• 13/07/2017
  • CENTRO*SESTO

La fabbrica della bellezza al Centro*Sesto

La manifattura Ginori ed il suo popolo. I videoritratti di Matilde Gagliardo al Centro*Sesto. Inaugurazione il 13 luglio alle 18 nello spazio soci Coop

Dalla Biblioteca Ragionieri di Sesto Fiorentino, dove è stata inaugurata lo  scorso 14 giugno, la mostra "La Manifattura Ginori e il suo popolo”: l’arte della porcellana attraverso i volti dei lavoratori", arriva al al Centro*Sesto, per ospitare i videoritratti, realizzati dall’artista palermitana e fiorentina Matilde Gagliardo, un progetto ideato da Tomaso Montanari, in collaborazione con l’Associazione Amici di Doccia, che celebra la storia e l’arte della Richard-Ginori attraverso i volti e i racconti delle donne e degli uomini che costituiscono il suo “popolo” di lavoratori.

L'inaugurazione il 13 luglio alle 18, nello spazio soci Coop.fi di Sesto Fiorentino con un aperitivo e l'incontro con i lavoratori della Richard Ginori. La mostra, realizzata grazie anche al contributo della sezione soci Coop di Sesto Fiorentino Calenzano e di Unicoop Firenze, sarà presente nella galleria del Centro*Sesto fino al 16 agosto.

La videoinstallazione si compone di 21 monitor, su cui scorrono a ciclo continuo i ritratti dei lavoratori e lavoratrici della storica manifattura sestese videoritratticogliendo“la competenza e la fierezza di chi dà vita ai preziosi manufatti in porcellana prodotti nello stabilimento di Sesto Fiorentino”, raccontando la fabbrica “come era e come è” e di come il suo prestigio sia indissolubilmente legato allo “spessore umano e professionale delle persone che ne sono state parte e che vi lavorano attualmente”.