SESTO FIORENTINO
Sulle ali del vento

È un invito rivolto a tutti i bambini ma anche ai loro genitori e a coloro che vogliono scoprire o riprovare l'emozione di far volare un aquilone. L'appuntamento è per sabato 12 aprile al Centro*Sesto, con la manifestazione conclusiva di un'iniziativa organizzata in collaborazione con il Comune di Sesto Fiorentino e la PM Model, che ha coinvolto gli studenti di 50 classi delle scuole sestesi. Nelle scorse settimane i ragazzi hanno dipinto e decorato alcuni rokkau, grandi aquiloni a forma esagonale originari della città di Sanjo, in Giappone. Gli aquiloni realizzati dalle scuole saranno esposti in una mostra allestita dal 7 al 12 aprile all'interno del centro commerciale Centro*Sesto. I più belli e originali saranno premiati nel corso della festa del 12 aprile, alla quale sono invitati a partecipare tutti gli appassionati: chi non ha un suo aquilone da far volare potrà costruirlo nel laboratorio gratuito, allestito sul campo proprio per l'occasione.


SESTO FIORENTINO
Fumetti al centro

Il 5 e 6 aprile, in occasione dell'apertura domenicale dell'Ipercoop di Sesto Fiorentino, il Centro*Sesto di via Petrosa ospiterà la prima Mostra mercato e scambio di fumetti e dischi in vinile. Tutti gli appassionati e collezionisti potranno scambiare, vendere o far valutare fumetti e dischi rimasti in soffitta. Saranno presenti espositori provenienti da tutta la Toscana (e non solo), nello stesso orario di apertura del centro commerciale, dalle 9 alle 21. L'ingresso è libero. La mostra è organizzata dall'associazione culturale "Fumetti e... dintorni" di Fucecchio, gli stand - una cinquantina - saranno allestiti nelle tre "corti" e al piano superiore, dove alcuni disegnatori di Diabolik e Zagor saranno a disposizione di quanti vorranno portarsi a casa degli schizzi d'autore.

Info: tel. 3484410579 oppure 3387390387


VALDINIEVOLE
Nel borgo degli agrumi

Non a caso è soprannominato il borgo degli agrumi. Buggiano Castello, piccolo paese medievale a cinque chilometri da Montecatini Terme, ha un clima davvero particolare. Le sue corti, i suoi vicoli, celano giardini che sono l'orgoglio degli abitanti del paese e tutti possono visitare in occasione de "La campagna dentro le mura", la manifestazione biennale organizzata dall'associazione culturale Buggiano Castello, quest'anno alla quinta edizione. L'appuntamento è per domenica 27 aprile e domenica 4 maggio, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 19: due giornate di apertura straordinaria dei giardini, un'occasione ideale per passeggiare fra le antiche stradine del castello, seguendo il profumo intenso delle zagare dei limoni e degli aranci. Una collezione di cultivar rare sarà allestita nel chiostro rinascimentale della Badia Benedettina, a cura dell'azienda pesciatina Oscar Tintori. Per tutta la durata della manifestazione, organizzata in collaborazione con il Comune di Buggiano, il patrocinio della Regione Toscana e il contributo della sezione soci Coop Valdinievole, funzionerà un servizio di bus navetta gratuito con partenza da Borgo a Buggiano. Il ricavato dell'evento (biglietto intero 7 euro, ridotto 5) sarà destinato al restauro di una porzione del Palazzo Pretorio di Buggiano Castello.

Dal 21 al 27 aprile, inoltre, sarà allestita una mostra fotografica nella galleria dell'Ipercoop di Montecatini Terme con alcune immagini selezionate al concorso "6 scatti e aspetta nel paese di Buggiano Castello", promossa lo scorso anno con il sostegno della sezione soci Coop Valdinievole.

Info: Associazione culturale Buggiano Castello, tel. 3936252313, www.borgodegliagrumi.it


BORGO SAN LORENZO
In marcia con i Nomadi

Tre itinerari, per un percorso da fare a piedi ascoltando la musica dei Nomadi. È il programma della XIV edizione della Magnalonga, dedicata quest'anno ad Augusto Daolio, fondatore dello storico gruppo musicale nonché affezionato conoscitore di Vicchio e del suo territorio. L'appuntamento è per il 1° maggio, dalle 8.30 alle 10, davanti al circolo Arci di Casole, da dove partiranno tre percorsi sull'Appennino: uno breve (6 km), uno medio (12 km) e uno lungo (19 km). Lungo il tragitto saranno allestiti alcuni punti di ristoro con assaggi di prodotti del Mugello e della Val di Sieve e vini del Chianti Rufina e Pomino. Al rientro al circolo è previsto un pranzo-merenda, in compagnia della musica dei Nomadi. All'esterno, dalle ore 13, si svolgerà il "Mercatino della terra", con prodotti delle aziende agricole del territorio. Alla Biblioteca comunale di Vicchio, inoltre, sarà possibile visitare la mostra con alcuni dipinti realizzati dallo stesso Augusto Daolio (orario 15-19, ingresso gratuito).

