• 12/03/2021

RIDUCIAMO LE DIFFERENZE: A EMPOLI LA SINDACA FIRMA PER LA PARITA’ DI GENERE E LO STOP ALLA TAMPON TAX

Il Comune di Empoli, con la sindaca Barnini, aderisce alla campagna Coop Riduciamo le differenze e invita a firmare la petizione Stop Tampon Tax per tagliare l’iva sugli assorbenti. L'iniziativa rientra nelle azioni dell'Agenda Rosa di Unicoop Firenze e Coop

Niente mimose, ma una firma sulla petizione che chiede al Governo di intervenire per tagliare l’iva sugli assorbenti femminili. Arriva così anche a Empoli la campagna targata Coop Close the Gap - Riduciamo le differenze, fatta di azioni e impegni per promuovere la parità di genere. Tante le iniziative che coinvolgono soci, dipendenti e fornitori del prodotto a marchio Coop, ma anche tante amministratrici ed amministratori locali.
 
Questa mattina al Centro*Empoli di Unicoop Firenze la sindaca di Empoli Brenda Barnini, insieme a Valentina Torrini, assessore alle pari opportunità e alle politiche sociali, Giulia Terreni, assessore alla cultura e Sara Fluvi, consigliere comunale PD firmataria della mozione approvata all'unanimità in Consiglio Comunale per chiedere la riduzione dell'iva sugli assorbenti, oltre a Alessio Mantellassi, presidente del Consiglio Comunale e il vicesindaco Fabio Barsottini hanno firmato per sostenere la campagna Close the Gap e la petizione Il Ciclo non è un lusso. 
 
Prima azione dell'Agenda Rosa di Coop e Unicoop Firenze, infatti, è sostenere la petizione Stop Tampon Tax! Il ciclo non è un lusso sulla piattaforma Change.org promossa dall’associazione “Onde Rosa” per tagliare l’Iva sugli assorbenti.

Inoltre fino al 13 marzo tutti gli assorbenti nei negozi Unicoop Firenze vengono venduti ad un prezzo corrispondente all’applicazione dell’Iva dal 22 al 4%, ovvero il traguardo a cui tende la petizione.

 

"Una campagna importante per il raggiungimento di un risultato concreto che può davvero superare un'insopportabile ingiustizia. È anche un bel messaggio culturale perché aiuta tutti a riflettere sui divari di genere e creare comportamenti virtuosi. Complimenti a Unicoop Firenze per averla promossa" afferma la sindaca di Empoli Brenda Barnini. 

"Quella dell’abbassamento dell’Iva sugli assorbenti non è solo una questione economica, perché la scelta di tassare come bene di lusso un assorbente è prima di tutto un messaggio sbagliato, una discriminazione concreta contro la quale anche la nostra Cooperativa vuole dare un segnale" fanno sapere da Unicoop Firenze.

"Questa campagna riguarda tutti, uomini e donne. Siamo felici dell'adesione del Comune di Empoli, che ringraziamo. Invitiamo chi ancora non l'ha fatto a firmare per la riduzione della Tampon tax. Attraverso la petizione possiamo tutti dare un sostegno concreto e un segnale importante, perché la strada verso la parità è ancora lunga, ma si deve percorrere insieme. Unicoop Firenze e la sezione soci Coop di Empoli, da sempre, ci sono" fanno sapere dalla sezione soci Coop di Empoli.

Foto in allegato -  da sinistra:
Valentina Torrini, assessore alle pari opportunità; Alessio Mantellassi, presidente del Consiglio Comunale; Brenda Barnini, sindaco di Empoli; Giulia Terreni, assessore alla cultura; Fabio Barsottini, vicesindaco; Sara Fluvi, consigliere comunale PD firmataria della mozione approvata all'unanimità in Consiglio Comunale.