• 19/08/2020

ABBONAMENTO ATAF NEI COOP.FI CON 1.500 PUNTI IN OMAGGIO

Parte domani la promozione che vedrà caricare 1.500 punti sulla carta del socio che acquisterà l'abbonamento annuale Ataf nei punti vendita di Unicoop Firenze

Una iniziativa che coniuga ambiente e convenienza. É quella in partenza domani nei punti vendita di Unicoop Firenze. Dal 20 agosto al 31 ottobre, infatti, il socio che acquisterà nei punti vendita Coop.Fi un abbonamento annuale Ataf e Li-nea riceverà 1.500 punti sulla Carta socio. Per maggiori dettagli, www.ataf.net , mentre l'elenco dei punti vendita che aderiscono all'iniziativa si trova su www.coopfirenze.it

In questo modo la cooperativa sostiene i cittadini che scelgono i mezzi pubblici e promuove una idea di mobilità sostenibile amica dell'ambiente. La promozione, inoltre, permette un risparmio importante – i 1.500 punti valgono 15 euro di sconto sulla spesa, ma possono aumentare il loro valore, ad esempio se utilizzati per acquisti “Spendipunti” - in un momento in cui molte famiglie si trovano in condizione economiche complicate.

L’impegno della cooperativa per l’ambiente e per una mobilità sostenibile è costante: dalla collaborazione con Ataf e Li-nea per la diffusione dell'utilizzo del trasporto pubblico, anche per fare la spesa, all’installazione di colonnine per la ricarica dei mezzi elettrici nei parcheggi dei supermercati, Unicoop Firenze è da sempre attiva nella salvaguardia della salute del pianeta. Anche nella prima guida all’ecologia quotidiana partecipata “scritta” dai soci di Unicoop Firenze in collaborazione con Legambiente (disponibile online al link www.ecologiaquotidiana.it) c'è un capitolo dedicato alla mobilità sostenibile. Nella guida, che propone tanti suggerimenti eco-sostenibili, anche un calcolo dei benefici derivanti dalla scelta di spostarsi con i mezzi pubblici, che non riguardano solo la diminuzione delle emissioni, ma anche la diminuzione del traffico e il miglioramento delle condizioni di vita.

Inoltre, con la diminuzione di spese fisse per il carburante, il bollo e la manutenzione, sostituendole con un abbonamento annuale ai mezzi pubblici, si ottiene un considerevole vantaggio economico. Il risparmio stimato in un anno è di circa 500 euro e 850kg di Co2 equivalente (dati Legambiente, dalla Guida all’ecologia quotidiana, novembre 2018).

Firenze, 19 agosto 2020

 

Ufficio stampa
Unicoop Firenze 
339.6300995