La Magnalonga è organizzata dallo Slow Food Mugello Val di Sieve, in collaborazione con Arcobaleno Sport, fan club dei Nomadi e Comune di Vicchio, e il sostegno della sezione soci Coop di Borgo San Lorenzo.

Info e prenotazioni: tel. e fax 0558448155, 3382556304


VALDINIEVOLE
Staffetta della memoria

La sezione "Giovanni Amendola" dell'Anpi di Montecatini Terme e la sezione soci Coop Valdinievole organizzano una staffetta podistica in memoria dei partigiani e di quanti lottarono contro il fascismo. L'appuntamento è per sabato 26 aprile, con partenza alle ore 15.30. Il ritrovo è fissato davanti al monumento a Giovanni Amendola, con arrivo al monumento di Giusfredi a Vangile, nel Comune di Massa e Cozzile. L'iscrizione è gratuita.


SCANDICCI
Federconsumatori al super

Tutti i martedì, dalle 15.30 alle 19, è attivo, presso il punto soci Coop di Scandicci, in via Aleardi (tel. 055256746), uno sportello della Federconsumatori, con l'avvocato Ilaria Bagnoli. Allo sportello possono rivolgersi tutti coloro che desiderano spiegazioni sui diritti dei consumatori in materia di pubblicità ingannevole, acqua, gas, carte di credito, viaggi, Enel, Telecom, mutui bancari, norme contrattuali vessatorie.
All'inaugurazione dello sportello, avvenuta il 26 febbraio, erano presenti tra gli altri il sindaco di Scandicci Simone Gheri, gli assessori Agostina Mancini e Simona Bonafè, il presidente della Ferderconsumatori Toscana Romeo Romei, il direttore della sezione soci e consumatori di Unicoop Firenze Luciano Rossetti, le presidenti delle sezioni soci di Scandicci e di Firenze sud ovest Anna Maria Tarchi e Gabriella Iacopini e la segretaria dello Spi-Cgil, Iolanda Toccafondi.

socialità_scandicci_01


Nella foto, da sinistra verso destra, la vicepresidente della sezione soci di Scandicci Adonella Ontanetti, l'avvocato Ilaria Bagnoli e la presidente Anna Maria Tarchi, insieme a due dipendenti di Unicoop Firenze e ad un consigliere della sezione soci


SESTO FIORENTINO-CALENZANO
Sui sentieri della libertà

Il circolo ricreativo e la Polisportiva di Pian di San Bartolo, in collaborazione con la sezione soci Coop di Sesto Fiorentino e Calenzano, Anpi, Lega Montagna Uisp, Lega Ambiente e Arci Asino organizzano "Sui sentieri della libertà", una passeggiata sulle pendici di Monte Morello lungo i sentieri che furono le vie di comunicazione dei partigiani durante la guerra di liberazione.

L'appuntamento è per domenica 20 aprile, ritrovo in cinque punti di partenza diversi - stazione di Montorsoli, Casa del popolo di Querceto, Paterno, Casa del popolo di Castello e Cercina - alle ore 8.30. I cinque itinerari - alcuni più facili, altri più impegnativi - condurranno tutti i partecipanti alla Sella degli Scollini, teatro dello scontro più cruento fra quelli che hanno interessato le pendici di Monte Morello.

All'arrivo presso il cippo di tutti i gruppi, previsto per le ore 13, la sezione soci Coop e l'associazione "Festinalente" offriranno un ristoro ai partecipanti. Dopo il meritato riposo le autorità presenti porteranno il loro saluto.Al termine degli interventi la compagnia "Teatri d'imbarco" metterà in scena "Voci della Resistenza fiorentina. La leggendaria figura di Tosca Bucarelli, Enrico Bocci e le dolorose vicissitudini di Radio Cora".

Per informazioni e per contattare le guide di ogni singolo punto di partenza rivolgersi ad Andrea Marchi, tel. 3292206555