Nuovo marchio anche per frutta e verdura fresca. Qualità e sicurezza garantite

Arriva il quadrifoglio
La produzione integrata,
il sistema di coltivazione che limita l'utilizzo della chimica in agricoltura, è la garanzia di base di Coop, quella che caratterizza tutti i prodotti firmati: i 99 tipi di frutta e verdura confezionata e a libera scelta nelle aree del mercato del fresco in supermercati e Ipercoop; ma anche i Solidal, i prodotti che rendono concreto il sostegno al Sud del mondo; come pure le soluzioni che garantiscono praticità e velocità. Discorso a parte per i 71 prodotti Bio-logici, che hanno le garanzie dell'agricoltura biologica con le sue regole specifiche, a cui Coop aggiunge i propri controlli. Su tutti e per tutti la certificazione etica Sa8000.

I prodotti hanno una "carta di identità", grazie alla quale possono essere ricostruite tutte le fasi di produzione, raccolta e stoccaggio. Il sistema di controllo è minuzioso e codificato, a partire dal campo per arrivare al banco di vendita. Tutto certificato da un ente terzo (Csqa) indipendente e ufficialmente riconosciuto. A fianco del marchio un logo specifico per il mondo dei prodotti freschi, un quadrifoglio verde, indicatore di qualità sicura Coop: con un sorriso disegna i punti fondamentali delle garanzie. Nuovi anche i materiali delle confezioni: tutti in polipropilene senza Pvc.
Ma sono anche buoni! La scelta delle qualità migliori, la ricerca delle caratteristiche specifiche, il controllo e la verifica dei sapori, della consistenza, insomma della bontà, garantiscono che siano anche i preferiti.

FRUTTA E VERDURA CONVENZIONALE A MARCHIO COOP
metodo di produzione non dichiarato produzione integrata
residui di pesticidi limiti di legge - 70% rispetto alla legge. Pesticidi ammessi: solo quelli di legge e solo se ammessi per la produzione integrata e se non sospetti. Limiti al numero di residui che possono trovarsi contemporaneamente sul prodotto
residui di nitrati solo due prodotti hanno limiti di legge limiti su tutti i prodotti
controlli del produttore a sua discrezione richiesti su tutti i lotti
trattamenti dopo la raccolta antimarciume o antigermoglianti solo il freddo su tutti i prodotti
controlli qualità organolettiche (sapore, profumo, dolcezza...) inesistenti verifica su parametri oggettivi introduzione di requisiti di accettabilità su consistenza, grado zuccherino, % di succo...


Il marchio Coop su frutta e verdura garantisce:
- la provenienza da produzione integrata, il metodo di coltivazione più naturale rispetto alle tecniche convenzionali.
- residui chimici molto inferiori ai limiti stabiliti dalla legge (-70%)
- l'assenza di qualsiasi trattamento successivo alla raccolta. La conservazione è garantita dal freddo, senza uso di sostanze chimiche
- la conoscenza e il controllo di tutto il percorso produttivo dal campo alla vendita e delle caratteristiche igienico sanitarie del prodotto.