"Oggetti misteriosi attendono ammiccanti sui banchi ortofrutta, e altrettanto misteriosamente finiscono nelle borse della spesa di ignari consumatori che, una volta a casa, non sanno come utilizzarli". Potrebbe iniziare così, con sapore romanzesco e un po' enfatico, la presentazione di una breve guida ai frutti e sapori esotici.

A parte il tono ironico è vero che c'è un vero e proprio boom dei frutti esotici e che pur comprandoli molti consumatori ne ignorano la migliore utilizzazione. Ed altri che, seppur non cedono all'avventura di 'comprare a scatola chiusa', vorrebbero saperne di più e valutare prima l'opportunità dell'acquisto. Per rispondere, seppur in maniera breve ed essenziale a queste esigenze di informazione, è nata questa pubblicazione. Non abbiamo fatto un'opera di enfatizzazione di questi prodotti, abbiamo cercato di essere obiettivi e di fare seria informazione. Anche se alcuni, importati per via aerea, hanno attualmente un costo elevato, i frutti esotici possono avere un loro posto nella spesa, seppure non in quella quotidiana e contribuire a rendere ancora più variata e appetibile la nostra alimentazione. E questa ultima è un'esigenza reale: non a caso alcuni di questi prodotti si stanno 'naturalizzando' italiani e contribuiscono al rilancio dell'agricoltura nostrana.

Per ogni frutto abbiamo individuato il Paese che lo produce e lo esporta in Italia, abbiamo poi aggiunto una descrizione che dovrebbe integrare quella della foto e aiutare a riconoscere le varietà (quando queste sono un dato qualitativo importante). Inoltre abbiamo cercato di aiutare il consumatore a riconoscere il frutto buono e maturo e a conservarlo in casa. Qualche indicazione sul tipo di consumo cui si presta il prodotto e delle note sul suo valore nutritivo, quando lo abbiamo trovato...

C'è una sensazione che abbiamo provato ricercando e scrivendo per questa miniguida e che vorremmo trasmettere a chi ci legge: ci siamo sentiti più cittadini del mondo. E' una sensazione che può aiutare tutti a vivere meglio e più serenamente.

I più conosciuti...

... i meno noti

Alchechengi

(Phisalis)

Carambola

(Star Fruit)

Cerimoia

(Anona)

Granadilla

(Frutti della passione)

Litchi

(Ciliegie della Cina)