ha riscosso un buon successo di vendite. È stata la scelta intelligente ed ecologica di donne sensibili e al passo con i tempi. Lady Cup è consigliata dall'Istituto sanitario nazionale, e dotata del certificato di prodotto biologico.

Ricordiamone le caratteristiche. È prodotta esclusivamente in morbido silicone anallergico tedesco di alta qualità (usato nell'industria farmaceutica e in quella alimentare): su tutta la superficie della coppetta, quindi, non rimangono batteri. Lady Cup non assorbe nessun liquido e non altera il naturale equilibrio vaginale. L'inserimento e l'estrazione di Lady Cup non sono più difficili di un normale assorbente interno.

La coppetta va svuotata da 2 a 5 volte al giorno e dopo il ciclo, deve essere lavata (meglio bollita) con acqua, o sterilizzata con l'apposito liquido. Offre il massimo comfort: è adatta durante la notte, per donne che fanno sport (anche il nuoto), che viaggiano, per donne di qualsiasi età, anche per chi non ha mai avuto rapporti sessuali o per chi usa anticoncezionali.

Oltre a tutti questi evidenti vantaggi igienici e pratici, Lady Cup ha un'indubbia valenza economica e ambientale. Se ben usata, può durare fino a 15 anni, evitando di comprare i normali assorbenti, con un risparmio di più o meno 40 euro l'anno.

Infine, eviteremmo la dispersione nell'ambiente di 6 miliardi l'anno (solo in Italia) di assorbenti o tamponi. Insieme alle loro custodie di plastica, sono una tipologia di rifiuto dal degrado molto lento: circa 500 anni. Lady Cup è venduta all'interno di un sacchetto di cotone biologico tinto con colori naturali a base vegetale. Le istruzioni e la confezione sono rispettivamente in carta e cartone riciclati.

Per ulteriori informazioni consultare il sito: la-coppetta-mestruale.ladycup.eu

 

Pannolini lavabili

Iniziata un paio di anni fa, continua la vendita negli iper di Sesto Fiorentino e di Cascina, e nei super di Pisa Cisanello e Ponte a Greve, delle confezioni di pannolini lavabili in lavatrice, i "popolini". È un prodotto dedicato a quelle "ecomamme" che hanno a cuore il mondo in cui cresceranno i loro piccoli. I popolini sono un'alternativa ecologica ed economica. Con questi pannolini si evita infatti l'acquisto di quelli usa e getta con un palese risparmio e al tempo stesso si fa un favore all'ambiente.

Stimando una media di 5 pannolini usa e getta al giorno per circa 3 anni, al prezzo medio di 0,23 euro ciascuno, ogni famiglia spende quasi 1.300 euro per ogni bambino; mentre con l'acquisto di 20 lavabili e di due paia di mutandine si spendono 300 euro e, se arriva un altro figlio, si potranno riutilizzare. La scelta ha un'immediata ricaduta anche sull'ambiente, considerando che per ogni bambino si avrebbero circa mille chili di pannolini usa e getta in meno nel cassonetto. I popolini si lavano in lavatrice, senza ammorbidente, sono muniti di bottoncini automatici che permettono di regolare la taglia.

 

 

Padelle e casseruole

Lo scorso anno erano bastati 7mila pezzi. Quest'anno 28mila padelle e altrettante casseruole in alluminio e ceramica Moneta, sono state esaurite già alla metà di settembre e dovevano durare mese! Per non bloccare la produzione di articoli analoghi in promozione a ottobre e novembre, è stato deciso che la promozione della padella 28 cm e della casseruola 16 cm verrà riproposta a gennaio.

 


Notizie correlate


In "quei giorni" per l'ambiente

Una "coppetta" che sostituisce gli assorbenti "usa e getta": risparmio ed ecologia


Laboratorio menopausa

A Coverciano un laboratorio per la qualità della vita


La testa che scoppia

Le cause sono ancora poco note. Più colpite le donne. L'effetto benefico del caffè