Viene da domandarsi cosa spinge migliaia e migliaia di persone ad avventurarsi nei boschi alla ricerca di specie commestibili, talvolta scambiate con quelle velenose: passione per i funghi, amore per la natura, desiderio di evadere dal caos delle città per ritrovare una dimensione umana nel silenzio dei boschi, spirito d’avventura…

È certo, però, che la conoscenza di questi straordinari prodotti della terra non può prescindere dal rispetto dell’ambiente naturale in cui essi vivono e si riproducono.C'è da chiedersi, infatti, quanto i boschi potranno ancora resistere a certe cattive abitudini dell'uomo.

Questo lavoro racconta con semplicità i funghi ed il mondo dei loro appassionati cercatori, con serietà e un pizzico di ironia, ma senza pedanteria scientifica. Ma non si ferma qui. Un capitolo è dedicato alla gastronomia e alle norme giuridiche che regolano la raccolta e la vendita dei funghi nei mercati, i controlli e la prevenzione igienico-sanitaria.

Ci auguriamo di aver scritto una guida utile e divertente al tempo stesso. Perché “cercare i funghi” è dopotutto un divertimento che appartiene alle nostre migliori tradizioni popolari.

Identikit del fungo

Andar per funghi

Funghi in ogni stagione

Dormiente

(marzo – aprile)

Fungo Prugnolo

(aprile – giugno)

I funghi prataioli

(primavera-autunno)

La prima uscita nel bosco

(aprile – maggio)

Spugnole o morchelle

(aprile – giugno)

Funghi Porcini

(primavera-autunno)

Mazze da (o di) tamburo

(estate - autunno)

Funghi Ovoli buoni

(estate - autunno)

Funghi Galletti

(primavera-autunno)

Funghi Russule

(primavera - autunno)

Funghi Trombette da morto

(estate - autunno)

I Funghi lardaioli

(estate-autunno)

Le famigliole

(autunno)

I sosia, buoni e cattivi

Funghi tossici, mortali, cosa fare in caso di avvelenamento

A casa

In commercio

Appendice