Unicoop Firenze

L'orto dei bimbi

Non solo un libro: l'Orto dei bimbi è una guida pratica per adulti e piccini, per imparare, giocare e crescere coltivando ortaggi ed erbe aromatiche. A partire dai princìpi della permacultura, bambini e bambine progettano un orto a loro misura. Realizzano una spirale delle erbe aromatiche e un giardino per le farfalle, sperimentano l'importanza del riciclo costruendo una serra con bottiglie di plastica, scoprono gli strumenti che la natura ha già a disposizione per proteggersi, ad esempio tramite le consociazioni di piante, che si aiutano l'un l'altra a combattere gli intrusi. Un manuale utilissimo per insegnanti, educatori, genitori e nonni, ricco di attività ludiche e didattiche per ogni fascia d'età, dai più piccolini agli adolescenti.

L'autore

Serena Bonura è nata e vive in Sicilia. Dal 2003 lavora e svolge attività di ricerca nel campo dell'ecologia e della sostenibilità applicate all'educazione e alla comunicazione. Dopo aver vissuto a Bologna, nel 2009 torna in Sicilia ed è tra i fondatori dell'Associazione Siqillyàh, che diffonde l'economia solidale nell'isola. Nel 2012 inizia il progetto dell'Aula Permanente di Ecologia (APE), un'aula didattica all'aperto in cui si sviluppa l'educazione in orto secondo i principi della permacultura e l'ecologia. 
È ortoterapeuta, onoterapeuta e sta terminando gli studi di naturopatia.

Autore: . Editore: AAM Terra Nuova. Genere: Bambini

Prezzo di copertina: 13,00 €

Prezzo Unicoop Firenze: 11,05 €

Recensione

Ottimo il metodo indicato da Serena Bonura per educare i bambini (ma non solo) a rispettare l'ambiente e a mangiare verdure. E per di più verdure bio, ancora più gustose, sane e nutrienti. Genitori e figli dovrebbero imparare a “giocare e crescere coltivando ortaggi ed erbe aromatiche”.

E non ci sono scuse: lo si può fare anche in piccoli spazi, una terrazza, per esempio, o addirittura un davanzale (questo lo hanno davvero tutti): fare una tasca su un lato lungo di una bottiglia, unirne tre o quattro con della corda e fissarle alla cornice superiore della finestra, quindi riempirle di terra; semplice e geniale, e prezzemolo, rucola e basilico nasceranno presto, anche per decorare un panorama magari di periferia.

Per chi gode di un giardino, ecco la possibilità di riciclare nell'orto; e non stiamo parlando degli avanzi di cucina (non solo, per lo meno), ma delle bottiglie di plastica con cui costruire una serra: pratica e utile, divertente e colorata.

Come la realizzazione di un giardino per le farfalle: basta poco e una miriade di insetti colorati decoreranno il nostro giardino e la nostra vita, insegnandoci il rispetto per quella altrui, anche degli insetti.