Osteria Da Bussè a Pontremoli

Scritto da Leonardo Romanelli |    Aprile 2005    |    Pag.

docente e pubblicista. Insegnante all'istituto alberghiero "Buontalenti di Firenze, è sommlier Ais e relatore ai corsi di degustazione di Slow Food. A partire dalla metà degli anni '90, ha iniziato un'intensa attività pubblicistica con una serie di collaborazioni con quotidiani come L'Unità, Corriere di Firenze e Tirreno, e dal '98 è direttore responsabile della rivista Gola Gioconda. Ha preso parte a numerosi programmi televisivi, oltre a condurre due programmi su Canale 10 "Vie del Gusto " e "Di vin parlando". Responsabile toscano della Guida Espresso dei ristoranti e coautore della Guida "Vini d'Italia" di Gambero Rosso e Slow Food Editore.

Al chiaro di Luni
Pontremoli è una pittoresca
ed accogliente cittadina della Lunigiana, quel lembo verde di Toscana in provincia di Massa Carrara che si incunea fra Liguria ed Emilia.
Sorge ai piedi dell'Appennino, piccola gemma incastonata fra picchi che sfiorano i 2000 metri di altezza, forte di un passato ricco di storia e cultura che ancora si avverte percorrendone le stradine, fra palazzi seicenteschi e chiese impreziosite da splendide pitture barocche.
E' nella centralissima Piazza Duomo che dal 1930 sorge Da Bussè, antica osteria fondata da Pietro Bertocchi e già tappa obbligata per chi, a quel tempo, vi faceva capolino sin dalle prime luci dell'alba in cerca di una zuppa calda prima di recarsi al vicino mercato.
La cucina è oggi affidata alle sapienti mani della figlia Antonietta, aiutata nella gestione dalla sorella Ida, che si occupa dell'accoglienza in sala. L'ambiente caldo e familiare che caratterizza il locale rimane il contesto ideale in cui assaporare le specialità più autentiche della cucina pontremolese, qui proposte in maniera assolutamente fedele alla tradizione e con occhio sempre attento alla stagionalità dei prodotti.

L'apertura consigliata è con le gustose torte di verdura, condite con bietola, formaggio e ricotta, con porri o, ancora, con riso e cipolla.
Da non perdere fra i primi fatti in casa i tortelloni con spinaci e ricotta, serviti con sugo di carne o burro e salvia, le deliziose lasagne di farina di castagne con olio e pecorino e, ovviamente, l'autentica zuppa di ragù e parmigiano, presentata come impone la ricetta originale gelosamente custodita da Antonietta.
La scelta varia anche fra i secondi, con il posto d'onore occupato dai succulenti involtini di carne cotti nel sugo, e poi ancora la pancetta ripiena, l'arrosto, preparato nella tradizionale casseruola di terra, il coniglio alla cacciatora ed il cotechino, tutto affiancato da verdure di stagione.
Non mancano golosità fra i dolci, come il créme caramel di produzione propria. Accompagna il pasto un buon bicchiere di vino, sia esso lo sfuso della casa o scelto fra il discreto numero di etichette presenti, regionali e non.

Da Bussè
P.zza Duomo 31
Pontremoli (MS)
Tel. 0187831371

Apertura: da lunedì a giovedì a pranzo
sabato e domenica anche a cena
Chiuso: venerdì
Ferie: 1-20 luglio
Prezzo: 18-24 euro