• 23/02/2019

INAUGURATI OLLY E PUNTO RACCOLTA APPARECCHIATURE ELETTRONICHE ALCOOP.FI MONTEMURLO

Una nuova casina per il riciclo degli olii vegetali esausti di origine domestica (ad esempio l'olio usato in cucina per friggere) e uno spazio per conferire i RAEE, acronimo di rifiuti da apparecchiature elettriche e elettroniche.

Sono i due servizi che sono stati inaugurati, dopo un intervento di ristrutturazione, oggi 23 febbraio nell’area accanto alCoop.Fi di Montemurlo, in via Livorno, 63 alla presenza di Mauro Lorenzini, sindaco di Montemurlo, Simone Calamai, vicesindaco e assessore all’Ambiente del Comune di Montemurlo, Giovanni Petrelli, responsabile energia e risorse ambientali di Unicoop Firenze e Luca Silvestri, direttore area pratese Alia Spa.

Il funzionamento di Olly, la casina per la raccolta degli olii esausti, è molto semplice: il cittadino non deve far altro che raccogliere l’olio esausto all'interno del bidoncino (da 3 litri) e, una volta che è pieno, è sufficiente portarlo al punto di conferimento. L’olio così raccolto viene valorizzato nella filiera dei biocarburanti e della cogenerazione. Per il conferimento dei RAEE, invece, è sufficiente lasciare l’apparecchiatura elettronica che non si usa più nello spazio predisposto da Alia spa. Rientrano nei RAEE computer, cellulari, stampanti, lavatrici, frigoriferi, ma anche rasoi elettrici e piccoli elettrodomestici.

L’inaugurazione dei due punti di raccolta nello spazio adiacente al punto vendita di Montemurlo di Unicoop Firenze rientra nell’impegno della cooperativa per l’ambiente. “Siamo soddisfatti oggi di poter presentare ai nostri soci e clienti questi due nuovi punti di raccolta – ha spiegato Giovanni Petrelli, responsabile energia e risorse ambientali di Unicoop Firenze –che sono un piccolo ma importante tassello del nostro impegno perché adottare buone pratiche ambientali sia sempre più facile e comodo. Trovare un punto raccolta vicino sul territorio può rappresentare per molti l’occasione per iniziare a mettere in atto comportamenti responsabili verso l’ambiente. Ad oggi in tutta la regione abbiamo dato disponibilità alle municipalizzate di raccogliere l’olio di cottura esausti presso 22 nostre strutture commerciali, incluso Montemurlo inaugurato oggi, e la raccolta complessiva dell’olio è pari a circa 190 tonnellate annue”.

Al corretto smaltimento dei rifiuti è dedicato anche un capitolo della prima guida all’ecologia quotidiana partecipata "scritta" dai soci di Unicoop Firenze in collaborazione con Legambiente, che contiene tanti utili consigli per preservare l’ambiente ed è disponibile online al link www.ecologiaquotidiana.it