Le migliori materie prime e le ricette storiche da tutta Italia

Scritto da Rossana De Caro |    Dicembre 2008    |    Pag.

Laureata in Lettere all'Ateneo fiorentino, ha lavorato per molti anni come giornalista in emittenti televisive e radio locali, realizzando programmi di costume e società. Ha collaborato inoltre con La Nazione per la cronaca di Firenze e gli spettacoli. 

Dal 1998 scrive articoli per l'Informatore. Si occupa anche di uffici stampa per la promozione di eventi a Firenze e in Toscana.

Ha pubblicato il libro 'Ardengo Soffici critico d'arte'. 

Dal 2009 al 2015, sempre come collaborazione esterna, è stata coordinatrice redazionale dell'Informatore.

Sono salumi tipici della cultura e della tradizione gastronomica italiana, realizzati in modo artigianale e curati nei minimi dettagli. Un’offerta ampia e di grande qualità, in cui per la prima volta il consumatore trova sulle vaschette confezionate il nome dell’artigiano produttore e una piccola mappa del luogo in cui si trova l’azienda. I salumi sono prodotti con le migliori materie prime attentamente selezionate e lavorate da maestri artigiani salumieri, i più autorevoli e rispettosi delle autentiche ricette storiche sul territorio nazionale. La linea comprende prodotti di tutta Italia, dal nord al sud, vere prelibatezze da scoprire e gustare per una tavola ancora più ricca.

I prodotti

Ci sono specialità della Val D’Aosta come il lardo alle erbe e la coppa al ginepro stagionati all’aria pura delle Alpi; il salame al tartufo piemontese; il prosciutto cotto in crosta di pane lavorato secondo l’antica ricetta triestina, affumicato, cotto in forno e avvolto in sfoglia di pane per renderlo morbido e profumato; il prosciutto crudo di suini di razza cinta senese originaria della Toscana (dove vivono in libertà nei boschi nutrendosi di cereali, radici, tuberi e ghiande); la porchetta cotta lentamente al forno a legna come da tradizione toscana con rosmarino e finocchio selvatico; la bresaola ottenuta da carne bovina di razza Chianina leggermente stagionata da gustare con olio, limone e pepe; e poi i tipici salumi locali di Norcia: lonzino e pancetta aromatizzati con pepe e aglio e il prosciutto prodotto in Umbria, come da antiche tradizioni, dai “norcini” locali che da generazioni lavorano questo prosciutto dal profumo leggermente speziato; c’è anche il prosciutto amatriciano, proveniente dalle montagne dell’Alto Lazio (tra i parchi della Laga e dei Monti Sibillini) dove le condizioni climatiche lo hanno reso delicato ma saporito. Dal gusto più deciso il salame di Calabria, il cui tipico colore rosso deriva dal famoso peperoncino piccante di questa regione; ricordiamo anche il salame nero fatto con le carni del suino nero dei Nebrodi, razza autoctona della Sicilia orientale.

I prodotti “Artigiani di bottega” sono in vendita in tutti gli ipermercati e in 15 supermercati Coop: Firenze (via Cimabue, piazza Leopoldo, Gavinana, Ponte a Greve), Prato via Viareggio, Centro*Empoli, Pontassieve, Figline, Castelfiorentino, Borgo San Lorenzo, Pistoia, Agliana, Siena Grondaie, Poggibonsi Salceto, Fucecchio