Prodotti a marchio Coop, di qualità e a prezzi da discount. Lo stesso prezzo in tutti i punti vendita

Scritto da La Redazione |    Novembre 2014    |    Pag.

Disegno di L. Contemori

Da novembre l’Unicoop Firenze rivede il listino dei prezzi di mille prodotti a marchio Coop e li abbassa in modo definitivo. Non è un’operazione promozionale a tempo: il prodotto Coop non ne ha bisogno, ha raggiunto quote di vendita invidiabili nella borsa della spesa dei nostri soci e clienti. Con la promozione di metà settembre, “Scegli tu”, i nostri soci hanno “scoperto” anche prodotti Coop che non facevano parte abitualmente della loro spesa.

Con questa nuova operazione si avrà una riduzione dei margini di guadagno della cooperativa, con una riduzione permanente che renderà il prodotto Coop - quello “base” che noi chiamiamo in gergo “Tutela” per distinguerlo dal Fior Fiore, o Vivi Verde, Solidal o Bene Sì – competitivo con il “primo prezzo”, cioè il prezzo più basso.

L’operazione è possibile per diverse ragioni: un’attenta gestione dei nostri costi, una riduzione dell’utile di bilancio, una contrattazione migliore con i fornitori che, a fronte di una riduzione del guadagno, possono contare su uno sviluppo delle quantità.

Tutto questo è cooperazione per tutelare le famiglie in un momento difficile come quello che stiamo attraversando.

Infatti, un altro aspetto molto importante della manovra è che il prezzo dei mille prodotti Coop sarà lo stesso in tutti i 104 punti vendita della Cooperativa.

I “mille” rappresentano gran parte del venduto del prodotto Coop “Tutela”, a dimostrazione che sono stati selezionati i prodotti chiave. Oltre 80 “famiglie merceologiche” con una riduzione sui prezzi molto sensibile e che vede i 400 prodotti più importanti con una riduzione superiore al 20 per cento.

Novembre sarà il mese della “convenienza per sempre” e quindi senza mettere fretta al socio e cliente per accaparrarsi i prodotti a prezzi bassi… Fino a ora, invece, ha funzionato un altro meccanismo quello dell’offerta speciale, della promozione a tempo, il “cogli al volo l’occasione irripetibile”. Anche noi usiamo questi strumenti e saremo costretti a usarli ancora ma senza esagerare e sempre meno. Con questa operazione, però, vogliamo tentare una strada diversa, una strada che sta più “nelle nostre corde”, quella dei prezzi bassi tutti i giorni, del risparmio vero senza la necessità di fare incetta di offerte e riempire la casa di scorte.

Insomma vogliamo trovare un consumatore parco, attento e razionale che sia la base solida della politica di vendita della cooperativa. Con l’ambizione di convertire anche i più restii, dediti al “turismo della promozione”, a scegliere la concretezza, il risparmio e la qualità senza fronzoli inutili.