La vendita on line di Unicoop compie un anno

Scritto da Melania Pellegrini |    Maggio 2013    |    Pag. 17

Nata a Roma, si è laureata in Lettere moderne nel 1993. Comincia la sua attività giornalistica nel 1996 con il quotidiano on line Ultime Notizie che un anno dopo approda nelle edicole romane. Nello stesso periodo comincia a lavorare presso l’ufficio comunicazione e stampa dell’ass. di categoria Unione nazionale costruttori macchine agricole dove si occupa della rivista mensile MondoMacchina/MachineryWorld.

Nel 2001 si trasferisce a Firenze. Qui lavora come organizzatrice di congressi e eventi culturali al Convitto della Calza e comincia a scrivere per il settimanale locale Metropoli con cui collabora fino al 2011. Nel 2003 partecipa al concorso per entrare all’ipercoop di Sesto Fiorentino, passa tutte le selezioni e viene assunta come cassiera. Da questa sua esperienza lavorativa, che continua tutt’oggi, nel 2011 nasce “Diario di una cassiera”, una rubrica pubblicata sull’Informatore, la rivista mensile di Unicoop Firenze. Sempre nel 2011 scrive il volume “I nostri primi 30 anni. La sezione soci Coop di Campi Bisenzio fra impegno, solidarietà, socialità e partecipazione”. Da gennaio 2012 si occupa delle rubrica Guida alla spesa dell’Informatore.

Più Scelta, il modo innovativo di fare acquisti di Unicoop Firenze, ha compiuto un anno e festeggia questo primo traguardo con novità e nuove proposte.

Più Scelta unisce la comodità della vendita on-line alle caratteristiche di qualità e risparmio anche la comodità del ritiro presso molti punti vendita Coop.

Le proposte sono dedicate esclusivamente ai nostri soci, che possono acquistare gli articoli  scelti ogni mese da Più Scelta, sfruttando anche i punti accumulati con la spesa.

«Una delle novità, ci spiega Alessandra Gori, Responsabile di PiùScelta,- riguarda il ritiro degli acquisti fatti on-line: per andare incontro alle esigenze dei nostri soci abbiamo deciso di aggiungere altri 19 punti vendita, oltre agli attuali 25, dove andare a ritirare i propri acquisti ».

Si aggiungono quindi a Firenze i punti vendita di Coverciano, via Cimabue, via Carlo del Prete, piazza Leopoldo e le Piagge; fuori Firenze sarà possibile scegliere anche tra Colle di Val d’Elsa, San Casciano Val di Pesa, Campi  Bisenzio, Certaldo-Monteverdi, Montelupo Fiorentino, Buggiano, Monsummano, Montemurlo, Santa Maria a Monte, Castelfiorentino, San Giovanni, Santa Croce Sull’Arno, Ponsacco e San Miniato.

«Avere la possibilità di ritirare il proprio acquisto presso un nostro punto vendita è un vantaggio per il socio che non deve aspettare a casa il corriere, come succede normalmente con gli acquisti fatti su internet.

Acquistare con un click comprare prodotti online prodotto più scelta unicoop firenze 3È il socio stesso che, una volta ricevuto il messaggio dell’arrivo dell’articolo, può andare in tutta comodità nel punto vendita prescelto a ritirarlo», prosegue Gori.

Secondo degli studi effettuati sul mondo dell’e-commerce, cioè del commercio on-line, nel 2012 si è registrato un aumento di vendite a fronte di una diminuzione delle vendite tradizionali: si parla di un -2% tradizionali e di un +18% on-line (fonte Rapporto 2012 Osservatorio ECommerce B2c del Politecnico di Milano), anche se ancora c’è un po’ di diffidenza per quel che riguarda i pagamenti tramite computer.

«In realtà le frodi sui pagamenti on-line sono bassissime, perché i livelli di sicurezza sono molto elevati. Noi in particolare abbiamo scelto di operare con la piattaforma 3D Secure che, oltre ai normali dati della carta, richiede un pin di sicurezza: la modalità è molto semplice e più sicura - spiega Alessandra Gori che precisa -.

Se a casa non si avesse internet, è comunque possibile prenotare i prodotti al box informazioni delle Coop; il pagamento è uguale come se si prenotasse direttamente da pc».

Un’altra domanda che spesso si pone chi compera tramite Internet, riguarda l’assistenza post-vendita: «Da noi il problema non sussiste, perché questo servizio viene fornito direttamente al box informazioni del punto vendita dove è stato ritirato il prodotto.

Acquistare con un click comprare prodotti online prodotto più scelta unicoop firenze 2Abbiamo anche un presidio sul sito dove chiedere informazioni di ogni genere, dai prodotti ai pagamenti, basta contattarci alla e-mail (piùscelta@coopfirenze.it)», sottolinea Gori.

Prenotare dal sito è certamente più comodo, perché si può fare 24 ore su 24, tutti i giorni della settimana; per ogni prodotto si possono vedere le foto e consultare le schede informative, realizzate con la collaborazione dell’azienda produttrice, che ne spiegano dettagliatamente le caratteristiche.

Tornando alle novità, cosa troveranno i soci per questo anniversario?

«Per festeggiare questo primo anno di attività, abbiamo deciso di offrire una scelta più ampia», conclude Alessandra Gori. Ma altre novità commerciali saranno presto in arrivo, per poter dare ai soci Unicoop Firenze sempre più prodotti e servizi, novità che si potranno scoprire seguendo le nostre iniziative.

Per acquistare basta collegarsi al sito internet http://piuscelta.coopfirenze.it, registrarsi e scegliere l’oggetto preferito, pagare e il gioco è fatto.

Acquisti in sicurezza

Acquistare con un click comprare prodotti online prodotto più scelta unicoop firenzeQuando acquisti online su Più Scelta, il pagamento è totalmente sicuro.

Unicoop Firenze non conosce, trattiene o memorizza le tue coordinate bancarie e quelle relative al pagamento. I dati della carta di credito sono criptati durante la trasmissione e gestiti direttamente dalla banca.

Per pagamenti con Visa e MasterCard, prima di effettuare un ordine, ti suggeriamo inoltre di attivare il servizio di protezione anti-frode 3D Secure. Puoi farlo sul portale della tua carta di credito o contattando la tua banca. In questo modo avrai un’ulteriore password di sicurezza che ti verrà richiesta una volta inseriti il numero, la scadenza ed il cvv della carta.

Accade talvolta che i possessori di una carta di credito Visa o Mastercard non riescano a chiudere acquisti sui siti web con sistema 3D Secure perché non sono a conoscenza della necessità di attivare questa ulteriore tutela.

È quindi sempre utile verificare con la propria banca lo stato della carta, specialmente quando il sito comunichi un errore al momento del pagamento.


Notizie correlate

Acquisti in rete

Ecco Piùscelta, il nuovo sito di Unicoop dove è possibile comprare on line